Archivio per la tag 'identity'

UD.com: ricercare i domini liberi per un blog, un sito web e i social network

UD.com

UD.com è un ottimo domain chercker, ossia uno strumento che permette di ricercare i domini liberi per un blog, un sito web e i social network.

Basta inserire un nome per scoprire quali sono i domini liberi e gli spazi (userID) non utilizzati nelle reti sociali come Twitter, FaceBook, LinkedIN, MySpace, eBay, Blogger, WordPress, Delicious, Flickr, Last.fm.

UD.com fornisce una chiara panoramica di ciò che è disponibile e di quello che non lo è più, in verde sono mostrati i domini liberi e in rosso quelli occupati.

Sono monitorate le principali estensioni come .com, .net, .org, .info., .biz, .tv ed altre, incluso quelle specifiche per i vari paesi (anche se purtroppop manca il .it).

Il motore di ricerca domini è gratuito e non richiede registrazione.

MyOnePage: biglietto da visita online

myonepage

Con MyOnePage (o OnePage che dir si voglia) è possibile creare facilmente un vero e proprio biglietto da visita online.

Ci si registra gratuitamente o ci si connette tramite Twitter, FaceBook o LinkedIn e si crea un profilo personale.

A questo punto si possono aggiungere dati e informazioni alla nostra identità virtuale come tipo di professione, email, numero di telefono e le reti sociali a cui si appartiene.

Il biglietto da visita creato può essere condiviso con un link o inserito in una pagina web qualsiasi, per esempio in un blog personale tramite codice.

MyOnePage è un servizio del tutto gratuito.

Flavors.me: creare una pagina web con la nostra identità sociale online

Flavors.me è un nuovo servizio che ci permette di creare una elegante pagina web con la nostra identità sociale online.

Si tratta di uno strumento che funziona un po’ come aggregatore di social network, un po’ come pagina iniziale, un po’ come generatore di siti web, un po’ come strumento per il lifestreaming, un po’ come carta di identità sociale.

Bisogna registrarsi gratuitamente per creare la nostra pagina personale. E’ importante scegliere bene il nome utente perché servirà per generare l’URL della nostra startpage. La mia pagina sperimentale per esempio è: http://flavors.me/terminal.

A questo punto possiamo iniziare ad inserire i link verso le reti sociali cui siamo registrati. Il tutto avviene in automatico e basterà consentire l’accesso ai vari social network che desideriamo aggiungere.

Al momento include siti come: Flickr, FaceBook, Last.fm, Posterous, Netflix, LinkedIn, Blogger, GoodReads, Twitter, Foursquare, YouTube, WordPress, Tumblr, Etsy. E’ possibile fornire anche un feed RSS di un blog.

L’aspetto decisamente più cool di Flavors.me, tuttavia, è la personalizzazione del design. In modo del tutto intuitivo, infatti, possiamo scegliere tra tre diversi tipi di layout, caricare e collocare un’immagine di sfondo, selezionare una combinazione di colori già pronta e personalizzarla, scegliere ed adattare il font dei link che saranno mostrati e del titolo.

I risultati che si possono ottenere sono davvero splendidi da un punto di vista grafico.

Una volta creata la nostra pagina, cliccando sui link dei social network inclusi si aprirà il flusso delle attività relative. Per esempio gli aggiornamenti di Twitter o FaceBook, i video di YouTube o le immagini di Flickr, il profilo di LinkedIn, lo stream di Last.fm e via dicendo.

In buona sostanza si può facilmente creare una splendida pagina web che testimonia la nostra presenza online senza conoscere l’HTML, i linguaggi di programmazione, i fogli di stile. Tutto avviene attraverso un semplicissimo editor visuale.

Flavors.me è appena stato aperto a tutti e fornisce anche la possibilità di passare ad un account pro con solo 20 dollari all’anno. L’upgrade permette di scegliere un’URL personale di primo livello e di accedere ad un efficiente pannello di statistiche riguardanti le visite verso il nostro sito.

Quello che manca di importante, a mio avviso, è soltanto la possibilità di condividere l’amicizia degli altri contatti iscritti al servizio.

Mi sento di scommettere che sarà uno dei nuovi “giochini web 2.0” che molti blogger ed appassionati di internet non vedranno l’ora di usare e di condividere in the cloud.

Minicard, biglietto da visita virtuale: tema per Blogger e WordPress

minicard

Minicard è un tema originale per WordPress e disponibile anche per Blogger che serve per creare un biglietto da visita virtuale contenete semplicemente i bottoni di tutti i siti sociali cui siamo iscritti.

Include una lunga lista dei più conosciuti social media tra cui: Twitter, FaceBook, StumblueUpon, Delicious, FriendFeed, LinkedIn, Digg, Last.fm, YouTube, Flickr e tanti altri.

Con un minimo di hack è possibile includere il flusso di un account Twitter.

Non supporta la possibilità di scrivere post ma è possibile scaricare il biglietto da visita in formato CSV.

Attraverso un comodo pannello di configurazione, oltre ad aggiungere i link verso i siti sociali, si può scegliere alcune grafiche, includere l’immagine di un logo e inserire una galleria di immagini.

Disponibile anche una versione a pagamento più ricca e maggiormente configurabile che contiene vari template diversi.

Blogger: Download Minicard | Demo

WordPress: Download Minicard | Demo

DooID: business card online, biglietti da visita professionali

DooID

DooID (dove la ID sta per identity) è un servizio che permette di creare business card online, vale a dire biglietti da visita professionali con cui condividere la propria identità via web.

Oltre ad un profilo con le nostre informazioni personali (foto, piccola biografia, interessi) vi si può includere tutta la nostra vita sociale inserendo i link ai social media cui apparteniamo come Twitter, FaceBook, LinkedIN, Delicious, YouTube e tanti altri.

Nella pagina del contatto c’è l’email, il numero di telefono, l’indirizzo, ilsito web, Skype, MSN o altri o altri programmi di instant messaging.

E’ anche possibile visualizzare in Google Maps la localizzazione del contatto.

Il biglietto da visita può essere monitorato via feed RSS o scaricato in un file VCF.

Alcuni dati che non si vogliono condividere con tutti possono anche essere mantenuti nascosti.

DooID è uno strumento gratuito che richiede registrazione.

Cardxc: un sito dove creare eleganti biglietti da visita professionali

Cardxc è uno sito dove creare ottimi biglietti da visita professionali.

E’ necessario registrarsi gratuitamente e procedere.

Attraverso un semplice ma potente editor visuale si può personalizzare la grafica del biglietto aggiungendo i vari elementi, selezionando gli sfondi e i colori (vedi video demo).

Una volta generato può stampato singolarmente o in serie per usarlo nel modo classico come biglietto da visita cartaceo.

Tuttavia esso risiede anche online in un’apposita URL da cui raggiungerlo e condividerlo via email o nei siti sociali.

In questo modo il biglietto può essere usato come profilo personale online da distribuire via web come vcard.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: