Archivio per la tag 'mobile'

A Web Whiteboard: lavagna collaborativa online

aww

A Web Whiteboard (AWWapp o AWW che dir si voglia) è una lavagna collaborativa online.

Basta un computer, un tablet o uno smartphone connesso ad internet per iniziare a lavorare.

Per procedere basta cliccare sul bottone start drawing e si inizia a disegnare.

Avremo a disposizione tre menù: uno per scegliere i colori, uno per selezionare la dimensione del pennello e un altro per invitare amici e colleghi, per ripulire, salvare e condividere le bozze.

I lavori, infatti, possono essere condivisi via web tramite un apposito link.

Può essere usata in modo tradizionale ma anche per divertirsi a disegnare online, condividere i disegni nei social network alla Twitter e FaceBook, per salvare le immagini degli schizzi realizzati con il mouse.

AWW è una semplice proposta gratuita che non richiede registrazione.

QRLme: generare un codice QR per una pagina FaceBook e un profilo Twitter

qrlme

QRLme è una semplce applicazione web che permette di generare un codice QR per una pagina FaceBook e un profilo Twitter.

Ci si connette via FaceBook per accreditarsi al servizio, dopodiché si sceglie uno username che corrisponderà all’URL permanente della nostra pagina QRlme (la mia per esempio è http://www.qrlme.com/terminal).

A questo punto si può aggiungere una pagina FaceBook e un profilo Twitter.

Il codice QR ottenuto, se scannerizzato tramite uno smartphone condurrà appunto alla nostra URL QRLme in modo che chiunque possa accedere alle pagine FaceBook e Twitter indicate.

qrlme2

L’immagine QR potrebbe essere usata in una pagina web, in un blog o addirittura in un poster o una locandina per promuovere i nostri social network in vari modi.

QRLme è uno strumento del tutto gratuito.

Frtr: registrare video con la webcam e condividerli in Twitter

frtr

Frtr è una comoda applicazione web che permette di registrare video con la webcam e condividerli in Twitter.

Ci si connette gratuitamente tramite un account Twitter, dopodiché, attraverso un apposito pulsante, si possono registrare filmati e pubblicarli sul famoso social network.

Il bottone di registrazione a sua volta richiede il permesso di accedere alla cam e al microfono.

Una volta registrato il filmato è possibile aggiungere una descrizione e twittare.

Immagino che presto possa essere lanciata una applicazione mobile per ottenere e pubblicare contenuti via smartphone.

Frtr è uno strumento del tutto gratuito.

QRPedia: ottenere un codice QR per ogni pagina di Wikipedia

qrpedia

QRPedia è una semplicissima applicazione web che consente di ottenere un codice QR per ogni pagina di Wikipedia.

Il suo funzionamento è semplicissimo: basta copiare ed incollare un link della enciclopedia nell’apposito campo e procedere.

Il codice QR può essere condiviso soprattutto via smartphone in modo che con uno scanner si possa aprire al volo la pagina in oggetto.

QRPedia è uno strumento del tutto gratuito che non richiede registrazione.

Google Wallet: sistema di pagamento via smartphone

Google lancia ufficialmente il tanto atteso Wallet, un sistema di pagamento via smartphone.

Per il momento è disponibile solamente su Android Nexus S, negli USA e per alcune carte di credito.

E’ possibile effettuare un pagamento semplicemente avvicinando il telefono cellulare ad un apposito terminale (un cosiddetto lettore NFC) che riconoscerà le carte di credito associate (vedi video demo).

Per decretarne il successo, a mio avviso, sarà indispensabile che il sistema sia diffuso su altri terminali e su altri dispositivi mobili, in particolare iPhone.

QRals: completo generatore di codice QR personalizzati

qrals

QRals è davvero un ottimo generatore di codice QR personalizzati.

Permette di codificare testi scritti, link, segnalibri, email e molti altri contenuti digitali.

Basta selezionare il tipo di testo, le dimensioni dell’immagine da realizzare, il tipo di codifica, i colori e lo sfondo e procedere.

Le immagini contenenti il codice QR ottenuto possono essere scaricate nei formati PNG, GIF, JPG e utilizzate come si vuole, stampandole o inserendole in una pagina web.

Se inseriamo link, possiamo anche utilizzare URL brevi accorciate rendendo la condivisione tramite lettore di codici QR più immediata.

QRals è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: