Archivio per la tag 'images2.0'

PhotoShow: servizio per creare spettacolari proiezioni di fotografie

View full size

Gran bel servizio per creare photoshows online. Estremamente e facilmente personalizzabile, consente di aggiungere slideshows in blogs, spedire links tramite email, e (a pagamento) di ottenere il dvd. Io ho scelto lo stile più semplice (musica Thievery Corporation).

Un concorrente del servizio analogo Slide.

Link: PhotoShow

LunaPic: supercompleto editor fotografico online

slide test

LunaPic Animator è una applicazione molto potente che consente l’editing fotografico online.

Presenta strumenti che vanno dal ridimensionamento, la rotazione, agli effetti cromatici. Si possono aggiungere filtri ed effetti, ci sono anche alcuni strumenti di disegno. Si possono creare thumbnails.

Questa ottima applicazione consente anche di caricare video e di convertirli in altri formati. Tuttavia l’aspetto più interessante a mio avviso è che ci permette di creare una sequenza di immagini animate come quella che vedete sopra (e anche migliore…) e utilizzare vari tipi di transizione.

Questi sono solo alcuni esempi della moltitudine di opzioni e possibilità offerte da LunaPic, con le quali dare sfogo alla nostra fantasia.

LunaPic è pensato anche e soprattutto per integrarsi con MySpace. I formati che possiamo caricare (con un limite di 2 Mb) sono GIF, JPG, BMP, PNG, AVI, MPG, FLV e RM. Allo stesso modo possiamo caricare immagini dagli accounts di Photobucket e Flickr.

Le immagini generate possono essere salvate online direttamente tramite ImageShack, oppure sfruttando altri servizi di hosting.

Cosa desiderare di più? Imperdibile…

Via Genbeta

Slideshow 2.0, trasformare immagini in proiezioni

Con Slide, ennesimo programma web 2.0, è possibile creare rapidamente delle proiezioni d’immagini da inserire nel proprio blog.
Le immagini possono essere caricate da Photobucket, Flickr, MySpce, da URL generate da un qualsiasi servizio di hosting e dal’hard disk del proprio computer.

Dopo essersi registrati, i passi da fare sono tre:

  1. creare la slideshow caricando le immagini (io l’ho fatto da Flickr accedendovi direttamente dall’interfaccia di Slide) e personalizzarla, con temi, tags, descrizioni, scegliendo dimensioni e stili diversi, ce ne sono tanti e molto simpatici. I nostri cambiamenti e le nostre prove sono visibili in tempo reale!
  2. Salvare la proiezione. A questo punto viene generato un codice valido per numerose piattaforme di blogging.
  3. Copiare ed incollare il codice nel nostro sito.

Il risultato è quello che vedete. Ma è soltanto una delle tante svariate possibilità. La slideshow viene conservata nel nostro profilo, può essere modificata in qualsiasi momento e può essere iviata per email o salvata nel nostro computer per usarla come screensaver.

Nel sito c’è anche una community con cui condividere presentazioni e dove scegliere quelle che più ci piacciono, da modificare a nostro gusto e da aggiungere alle nostre favorite. Ce ne sono alcune molto ben fatte. Ecco un esempio con Marylin Monroe.

Davvero un ottimo servizio, facile da usare ed anche molto divertente!


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: