Archivio per la tag 'media'

O’Reilly Maker: generatore di copertine di libri in stile O’Reilly Media

O'Reilly



O’Reilly Maker è una strana applicazione web che consente di generare in un attimo copertine di libri in stile O’Reilly Media, famosa casa editrice americana di collane d’informatica.

Qui un esempio.

Via | Digital Inspiration


Boomatic: cinema 2.0

boomatic

Boomatic è un sito italiano che accoglie le recensioni dei film in uscita al cinema e genera una serie di classifiche e statistiche in base all’opinione della critica italiana e degli utenti.

Il voto della critica è ottenuto tramite una media tra tutte le recensioni trovate sul web, mentre il voto degli utenti è la media dei voti del pubblico di Boomatic.

In pratica è la community che decreta il successo di un film. Molto interessante la zona dei commenti lasciati dagli utenti.

Via | FeedMyApp

Kantaris: media player gratuito basato su VLC

PageRank



Kantaris è un ottimo player multimediale gratuito ed opensource, basato sul celebre VLC.

E’ in grado di supportare gli stessi formati audio e video ma con un’interfaccia grafica decisamente più accattivante.

Supporta vari tipi di visualizzazione e si integra con Last.fm. Moltissimi i codecs disponibili e la nuova versione ha la caratteristica di riprodurre archivi compressi RAR senza doverli scompattare.

Disponibile per Windows e (essendo di codice aperto) presto anche per Mac e Linux.

Un’ottima alternativa a Windows Media Player, anche se ancora personalmente continuo a preferirte GOM Player.

Via | DownloadSquad


TinyLoad aggiunge un bookmarklet per l’upload rapido ai principali servizi di filesharing

TinyLoad



TinyLoad, il servizio che permette di caricare simultaneamente files da condividere in importanti piattaforme di filesharing come MegaUpload, DivShare, MediaFire, RapidShare, Amazon S3 offre un comodissimo bookmarklet.

Il bottone, una volta piazzato sulla barra dei segnalibri del nostro browser, risulterà molto utile per condividere al volo con gli amici uno o più file durante la navigazione.

Cliccandoci sopra infatti si aprirà una finestra tramite la quale scegliere un file da caricare dal nostro hard disk. Terminato l’upload sarà generata un’URL con cui condividerlo (vedi video).


TinyLoad Bookmarklet from Eric Kerr on Vimeo.


Comodissimo e pratico.

Via | Mashable


Awdio: aggregatore di live radio da tutto il mondo

Awdio



Awdio è un fantastico aggregatore di web radio da tutto il mondo. E che radio!

Sono alcune tra le più cool della scena musicale e appartengono a famosi club, discoteche, locali, bar, studio in giro per il mondo.

Una sorta di emittente con le tutte le migliori radio internazionali che trasmettono live music direttamente sul nostro computer.

Il progetto è in fase beta ad invito e presto sarà a pagamento. Per ora si può ottenere un account gratuito grazie a TechCrunch, che fornisce un codice di registrazione (TechCrunch, rispettando le maiuscole) fino a quando Awdio si troverà in questa fase “sperimentale”.

Un’occasione da non perdere, poiché la qualità della musica da ascoltare in streaming è davvero ottima, come eccellenti sono le scelte musicali di alcune radio.

L’interfaccia in Flash è bellissima, basta premere un bottone di quelli illuminati (on air) per accedere alla radio online di uno dei locali che trasmette musica.

Si aprirà una finestra con l’ubicazione geografica e alcune informazioni sul tipo di clientela e di musica trasmessa.

Premendo play si accederà ad una lista di brani in formato m3u da riprodurre con un player, tipo VLC, Winamp, Gom Player, Windows Media Player, iTunes…


WorldTV: crea il tuo canale TV personale

WorldTV



WorldTV è una’applicazione web che permette di aprire un canale televisivo personalizzato molto semplicemente usando i video che più ci piacciono.

I filmati sono mostrati a pieno schermo proprio come in una televisione vera. E’ possibile dare un nome alla propria TV e ad essa sarà associato un indirizzo da cui vederla.

L’uso è semplice. Inizialmente si inseriscono l’URL di tre video presi dal web, per esempio da YouTube (in seguito se ne potranno aggiungere quanti ne vogliamo).

Successivamente si assegna un nome al nostro canale, sarà generato un logo e la nostra TV è già pronta.

A questo punto si può accedere all’editor, aggiungere altri video, usare il motore di ricerca interno per cercare filmati, configurare la TV. Operazioni tutte molto immediate.

Si può anche registrare un video con la webcam e condividerlo. La lista dei nostri filmati può essere organizzata tramite drag & drop e possiamo cancellare i contenuti in qualsiasi momento.

Non c’è bisogno di registrazione ma se vogliamo rendere il nostro canale editabile solo da noi stessi è necessario proteggerlo con una password.

I servizi di video sharing supportati al momento sono: Youtube, Yahoo!, Google, Break, AOL, Myspace, Metacafe, Livevideo, Dailymotion e Blip.

Questo il mio canale di prova creato in cinque minuti.

Via | Go2Web2



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: