Archivio per la tag 'link'

Criteo addio, a mai più rivederci


criteo

Sono stato uno dei primi a parlare di Criteo giusto un paio di anni fa.

Con il senno del poi constato che si tratta di un servizio che non serve assolutamente a nulla se non ad appesantire il caricamento del blog tramite un inutile widget e quindi ho deciso di rimuoverlo definitivamente.

Non solo, Criteo è perfettamente inutile perché non genera assolutamente traffico (situazione comprovata dai servizi di statistiche utilizzati in questo blog) ma è addirittura nocivo perché non c’è controllo da parte dell’utente riguardo i siti linkati in automatico.

Se può essere vero infatti che il mio autoroll linka(va) siti affini ho verificato di persona che alcuni dei siti linkati non usano altrettanto Criteo in homepage e che quindi sfruttano il servizio subdolamente violando le regole senza ricambiare il link.

Nel momento in cui scrivo questo epitaffio maestroalberto è 8° nella classifica italiana del servizio. Ma questo non basta assolutamente a farmi recedere.

Pertanto addio Criteo, a mai più rivederci.


MinMu: raggruppare facilmente vari link in uno con le miniature dei siti originali


minmu

MinMu è un servizio gratuito che permette di raggruppare vari link in uno da ricordare facilmente.

Quando la persona che riceve il link lo clicca sarà indirizzato ad una pagina che contiene le in immagini sotto forma di miniature dei siti originali (ossia thumbnail a cura di ShrinkTheWeb).

Per generare il link basta copiare ed incollare le URL da condividere, digitare 5 numeri a caso, un titolo e prelevare tre tipi di link: uno principale, uno per aggiornarlo, uno per rimuoverlo.

Il fatto di poter mettere un titolo permette di creare con semplicità URL personalizzate del tipo http://www.minmu.net/titolo.

MinMu si presenta dunque un po’ come strumento accorcia URL, un po’ come aggregatore di pagine web, un po’ come servizio di social bookmaring.

Perfetto per condividere vari link con uno solo in Twitter.

Via | makeuseof


Rapidstack: motore di ricerca link in tempo reale per RapidShare


rapidstack

Rapidstack è un eccellente motore di ricerca link in tempo reale per RapidShare.

Si digita un temine di ricerca e il servizio produce la lista dei link disponibili in quel preciso momento scartando quelli fasulli. Il risultato è che si ottengono soltanto link veramente validi.

Basta a questo punto prelevare le URL originali buone fornite, copiarle ed incollarle nella barra degli indirizzi del browser o in un download manager, raggiungere il link su RapidShare e procedere al download in tutta comodità.

Rapidstack, pertanto, ci fa risparmiare un sacco di tempo perché come si sa spesso i link forniti dai classici motori di ricerca indicizzano una gran quantità di link non più funzionanti. Lui invece no, va dritto al bersaglio.

Davvero un’ottima risorsa per i fanatici del download con RapidShare.

Via | feedmyapp


I miei primi 7000 segnalibri in Delicious


delicious

Ho appena raggiunto i 7.000 segnalibri salvati sul mio account di Delicious con questo bookmark. Il 26 settembre scorso festeggiavo i 6.000.

Come ho già avuto modo di affermare, il cosiddetto social bookmarking, ossia la possibilità di salvare e condividere link e segnalibri in internet, rappresenta una straordinaria opportunità perché permette di conoscere gli interessi e i gusti altrui e di promuovere i propri.

Si possono inoltre trovare contenuti che spesso anche i più celebri motori di ricerca non indicizzano bene.

Io sono terminal su Delicious, il mio network è composto al momento da 176 fan, se vuoi accedere anche tu usa il pulsante sotto:



Vedi anche | Come spiegare delicious alla mamma


RapidShare Download Accelerator: scaricare da RapidShare evitando le code di attesa


RapidShare Download Accelerator

RapidShare Download Accelerator è un efficiente download manager per RapidShare gratuito.

Il nome non inganni: non si tratta di un software in grado di velocizzare i download come se disponessimo di un account premium.

Il programma funziona come tutti quelli di questo genere e, una volta installato, potremmo evitare di aspettare le lunghe e noiose code di attesa tipiche di RapidShare

E’ necessario trovare i link giusti dei file che vogliamo scaricare e aggiungerli al programma, lasciarlo lavorare come si fa con i classici client p2p alla Emule per ritrovarli scaricati sul nostro hard disk dopo il tempo necessario.

Potremmo anche chiudere il browser e pensare a fare altro.

Insomma RapidShare Download Accelerator è un altro software che gestisce il download multiplo da RapidShare in modo semplice, comodo ed efficiente.


Raggruppare una lista di link in una sola URL: 1link.in


1link

Certo 1link.in non è l’ultimo arrivato dei servizi di questo genere ma è comunque degno di una segnalazione.

Si tratta di un comodo sito dove raggruppare una lista di link in una sola URL da condividere online.

Basta copiare ed incollare i link nell’apposito campo e premere il bottone 1link per ottenere una URL breve da cliccare per aprirli tutti insieme.

La suddetta URL è già copiata nella memoria del computer e quindi basta solo incollarla per esempio in una email, in chat, in Twitter.

E’ anche possibile proteggerla anche tramite password in modo da condividere i collegamenti in tutta sicurezza.

In servizio è gratuito e non richiede registrazione ma è anche possibile accreditarsi per mantenere traccia delle nostre liste di link.

Via | ehub



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: