Archivio per la tag 'mashup'

Formulists: creare liste in Twitter automaticamente

formulists

Di mashup basati su Twitter ce n’è a bizzeffe ma Formulists è uno di quelli più interessanti e innovativi.

Si tratta di uno strumento che consente di creare liste in Twitter automaticamente, un processo che può risultare altrimenti complicato e dispendioso in termini di tempo.

Ci si accredita gratuitamente tramite il nostro account Twitter e saremo pronti a procedere.

Potremo creare liste in base a vari parametri: utenti che seguiamo, nuove persone da seguire, gestione dei follower, interazioni con altri utenti, liste personalizzate.

Ad ogni parametro corrispondono altri sistemi di filtraggio.

Per essere più concreti faccio alcuni esempi. Si può generare la lista delle persone che ci hanno incluso in altre liste, di quelle che ci seguono da poco, di quelle che seguiamo da poco, di chi ci ha smesso di seguire, della gente che ha fatto il retweet dei nostri post, degli amici in comune e tanto altro ancora.

Una volta creata una lista possiamo assegnare un nome e una descrizione e decidere se mantenerla privata o renderla pubblica nel nostro profilo.

Semplice da usare, pratico e funzionale, un Twitter tool da non perdere.

Le migliori applicazioni per il Twitter unfollow

justunfollow

Ogni tanto è assolutamente indispensabile fare un po’ di pulizia sul proprio account Twitter rimuovendo persone che si seguono ormai senza motivo. Ci sono varie applicazioni per fare ciò ma voglio segnalarne di nuovo due delle migliori secondo il mio punto di vista.

La prima è JustUnfollow, un servizio web gratuito che consente esclusivamente di smettere di seguire chi non ci segue in Twitter.

E’ necessario connettersi tramite un account Twitter per ottenere la lista dei non follower e decidere chi eliminare e chi continuare a seguire.

Ovviamente si segue la gente che vogliamo leggere indipendentemente dal fatto che la cortesia sia ricambiata o meno.

manageflitter

Il servizio migliore per gestire il proprio account, tuttavia, è ManageFlitter.

Si tratta di una grandiosa applicazione web che consente di organizzare il nostro profilo Twitter in modo semplice ed intuitivo con pochi click.

Ci si connette via OAuth e ci troveremo davanti a un vero e proprio manager con cui sarà possibile individuare i seguaci che non hanno immagine nel profilo, quelli inattivi, quelli troppo o troppo poco attivi, quelli che seguiamo e non ricambiano la cortesia.

Basterà selezionarli e rimuoverli dal nostro account.

ManageFlitter effettua anche ricerche nelle biografie e nei tweet degli utenti ed è un ottimo tool per fare pulizia in modo mirato.

Ricordate che un buon utente Twitter dovrebbe riuscire ad avere un rapporto follow/following maggiore di 5. Ciò significa per esempio che se si seguono 500 persone dovremo essere seguiti almeno da 2.500.

App Store Instant e iTunes Instant: due nuovi mashup per la ricerca in tempo reale

appstore_instant

Tra tutti gli esperimenti nati dopo il lancio di Google Instant meritano attenzione App Store Instant e iTunes Instant.

Anch’essi seguono la moda dei mashup per ricerca in tempo reale.

Il primo, come si intende facilmente dal nome, è uno strumento per ricercare le applicazioni per iPhone e iPad nell’AppStore. Il secondo, invece, rovista lla velocità della luce all’interno di iTunes.

itunes_instant

Entrambi sono stati lanciati da giovanissimi sviluppatori. iTunes Instant addirittura da un ragazzo di soli 15 anni.

Twitter Instant: ricerca istantanea in Twitter

twitter_instant

Google Instant sta ispirando i creativi e gli sviluppatori del web ed è tutto un proliferare di mashup.

Dopo YouTube Instant, Google Image Instant e Google Maps Instant arriva Twitter Instant.

Si tratta, ovviamente, di un’applicazione che consente la ricerca istantanea in Twitter.

Evidentemente questa moda potrebbe contagiare presto i siti in oggetto. A quando le applicazioni ufficiali di ricerca in tempo reale?

Vedi anche Instantise.

MyFoursquare: generatore di badge per condividere Foursquare online

myfoursquare

Tale è il successo di Foursquare che cominciano a vedersi mashup dedicati al servizio di geolocalizzazione.

My Foursquare, per esempio, è un generatore di badge per condividere il nostro Foursquare online.

Una volta registrati e autenticati via Foursquare si può scegliere tra un widget da inserire in una pagina web tramite codice embed, un plugin per WordPress, un’applicazione per FaceBook.

Tutti questi strumenti sono personalizzati in base al progresso del nostro profilo.

E’ possibile inoltre scegliere i dati che si vogliono mostrare.

MyFoursquare è un servizio del tutto gratuito pensato soprattutto per blogger, webmaster e utenti FaceBook.

ManageFlitter: il miglior modo per gestire i Twitter follower

manageflitter

ManageFlitter è un’ottima applicazione web che permette di organizzare il nostro profilo Twitter.

Basta connettersi via OAuth è otterremo un serie di statistiche relative ai follower del nostro account.

ManageFlitter si comporta come un vero e proprio manager. Con questo strumento sarà possibile individuare i seguaci che non hanno immagine nel profilo, quelli inattivi, quelli troppo o troppo poco attivi, quelli che seguiamo e non ricambiano la cortesia, selezionarli e rimuoverli dall’account.

Insomma, permette di fare un bel po’ di pulizia o di effettuare ricerche nelle biografie e nei tweet degli utenti.

ManageFlitter è un servizio del tutto gratuito. Consigliato.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: