Archivio per la tag 'lavoro'

Caringbee: carpooling aziendale in Italia


Dopo RoadSharing arriva in Italia un altro importante servizio di carpooling: Caringbee.

Come ho già avuto modo di dire il caarpooling è una modalità di trasporto che consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone ed è meglio conosciuto come “auto di gruppo”.

Caringbee è una soluzione studiata specificamente per promuovere e facilitare il car pooling in ambito aziendale.

Attraverso una interfaccia d’uso molto semplice è possibile mettere in contatto domanda e offerta.

Si tratta di un sistema dove registrarsi, indicare un percorso, date e orari e ricercare o condividere l’auto di gruppo con altre persone.

La specificità del servizio è che Caringbee è integrabile all’interno di una intranet aziendale (versione embedded) senza modifiche, associandolo ad una URL dedicata.

Il fine principale è quello di ridurre i costi del trasporto, in questo caso anche delle aziende con numerosi dipendenti, attraverso la pratica della cosiddetta mobilità sostenibile.

Caringbee rappresenta anche e soprattutto un modo economico ed ecologico per spostarsi in compagnia.


RoadSharing: l’auto di gruppo sbarca in Italia


roadsharing

RoadSharing è un importante servizio di carpooling, vale a dire un modo di trasporto che consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone, conosciuto anche come “auto di gruppo”.

Oltre alla localizzazione inglese, francese, tedesca e spagnola è arrivata anche quella italiana.

Si tratta di una community dove registrarsi e ricercare o l’auto di gruppo con altre persone per condividere itinerari in Italia e in Europa.

Una volta che ci siamo iscritti è possibile ricercare ed inserire i percorsi da condividere magari per partecipare ad un evento specifico, un concerto, una manifestazione, una festa, un avvenimento sportivo o culturale.

Il fine principale è quello di ridurre i costi del trasporto attraverso la pratica della cosiddetta mobilità sostenibile.

Al giorno d’oggi, infatti, sono molte le persone che per motivi di lavoro, di studio o altro, si spostano spesso da soli in auto, anche più di una volta nella settimana.

RoadSharing rappresenta un modo semplice ed immediato per trovare compagni di viaggio, si tratta di una maniera efficace per far incontrare chi cerca e chi offre passaggi in auto per risparmiare, inquinare meno e fare nuove amicizie.

RoadSharing è di sicuro un modo economico ed ecologico per spostarsi in compagnia.


Di cosa non potrei fare a meno nel 2009

Ovviamente non mi riferisco alle mie aspettative e questioni personali ma ai prodotti tecnologici, alle applicazioni, i servizi web e agli strumenti che uso spesso per il lavoro o per puro svago. Ecco la lista ristretta all’osso in ordine sparso:

  • WordPress
  • Firefox
  • Gmail
  • Google Reader
  • Google Analytics
  • Google Coop CSE
  • Flickr
  • Delicious
  • YouTube
  • Last.fm
  • Skype
  • FrindFeed
  • Twitter
  • FeedBurner
  • MyBlogLog
  • Animoto
  • Scribd
  • FaceBook
  • Tumblr
  • Blip.fm
  • Mediafire

Sono stato indeciso fino all’ultimo se includere FaceBook (non sono un grande appassionato ma sembra che non se ne possa fare a meno), Twitter e Tumblr (manco di continuità), MyBlogLog, FriendFeed, Scribd (in fondo non li uso con grande assiduità).

Ho messo Animoto e Blip.fm perché sono il massimo per chi ama la musica e gli effetti video. Gli altri mi sono davvero indispensabili.

Non rinuncerei mai neanche al mio portatile e al mio telefono cellulare (che non è un iPhone ma che fa il suo sempre molto bene).

Ciò nondimeno, anche se qualcuno dei servizi che ho citato per qualche arcano motivo dovesse chiudere, la vita andrebbe avanti comunque!


Corso di formazione a distanza: Social Software e Web 2.0 per la didattica


Social Software e Web 2.0 per la didattica

La facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Padova organizza il corso di perfezionamento e aggiornamento a distanza Social Software e Web 2.0 per la didattica.

Si tratta della seconda edizione del corso che ha una durata di 12 mesi, da gennaio 2009 fino a dicembre 2009, e a cui ho il piacere di partecipare come insegnante formatore attraverso la piattaforma Moodle e negli incontri in presenza.

Il corsista (oltre ai crediti) alla fine del percorso avrà la capacità di conoscere, valutare e gestire gli strumenti del Web 2.0, curando in modo particolare la loro integrazione nello specifico contesto di lavoro (Aziende, Pubbliche Amministrazioni, Università, Scuole, Agenzie di formazione professionale, ecc.), le dinamiche comunicative a supporto dei processi di apprendimento in rete e i criteri di selezione e gestione delle risorse impiegate in rete.

Il modulo che mi è stato assegnato riguarderà la comunicazione e condivisione dei contenuti nella costruzione e la gestione di un Blog.

Gli interessati potranno trovare tutte le informazioni nella pagina dedicata al corso.


Deskography: condividi la tua scrivania


deskography

Deskography è un semplice servizio dove caricare una foto della propria scrivania, della postazione di lavoro e condividerla nella rete sociale.

Lo scopo è divertirsi a curiosare nel desk altrui.

Via | feedmyapp


La giornata di un blogger lavoratore: Working Class Blogger


blogger_part_time

David Armano descrive in un grafico la giornata del blogger non professionista che ha un altro lavoro da tirare avanti e una famiglia.

Sveglia alle 7.00 e controllo del blog. 8.30: lettura dei blog preferiti e delle notizie mentre si fa colazione. 9.00: controllo della posta elettronica, commenti nei blog altrui. Lavoro con pausa intorno alle 12.00 pensando a cosa scrivere. 16.00: nuovo controllo della posta, tracciare un sommario per un post, caffè. 8.00: bambini a letto, niente TV, inizia il blogging!

Mi ci rivedo e non poco anche se la mia vita è molto più frenetica e sincopata!

Via | Digital Inspiration



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: