Archivio per la tag 'mashup'

When Did You Join Twitter: quando ti sei iscritto a Twitter?

whendidyoujointwitter

When Did You Join Twitter è un semplicissimo servizio che permette di stabilire da quanto un utente è iscritto a Twitter.

Basta inserire lo username e procedere.

Successivamente sarà possibile pubblicare nel famoso servizio di microblogging due tweet: uno con il numero dei giorni trascorsi, uno con la data della registrazione.

Stir: FriendFeed per iPhone

stir

Esistono molte applicazioni per il social networking via iPhone. C’è chi le fornisce direttamente come FaceBook e quelle create dagli sviluppatori esterni. Penso per esempio alle numerose app dedicate a Twitter.

Finora non avevo però trovato nulla che ci permettesse di controllare FrinedFeed col melafonino.

Stir colma questa lacuna e lo fa in modo egregio.

L’applicazione (iTunes link) costa 2.39 € ma li vale tutti.

Sebbene sia la prima di questo genere vi si può controllare FriendFeed alla grande.

Gestisce le immagini, la geolocalizzazione, i gruppi, la ricerca.

Si connette facilmente con gli altri social media come Twitter, FaceBook, Google Reader, YouTube, Digg, Delicious, Reddit, StumbleUpon, Picasa e, soprattutto, permette di scrivere con estrema facilità in FriendFeed.

In particolare fornisce un comodissimo bookmarklet per postare link al volo durante la navigazione in Safari.

Via | mobilecrunch

Freezly: monitora giveaway e contest online, scopri ciò che è gratis via Twitter

freezly

Freezly è un mashup basato su Twitter che monitora i principali giveaway e contest del web, vale a dire tutto quanto può essere reperito gratis come offerta promozionale o pubblicitaria.

Le offerte di gadget tecnologici, magliette, software, denaro e chi più ne ha più ne metta, sono votate dagli utenti tramite retweet e quindi è possibile conoscere le occasioni principali e più vantaggiose del momento.

E’ anche possibile trovare un oggetto in particolare attraverso il motore di ricerca interno.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Via | makeuseof

StyleRays: che cosa stai indossando?

stylerays

StyleRays è un nuovo progetto che nasce dall’intraprendenza e alla abilità del programmatore italiano Enrico Foschi (Agglom) in collaborazione con Stefania Maniscalco.

Si tratta di una community (per il momento soltanto in Inglese) dove chiunque può mostrare il proprio stile caricando foto o utilizzando la propria webcam.

In poche parole è un un Twitter che, invece di chiederti “Che cosa stai facendo?”, ti chiede “Che cosa stai indossando?”.

Il manifesto del sito e’ molto chiaro: a StyleRays non interessa quanto sei fashion, quanto pesi o quanto sei vecchio. Al contrario, credono che ognuno abbia un grande stile ed ognuno meriti di essere apprezzato per quello che è.

Le immagini caricate possono essere ritagliate ed evidenziate (snapshot) in modo da mostrare i particolari degli indumenti ed etichettate riguardo il marchio o il tipo di abiti.

E’ possibile visualizzare le 100 foto più popolari, ricercarle attraverso un motore interno, guardarle a caso.

Ogni foto può essere condivisa in alcuni importanti social media, incluso Twitter e FaceBook.

In definitiva con StyleRays non condividi solo parole e link, ma un look, uno stile di vita personale basato sull’aspetto.

Come si sa, di questi tempi l’immagine conta sempre di più e per questo l’idea risulta vincente.

Il servizio fornisce un blog di riferimento, è gratuito e richiede registrazione.

StyleRays è stato recensito anche da techcrunch e trendsupdates

Remix video con Animoto

Animoto, il fantastico sito che consente di creare video online a partire da immagini personali ora aggiunge anche il remix dei video.

La nuova caratteristica sfrutta una tecnologia chiamata “Cinematic Artificial Intelligence” in grado di analizzare i filmati e di mixarli con le immagini che si caricano per creare una stupefacente slideshow mista completa di colonna sonora.

Si possono caricare fino a 200 mb di filmati dal nostro computer, dall’iPhone, da altri siti come Flickr, FaceBook o Picasa. Successivamente si selezionano brevi clip dai video per aggiungerli alla presentazione. Cinque secondi per un account normale e dieci per un account premium.

Animoto li sistemerà all’interno dell’animazione. Il risultato è simile a quello del sample sopra.

Semplicemente grandioso.

CTwittLike: guarda il Twitter degli altri

ctwittlike

Inserendo un nome utente in CTwittLike è possibile visualizzare il flusso del Twitter di un’altra persona, con tanto di tweet di fellower e follower.

In pratica ci si può immedesimare in chiunque altro, incluse le celebrity e i personaggi famosi.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: