Archivio per la tag 'mac'

EaseUS Data Recovery Wizard: software per recuperare i dati cancellati dal computer

È nota l’importanza di effettuare copie di backup dei nostri dati, una pratica che ogni utente di computer e dispositivi digitali dovrebbe effettuare con regolarità.

Chi non ha mai perso i dati? O per errori software, malfunzionamenti hardware o per negligenza. Sicuramente in molti hanno vissuto questa spiacevole situazione.

Capita inoltre anche di cancellare accidentalmente dati personali importanti per imperizia o a causa di un malfunzionamento del computer, per colpa di un virus o di un crash improvviso e di avere la necessità di recuperarli.

Per quest’ultima evenienza può essere di aiuto EaseUS Data Recovery Wizard, un software della grande famiglia di EaseUS che consente il recupero dei dati prima archiviati e poi cancellati da un computer in modo semplice e rapido.

EaseUS, infatti, produce una solida gamma di utility per il backup dei dati che sono abbastanza potenti da soddisfare le esigenze dei professionisti IT ma anche facili da usare per tutti. 

Data Recovery Wizard, nello specifico, è una soluzione programmata per il recupero dei dati cancellati.

Disponibile sia per Windows che per Mac, EaseUS Data Recovery Wizard è in grado di recuperare sia i file cancellati per errore dall’utilizzatore, sia i file cancellati dai programmi stessi in base alle loro configurazioni. Gli utenti esperti apprezzeranno anche la sua capacità di recuperare i dati dai server e dall’archiviazione RAID.

Per la sua semplicità d’uso EaseUS Data Recovery Wizard si presenta come una delle migliori utility di recupero disponibili sul mercato e offre una versione gratuita che consente di ripristinare fino a 2 gb di dati.

Il software presenta le seguenti caratteristiche principali:

  • Recupero da cancellazione accidentale
  • Recupero da formattazione
  • Recupero da cestino svuotato
  • Recupero da partizione persa
  • Hard disk danneggiato
  • Recupero da attacco virus
  • Recupero da partizione RAW

Il software dunque offre funzionalità complete e consente il recupero di dati da diversi dispositivi, unità ottiche e server. 

EaseUS Data Recovery Wizard permette la scansione completa di un disco rigido in modo da recuperare facilmente i file persi, le partizioni cancellate o corrotte.

È possibile creare un dispositivo USB di ripristino dei file dopo il crash del sistema operativo, offre funzionalità di recupero da supporti rimovibili, da unità esterne, da supporti di archiviazione ottica ecc.

Il programma permette inoltre di sfogliare i file cancellati tramite l’esplora risorse in base al mese e all’anno del file rimosso, offre supporto di backup dei risultati scansionati ed è in grado di memorizzare i file recuperati ordinati per data, nome e tipo di file.

Con la funzione di scansione rapida, è possibile controllare l’intero disco velocemente. Viene fornito infatti con uno strumento che consente di ricercare tra vari risultati ottenuti da una scansione in base all’estensione o al nome del file.

Infine si possono ripristinare i file non solo dai sistemi Windows ma anche da altre unità formattate esterne.

In buona sostanza, con la procedura guidata di recupero dati di EaseUS, è possibile recuperare facilmente contenuti perduti, basta solamente controllare il nome del file, premere il pulsante di ripristino e scegliere un percorso di recupero specifico selezionando al bisogno anche un’unità esterna per il backup.

Si tratta dunque di un software che offre funzionalità complete in  grado di soddisfare il professionista esperto ma anche tutti gli utenti comuni, anche poco esperti.

XnRetro: software gratuito per applicare filtri alle foto in stile Instagram

Da XnView, famoso programma per il foto editing gratuito, arriva XnRetro un software gratuito per applicare filtri alle foto in stile Instagram.

Lo strumento è disponibile per Mac OS, Windows e Linux, è portabile e non richiede installazione (si trasposta facilmente anche in una chiavetta USB).

XnRetro è disponibile anche per iPhone, iPad, smartphone e tablet Android.

Una volta lanciato, basta scegliere una fotografia dal nostro computer e procedere al fotoritocco scegliendo uno dei tanti effetti speciali disponibili.

E’ anche possibile aggiustare gli effetti tramite i cursori di lucentezza, contrasto, ecc. disponibili su ogmi filtro.

Concluse le semplici operazioni di modifica si procede al salvataggio del file manipolato.

XnRetro è molto semplice da usare ed è ottimo per ottenere splendidi effetti in stile retro e vintage per le nostre immagini.

Pically: software gratuito per creare calendari fotografici personalizzati

Pically è un software gratuito per creare calendari personalizzati con foto e immagini.

Richiede Java ed è disponibile per Windows, Mac e Linux.

Si può scegliere un’immagine per ogni mese e selezionare date di eventi specifici come compleanni, anniversari e ricorrenze.

Si possono anche importare dati da iCal.

La gestione del programma è molto semplice e una volta finito si possono alvare i calendari in documenti stampabili in PDF.

Copy.com: ottimo servizio di cloud storage alla Dropbox, Google Drive, SkyDrive

Copy.com è un ottimo servizio di cloud storage alla Dropbox, Google Drive, SkyDrive, Amazon Cloud Drive e siti simili.

Offre 15 giga di spazio remoto gratuito dove sincronizzare file e cartelle e, volendo, piani di immagazzinamento pro a pagamento.

Fornisce client desktop gratuiti per Windows, Mac e Linux con cui gestire il sistema e il file sharing pubblico e privato.

Permette il download gratuito di applicazioni Android e iOS con cui gestire i nostri file con tablet, smartphone, iPhone, iPad.

Copy è una eccellente alternativa a Dropbox perché, oltre al triplo di spazio cloud e alla possibilità di ottenere spazio aggiuntivo tramite referral, funziona alla grande su browser, computer e dispositivi mobili.

Per registrarsi a Copy.com si può usare anche questo link referral e avrete 5 giga di spazio web in più.

Snapseed: un ottimo editor fotografico per Windows, Mac, Android e iOS

Snapseed è un ottimo editor fotografico super completo per Windows, Mac, Android e iOS.

Dopo l’aquisizione da parte di Google è diventato gratuito per dispositivi mobili Android, iPhone, iPod Touch e iPad.

Un must have, da non perdere.

Scuola: MIUR e veDrò lanciano un concorso digitale per studenti

Studenti in gara per lo sviluppo di App innovative. Le migliori 10 saranno pubblicate a carico di AppsBuilder nell’App Store di Apple, nel Google Play Store e nel Windows Phone Marketplace.

App4school è il concorso, rivolto agli studenti delle scuole superiori, che il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il think net veDrò hanno presentato sul portale del MIUR “Io studio” e sul sito di veDrò.

Scopo dichiarato dell’iniziativa: avvicinare i ragazzi alle tematiche inerenti alla Democrazia Digitale e fornire loro gli strumenti tecnici e culturali per un uso più intelligente dei device mobile.

“I ragazzi che parteciperanno – spiega il presidente di veDrò Benedetta Rizzo – avranno 3 mesi di tempo per sviluppare un’applicazione inerente a una categorie di interesse socialmente rilevante. In questo modo si chiederà loro di lavorare non solo sulla creatività digitale, ma anche su tematiche quali il turismo, le iniziative culturali, la scuola, la città”.

Il concorso è rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado, i quali, se interessati, dovranno registrarsi sul portale IoStudio entro e non oltre il 1 dicembre 2013.

Solo allora i partecipanti riceveranno da AppsBuilder, società partner con una tecnologia web in grado di creare e gestire la propria applicazione mobile senza possedere competenze tecniche, un account per la creazione dell’App, che sarà sviluppabile dal 1° dicembre al 1° marzo 2012.

Le migliori 10 applicazioni saranno pubblicate a carico di AppsBuilder nell’App Store di Apple, nel Google Play Store e nel Windows Phone Marketplace.

I premi in palio:

  • 1° Classificato: Apple Mac Boc Pro e una borsa di studio per partecipare a veDrò2013
  • 2°, 3° Classificato: iPad 3 e una borsa di studio per partecipare a veDrò 2013
  • dal 3° al 10° classificato: Uno smartphone Android

Tutte le informazioni su www.istruzione.it/studenti e su www.apps-builder.com/app4school.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: