Archivio per la tag 'iphone'

Mind Mapping 3D: app per realizzare mappe mentali tridimensionali

Mind Mapping 3D è un’app per dispositivi mobili Android e iOS in grado di realizzare mappe mentali tridimensionali.

Di sicuro si tratta di una proposta innovativa rispetto agli strumenti conosciuti che si trovano in internet e a maggior ragione riguardo i software specifici per creare mappe mentali e concettuali.

Con questa app, tramite un telefonino o un tablet  Android, un iPhone o un iPad, è possibile realizzare mappe mentali 3D senza limiti di spazio e di fantasia in modo semplice ed intuitivo.

L’app offre anche alcune caratteristiche decisamente interessanti, come la possibilità di esportare le mappe in un documento di Word online (tramite immagini PNG), proiettarle come presentazione su uno schermo utilizzando Chromecast, importare ed effettuare un backup su Google Drive.

Altra funzione interessante della versione gratuita dell’applicazione riguarda la possibilità di importare file da Freemind, uno dei software più conosciuti e diffusi per il  mindmapping.

Mind Mapping 3D offre anche una versione premium a pagamento con caratteristiche aggiuntive come la possibilità di creare nodi con immagini, la colorazione e gli sfondi personalizzati della mappa e molto altro ancora.

In buona sostanza l’app può tornare utile sia per attività didattiche e di studio a scuola, sia come strumento di produttività per tutti, in particolare per prendere appunti e memorizzare, per processi di brainstorming, per fare ricerche, per realizzare schemi di sintesi o semplicemente per rendere più visivo il trattamento delle informazioni.

Nello specifico  è anche possibile costruire un organigramma per esempio o disegnare un albero genealogico in modo accattivate e desueto. Il tutto a portata di smartphone.

Una serie di applicazioni e software gratuiti per creare immagini 8-bit con effetto pixel

Per chi ama la grafica retro 8-bit, per chi è alla ricerca di un avatar particolare, per i nostalgici della pixel art dei videogame in  stile anni ’80, per gli insegnanti che sono alla ricerca di strumenti per trasformare figure in un reticolo di quadrati di pixel per i loro progetti di coding unplugged, ecco un elenco di applicazioni e software gratuiti per creare immagini 8-bit con effetto pixel.

Applicazioni web:

App:

Si tratta ovviamente di una lista non esaustiva e molti altri strumenti si trovano girando per il web.

Plickers: piattaforma di somministrazione di quiz dove ingaggiare gare tra studenti

Plickers è un’applicazione gratuita per insegnati che consente di somministrare quiz ed ottenere risposte tramite appositi codici QR assegnati agli studenti di una classe.

I quiz si basano su domande a scelta multipla o su quesiti di tipo vero o falso.

Il docente usa direttamente la piattaforma per creare una classe virtuale, realizzare una esercitazione o una verifica mentre gli studenti adopereranno un semplice cartoncino stampato senza necessità di utilizzare tablet o smartphone (vera forza del sito).

Ad ogni alunno infatti corrisponde un QR da stampare su carta (le cosiddette card) con il quale rispondere alle domande in base all’orientamento che sceglieranno.

Le domande potranno essere mostrate direttamente dal browser tramite tablet o una LIM di classe.

L’insegnante scansionerà le risposte con la fotocamera di un tablet o un telefono cellulare, tramite l’apposita applicazione per iOS o Android, per ottenere tutte le risposte e raccogliere al volo in piattaforma i dati forniti che saranno riportati in un report statistico generale e per singolo allievo.

Le tabelle dei codici sono scaricabili gratuitamente dal sito o si possono acquistare su  Amazon.

E’ possibile anche stampare i risultati di ogni studente o effettuare il download del foglio di calcolo con i risultati ottenuti.

Si tratta dunque di uno strumento alla Kahoot (e applicazioni simili) con il quale ingaggiare vere e proprie divertenti gare tra gli studenti i quali potranno beneficiare di correzioni ai test in tempo reale.

Video tutorial in Italiano di App per Prof.

Socratic: un’app per smartphone per risolvere problemi matematici e scientifici passaggio per passaggio

 

Socratic è un’innovativa app che aiuta a risolvere problemi matematici e scientifici passaggio per passaggio direttamente dal telefonino o dal tablet.

Attraverso un algoritmo di codice aperto e tecnologie all’avanguardia, l’applicazione è in grado di rispondere a domande fornite in modo schematico attraverso una mappa costruita da immagini, usufruendo di un database di milioni di domande di esempio in grado di filtrare i concetti necessari a fornire la risposta esatta.

Ciò avviene non solo nel campo della matematica, in particolare dell’algebra, ma anche in quello della scienza in generale.

Le risposte saranno fornite o in formato testuale o in quello video, in modo semplice passaggio per passaggio e questo aspetto assume un importante valore didattico per insegnanti e studenti.

Si può per esempio caricare l’immagine di un’equazione da risolvere e l’app, prima riconoscerà numeri e simboli, individuerà poi le regole da applicare e infine offrirà la soluzione.

Socratis è un’app gratuita per iPhone iPad alla quale lavora anche un team di persone che offrono un supporto diretto agli utenti e che tengono a puntualizzare che il software è basato anche su un processo pedagogico e non solo tecnologico.

Maggiori informazioni sul blog di Socratis.

 

Fotor: editor di foto online e potente strumento per creare grafiche digitali di qualità

fotor

Molti utenti di smartphone Android e iOS già conosceranno l’app Fotor, una dei più diffusi editor di immagini del Play Store e dell’Apple Store.

Tuttavia Fotor offre anche un editor foto online da utilizzare con un semplice navigatore web tramite un computer.

Il software non sarà certo Photoshop ma di sicuro è uno dei migliori, più completi e più facili da usare via web. Inoltre non c’è bisogno di installare nessun programma e può tornare utile quindi per modificare immagini e foto al volo in qualunque circostanza, disponendo semplicemente di una connessione ad internet.

Fotor presenta gli strumenti grafici tipici di questo genere di applicazioni (ritaglio, rotazione, ombre, luminosità, contrasto, saturazione, ecc.) ma include anche l’opzione resize per ridurre il peso di un file e funzioni HDR.

Ci sono inoltre un’infinita gamma di effetti e di filtri fotografici, una nutrita serie di funzionalità di foto ritocco per migliorare la bellezza di un viso, una generosa collezione di cornici e di adesivi (watermark) già pronti, la possibilità di inserire scritte di testo in vari font e colori.

Questa fantastica piattaforma, come se non bastasse, aggiunge le funzioni Collage e Design.

La prima, come ben si intuisce, permette di creare magnifici collage al volo in tutta semplicità con le nostre foto e un’infinita varietà di grafiche e template già pronti.

La funzione Design invece consente di creare grafiche a partire da schemi pre impostati: testate per siti internet e social network, post da pubblicare nei social, banner, cartoline, poster, copertine, locandine da personalizzare e tanto altro ancora.

In definitiva abbiamo a che fare non solo con un semplice editor di immagini ma anche di un potente mezzo per creare grafiche digitali di qualità senza troppo sforzo.

Fotor è uno strumento gratuito super completo, che può essere usato anche senza doversi registrare gratuitamente

Da marcare assolutamente tra i nostri siti preferiti.

 

 

Capti Narrator: 50.000 audio libri gratis del Progetto Gutemberg

Capti Narrator  è un’pplicazione che consente di accedere, tra le altre cose, all’enorme catalogo dei  50.000 ebook gratuiti del Progetto Gutemberg in formato audiolibro.

Si tratta di un text to speech che permette di creare una libreria personale di ebook, documenti, pagine web, file gestiti nel cloud, in modo da ascoltarli come se fossero audio libri.

Supporta vari tipi di file: ePud, PDF, HTML, doc da leggere tramite apposite estensioni del browser, app per dispositivi mobili, software gratuiti da installare nel computer.

Sicuramente un’opzione in grado di risolvere difficoltà di accessibilità  per chi ha problemi di vista, ma che è anche in grado di soddisfare chiunque voglia utilizzare i libri in formato audio.

Capti, pertanto, è uno strumento utile per la scuola in ambito didattico educativo per rimuovere ostacoli di apprendimento e per migliorare l’insegnamento delle lingue straniere.

Il video tutorial sopra mostra come accedere ai 50.000 audio libri gratis del Progetto Gutemberg su Capti Narrator che li ha resi disponibili all’ascolto.

L’app funziona principalmente in Inglese, Francese, Tedesco e in Spagnolo: I  libri in italiano si trovano a questo indirizzo : https://www.gutenberg.org/browse/languages/it


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: