Archivio per la tag 'makeup'

PicMonkey: la miglior alternativa gratuita a Picnik

picmonkey

Google è ormai in procinto di chiudere Picnik e consiglia come editor di immagini online di passare a PicMonkey.

In effetti questo strumento è un’ottima alternativa gratuita a Picnick.

Si accede all’editor per la modifica delle immagini anche senza doversi registrare.

Una volta caricata una foto si dispone di una completa serie di tool per l’editing di base (ritaglio, rotazione, esposizione, saturazione, ridimensionamento), ma anche di una ricca serie di effetti speciali da applicare alle immagini, di strumenti specifici per il fotoritocco del viso (makeup), dellla possibilità di inserire scritte sfruttando una vasta gamma di font, di forme e clipart da inserire, di cornici.

Molte altre funzioni arriveranno presto come la possibilità di creare collage.

PicMonkey in definitiva rappresenta un valido strumento di grafica per il foto editing basato sul web soprattutto per la sua facilità d’uso.

Vedi anche: Più di 120 applicazioni web per modificare foto e immagini online.

Abbellire facilmente una foto online con ArcSoft Perfect365

>perfect365

ArcSoft Perfect365 è una semplice applicazione web che permette di abbellire facilmente una foto online.

Per ottenere il miglioramento è necessario caricare la foto di un volto o di un di un ritratto utilizzando lo strumento Online Makeover, scegliere uno stile per poi salvare l’immagine ottenuta.

Perfect365, in buona sostanza, non fa altro che applicare un trucco alla faccia rendendola più vivida e luminosa, un po’ come accade nelle riviste patinate con le foto di modelli e modelle modificate tramite Photoshop.

Il tutto avviene in modo super semplice rimuovendo le imperfezioni della pelle e ottenedo un vero e proprio makeup senza dover conoscere complicati software di foto ritocco.

Le immagini digitali migliorate così ottenute possono essere usate nei profili dei social network e per condividere le nostra identità via Internet.

ArcSoft Perfect365 è disponibile come applicazione web, come software desktop (Windows), per sistemi iOS (iPhone e iPad). Dispone di versioni gratuite e premium a pagamento (quella per Windows per esempio costa 30 dollari).

La compagnia è in procinto di lanciare anche applicazioni per Mac e FaceBook.

Hollywood Hair Virtual Makeover: prova l’acconciatura delle star del cinema americano

Hollywood_Hair_Virtual_Makeover

Hollywood Hair Virtual Makeover è un curioso servizio per signore e signorine che permette di provare l’acconciatura delle star del cinema americano.

Si sceglie una celebrity e, caricando la foto del ritratto di una ragazza presa del davanti, si può provare il taglio dei capelli più in voga sfoggiato dalle attrici più famose del cinema made in USA.

Si può anche divertirsi con un modello già pronto. Una procedura guidata ci aiuterà ad adattare il volto perfettamente alla capigliatura e viceversa nei minimi particolari.

In pratica questo strumento potrebbe essere usato non solamente per sperimentare un nuovo taglio dei capelli ma per creare un divertente fotomontaggio in modo molto semplice ed intuitivo.

Hollywood Hair Virtual Makeover permette anche di modificare il trucco degli occhi, delle labbra, della faccia per ottenere un makeup completo.

L’immagine ottenuta può essere scaricata, inserita in un blog tramite codice embed, condivisa in Twitter FaceBook, MySpace.

Hollywood Hair Virtual Makeover è un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

Rifare il trucco ad una foto con MakeUp Photo


MakeUp_Photo

Grazie ad un commento al mio post 25 siti dove divertirsi con le fotografie: fotomontaggi, mosaici, fake, copertine false, effetti speciali, immagini glitter… scopro MakeUp Photo un sito dove è possibile rifare il trucco alla foto di un ritratto.

In pratica il servizio permette di migliorare il volto della persona rappresentata in modo semplicissimo, come se si trattasse di un trucco virtuale e renderla simile a un modello da copertina.

MakeUp Pho.to applica automaticamente filtri alla pelle e agli occhi, rimuove le imperfezioni della faccia, sbianca i denti e aggiunge un effetto davvero glaumor al soggetto.

Basta caricare un’immagine dal nostro computer o da URL se già risiede online e al resto ci pensa l’applicazione.

Completata la trasformazione le due foto sono messe a confronto ed è possibile scaricare in makeup, salvarlo (se siamo registrati), condividerlo con un link o prelevare il codice embed per inserirlo in una pagina web.

Lo strumento è del tutto gratuito.


Taaz: un salone di bellezza per il trucco virtuale


Taaz

Taaz farà la felicità delle signore a cui piace truccarsi e usare i prodotti cosmetici ma anche di quelle che li vogliono solamente provare senza spendere un euro.

Basta caricare una foto di qualità del volto dal proprio computer o già online, per esempio in MySpace o Facebook, farla riconoscere a Taaz tramite una procedura guidata e provare i vari trucchi per gli occhi, le labbra e la pelle.

I toni sono straordinariamente reali, sembrano veri. Si può anche sconvolgere la capigliatura e sottoporre la propria faccia ad un vero e proprio trattamento di bellezza.

Concluso il lavoro nel salone di bellezza virtuale si potrà confrontare il risultato con la foto originale. Esse possono essere scaricate, stampate, inviate per posta elettronica, guardate nella divertente galleria.

Taaz

Taaz è un’applicazione sviluppata in Adobe Flex il cui compito è principalmente quello di provare le tecniche della cosmesi

Lo definirei come una sorta di beautycase virtuale per sconvolgere il proprio look che può essere anche usato come servizio per il fotoritocco, per personalizzare immagini e creare un fotomontaggio attraverso il make up.

Consigliato a chi frequenta assiduamente le profumerie e alle aspiranti veline…

Via | techcrunch



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: