Archivio per la tag 'money'

Microsoft rilascia software gratis agli studenti


software_microsoftsoftware_microsoft

Microsoft, per iniziativa del suo guru Bil Gates, ha deciso di rilasciare parte del suo software gratis agli studenti.

L’iniziativa riguarda per ora undici paesi e l’Italia non è inclusa ma dall’annuncio si capisce che presto saranno inclusi altri paesi tra cui il nostro.

Si tratta soprattutto di software per lo sviluppo web:

  • Visual Studio 2008 Professional Edition
  • Windows Server 2003 Standard Edition
  • SQL Server 2005 Express Edition
  • Expression Studio
  • XNA Game Studio 2.0
  • XNA Creators Club Online

Qui la lista completa.

WhoOwnsWhat: i padroni di Internet


WhoOwnsWhat

WhoOwnsWhat è la lista della spesa fatta nel corso degli anni dai giganti della rete come Yahoo!, Google, Microsoft e AOL.

No c’è da meravigliarsi che il riquadro più lungo sia quello rosso di Google.

Una versione ad alta risoluzione può essere scaricata come immagine JPG o come PDF.

Via | Digita Inspiration

I 20 milionari di Internet sotto i 30 anni

milionari



Se siete programmatori creativi o blogger prolifici ancora giovani e volete crearvi un nuovo modello di business, allora prendete esempio da questi ragazzi.

  1. Mark Zuckerberg [ Facebook ] 23 anni | $700M
  2. Andrew Gower [ Runescape ] 28 anni | $650M
  3. Blake Ross and David Hyatt [ Mozilla ] 22 anni | $120M
  4. Chad Hurley [ Youtube ] 30 anni | $85M
  5. Angelo Sotira [ Deviant ART ] 26 anni | $75M
  6. John Vechey [ PopCap Games ] 28 anni | $60M
  7. Alexander Levin [ WordPress ] 23 anni | $57M
  8. Jake Nickell [ Threadless ] 28 anni | $50M
  9. Sean Belnick [ Biz Chair ] 20 anni | $42M
  10. Kevin Rose [ Digg ] 30 anni | $31M
  11. Ryan Block [ Engadget ] 25 anni | $20M
  12. Aodhan Cullen [ Stat Counter ] 24 anni | $18M
  13. Tom Fulp [ Newgrounds ] 29 anni | $15M
  14. Rishi Kacker and Matt Pauker [ Voltage ] 24 anni | $12M
  15. Markus Frind [ Plenty of Fish ] 29 anni | $10M
  16. Catherine and David Cook [ My Year Book ] 17 & 19 anni | $10M
  17. Fredrik Neij [ The Pirate Bay ] 28 anni | $10M
  18. David Hauser & Siamak Taghaddos [ GotvMail ] 24 anni | $8M
  19. Jermaine Griggs [ Hear and Play ] 23 anni | $5M
  20. Jay Westerdal [ Domain Tools ] 29 anni | $5M

Via | dulcenegosyante


Website Value Calculator: calcola il valore economico di un sito

Website Value Calculator



Website Value Calculator è l’ultima proposta in questo genere di applicazioni.

L’apparenza non inganni, non è soltanto una curiosa opportunità per divertirsi a vedere il valore del proprio blog o di quelli altrui. Il risultato, infatti, è reso in base ad alcuni precisi parametri: Alexa Rank, Page Rank, backlinks dai motori di ricerca.

Vi troviamo aggregati una serie di importanti dati riguardanti un sito web. Non solo, Website Value Calculator informa anche su quanto si può realizzare con Text Link Ads, Chitika, Azoogle Ads.

Il servizio offre anche un widget da inserire per esempio nella sidebar.

Questo blog è stato valutato intorno ai 7.000$ (circa 5.000€). Siccome la compravendita di siti web comincia ad essere una pratica diffusa, informo che maestroalberto non è in vendita!


Mixaloo: crea mix musicali e guadagna denaro!



Ho ricevuto un invito per Mixaloo (ancora in fase beta privata) e l’ho provato.

Devo dire che è un servizio davvero curioso e divertente. Si rivolge agli appassionati di musica a cui piace creare compilation secondo i propri gusti e le proprie competenze.

Mixaloo contiene un database di più di tre milioni di canzoni. Si cerca l’artista, l’album o un singolo brano e si aggiunge al nostro mix. Possiamo poi personalizzare la copertina e aggiungere una descrizione.

Le canzoni sono fornite in preascolto e ne possiamo aggiungere dalle 10 alle 15. Esse possono essere riordinate in sequenza.

A lavoro ultimato creiamo un widget con il quale promozionare il nostro mix non solo in Mixaloo ma esportandolo in qualsiasi pagina web, in un blog o nelle reti sociali alla MySpace.

Se qualcuno è interessato può comprarlo, condividerlo o regalarlo e così possiamo anche guadagnare qualche dollaro.

Recentemente TechCrunch e Mashable hanno messo a disposizione 1000 inviti ciascuno. Non so se sono terminati, provate.

Sopra un mio magnifico mix, se volete acquistarlo costa solo 14.85$ ossia circa 10 euro, un affarone…

Buono anche per comprare le proprie compilazioni ad un prezzo decente (circa un dollaro a brano, meno di 70 centesimi).

Ho 5 inviti disponibili, richiedeteli nei commenti.


FeedBurner permette l’integrazione degli annunci di Adsense in un blog

feedburner_adsense

Come molti sapranno FeedBurner fa ormai parte della scuderia dei servizi recentemente acquistati da Google.

Da oggi il servizio presenta una nuova interessante funzionalità. Permette infatti a blogger e publisher di accedere ad Adsense e di integrare nel proprio sito gli annunci pubblicitari direttamente da FeedBurner.

Basta accreditarsi sul proprio account, entrare in Monetize, scegliere Configure Ads, consentire l’accesso ad Adsense, configurare ed attivare l’annuncio che andrà a posizionarsi direttamente in fondo al nostro post.

Il servizio è disponibile per le principali piattaforme di blogging e, se abbiamo attivato il FeedFlare (da Optimize), non c’è neppure bisogno di intervenire nel codice del blog o usare appositi plugin.

Le dimensioni possibili per gli annunci sono 300X250 e 468X60.

Colgo l’occasione per segnalare l’ottimo lavoro svolto dai ragazzi di 2.0 per Tutti, che hanno preparato una serie di utili guide su come usare al meglio FeedBurner.

Via | Mashable


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: