Archivio per la tag 'lingue'

ForiSearch: ricercare immagini in tutte le lingue del mondo

forisearch

ForiSearch è un nuovo search engine che permette di ricercare immagini in tutte le lingue del mondo.

Il suo funzionamento è molto semplice. Basta inserire uno o più termini di ricerca, selezionare la lingua desiderata e procedere.

ForiSearch non trova soltanto immagini ma anche video, basta scegliere l’opzione spuntando l’apposita casella.

Questo motore di ricerca si basa sulle API del servizio di traduzione di Google e ricerca su Google, Yahoo e Bing.

ForiSearch offre una sorta di toolbar da cui gestire le impostazioni di ricerca, è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | makeuseof

Keitor: ricercare in Google in tutte le lingue del mondo

keitor

Dagli stessi autori di Fliis arriva Keitor, uno strumento che permette di ricercare in Google in tutte le lingue del mondo.

In pratica il motore di ricerca fornisce una serie di tastiere virtuali che consentono di digitare i caratteri giusti specifici di molte lingue tra le più conosciute e parlate al mondo.

Potrebbe tornare utile ai viaggiatori e ai turisti che trovandosi all’estero vogliono usare Google con il proprio alfabeto o per effettuare la ricerca di una parola straniera scritta correttamente.

Keitor include anche la traduzione alla ricerca in varie lingue e fornisce i risultati riguardo le ricerche web, le immagini, i video, i blog in una sola pagina.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Read The Kanji: imparare a leggere i caratteri del Giapponese

readthekanji

Read The Kanji è un sito dove imparare a leggere i caratteri del Giapponese.

I Kanji infatti sono i simboli della scrittura giapponese.

Il sito è strutturato come una serie di quiz che aiutano a comprendere il significato di frasi di uso comune.

Contiene più di 7000 quiz e frasi. Essi possono essere personalizzati e il sistema è in grado di tracciare il progresso degli studi.

Sebbene sia un sito educativo rivolto agli studenti di Giapponese può benissimo essere utilizzato da tutti gli appassionati della cultura del paese del sol levate.

Read The Kanji è un servizio gratuito che richiede registrazione.

Google Translate traduce in tempo reale e parla!

Google Translate (Google Traduttore) aggiunge nuove funzioni e ora, sfruttando il riconoscimento dei caratteri digitati, offre una traduzione in tempo reale.

Non solo, lo strumento è anche in grado di leggere la traduzione attraverso un apposito pulsante che sfrutta il text-to-speech.

Questa funzione per il momento è disponibile soltanto se traduciamo una qualsiasi lingua in Inglese e non viceversa (vedi video demo).

OnlineOCR: servizio OCR online gratuito

onlineocr

OnlineOCR è un servizio OCR (riconoscimento ottico dei caratteri) online gratuito.

In parole povere è in grado di riconoscere immagini e documenti scannerizzati e di convertirli in file di testo ediabili.

Basta caricare un documento precedentemente scannerizzato, inserire il Captcha e cliccare sull’apposito pulsante per ottenere la conversione.

Senza registrarsi si possono caricare file non più grandi di un mb e 5 pagine all’ora. Da registrati invece il limite sale a 20 mb, si possono salvare i documenti online, convertire file compressi, caricare PDF con più pagine, scegliere la lingua da riconoscere. Solo 5 documenti sono gratuiti tuttavia e gli extra costano 0.1$ per pagina.

OnlineOCR supporta 28 lingue e i seguenti formati file: PDF, TIF, TIF, JPEG, JPG, BMP, PCX, PNG, GIF e ZIP.

Supporta i documenti multi pagina ed è in grado di convertire in PDF, MS Word (DOC), MS Excel (XCL), HTML, RTF e TXT.

Via | makeuseof

TypeIt: tastiera virtuale per scrivere correttamente i caratteri stranieri

typeit

TypeIt è una tastiera virtuale per scrivere in tutte le principali lingue del mondo, o meglio che fornisce i caratteri tipici di altre lingue che non sono disponibili direttamente nella nostra classica tastiera fisica.

Come si sa, scrivendo in altre lingue, capita spesso di dover digitare simboli che sulla tastiera italiana non ci sono e con TypeIt si risolve il problema.

E’ sufficiente scegliere la lingua desiderata e scrivere un testo tramite la corrispondente tastiera virtuale inserendo i simboli mancanti quando occorre, copiarlo e incollarlo per trasferirlo sui nostri documenti o direttamente nei nostri spazi in internet.

Il servizio presenta 18 lingue europee tra le più diffuse tra cui l’Italiano, l’Inglese, lo Spagnolo, il Tedesco, l’Olandese, il Francese, il Polacco, il Portoghese, il Russo, lo Svedese, il Ceco, il Rumeno e il Turco.

Si può scegliere il font e la dimensione del testo, sfruttare le scorciatoie della tastiera e utilizzare anche i simboli delle valute oltre all’Euro.

Si tratta di uno strumento gratuito che funziona nei principali browser e che non richiede registrazione.

Siti simili: LiteType, Gate2Home e MagicTyper.

Via | makeuseof


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: