Archivio per la tag 'identity'

ThreeWords.me: lascia la gente descrivere come sei in tre parole

threewordsme

Si sta diffondendo in modo decisamente virale l’applicazione ThreeWords.me.

Si tratta di un servizio dove la gente descrive come sei in tre parole.

E’ necessario registrarsi gratuitamente per creare una pagina personale. Il profilo può essere personalizzato con un avtar e con un’immagine di sfondo.

Condividendo il link ottenuto online e nelle reti sociali alla FaceBook potremo ottenere il responso dalle persone che accederanno al nostro ThreeWords.me.

E’ possibile inserire una nota e i commentatori possono aggiungere le tre parole richiete in forma pubblica o privata.

Possiamo fare in modo che le risposte ottenute siano mantenute private o rese pubbliche, addirittura via Tumblr o FaceBook.

Insomma, un giochino malizioso in grado di soddisfare la curiosità e di alimentare l’ego personale a patto di sapersi mettersi in gioco…

Chi volesse provare a descrivermi, può farlo a questa pagina:

http://threewords.me/terminal

About.me: creare un profilo con la nostra identità sociale online

about.me

About.me è un servizio che assomiglia moltissimo a Flavors.me, con il quale si mette in competizione.

Si tratta di uno strumento che permette di creare una elegante pagina web con la nostra identità sociale online, un vero e proprio biglietto da visita 2.0.

Funziona un po’ come aggregatore di reti sociali, un po’ come startpage, un po’ come strumento per il lifestreaming, un po’ come profilo sociale.

E’ necessario registrarsi gratuitamente per creare una pagina personalizzata ed è importante scegliere bene il nome utente perché esso servirà per creare l’URL della nostra pagina.

Il mio profilo sperimentale per esempio è: http://about.me/albertopiccini.

Una volta accreditati si possono inserire i link verso i social network a cui siamo registrati. Il tutto avviene in automatico e basterà consentire l’accesso ai vari siti che desideriamo aggiungere.

Al momento include servizi come: Flickr, FaceBook, Posterous, LinkedIn, Blogger, Twitter, FourSquare, YouTube, WordPress, Tumblr, Typepad, Formspring. E’ possibile fornire anche un feed RSS di un blog o un link diretto.

L’aspetto decisamente più interessante di About.me, tuttavia, è la possibilità di personalizzare la grafica della pagina.

In modo molto semplice ed immediato, infatti, possiamo scegliere tra diversi tipi di background, caricare e collocare un’immagine di sfondo, selezionare una combinazione di colori, scegliere ed adattare i font delle scritte e dei link.

Si possono ottenere facilmente design davvero splendidi da un punto di vista grafico.

About.me consente di creare una splendida pagina web che certifica la nostra presenza online senza nessuna conoscenza dell’HTML, dei linguaggi di programmazione, dei fogli di stile.

L’applicazione inoltre permette di accedere ad un efficiente pannello di controllo dove monitorare le statistiche riguardanti le visite verso il nostro sito, il numero degli utenti connessi e di promuovere la pagina.

About.me a soli quattro giorni dal suo lancio è stato acquiatato da AOL e, per il momento, è ancora uno strumento del tutto gratuito.

ItsMyUrls: condividere identità sociali con un codice QR

ItsMyUrls è un sito che permette di condividere identità sociali con un codice QR.

Funziona da aggregatore come tutti i siti di questo genere. Si possono inserire i profili di una persona dei principali social network come Twitter, FaceBook e compagnia bella. Si può inserire un link, un sito web, un blog, un feer RSS e tutto quello che si vuole.

Alla fine otterremo una singola pagina contenente la nostra identità sociale.

Ma l’aspetto interessante è che all’ID sarà associato anche un codice QR.

In questo modo esso potrà essere letto dai telefonini cellulari e dagli smartphone per consultare l’identità sociale al volo come se si trattasse di un biglietto da visita elettronico.

Questo aspetto rende ItsMyUrls decisamente utile (vedi demo).

Si tratta di un servizio gratuito che richiede registrazione o di effettuare il login via FaceBook.

QR-Stories: campagne sociali tramite codici QR

qr_stories

QR-Stories è uno strumento in fase di lancio che permette di creare campagne sociali tramite codici QR.

In pratica con questo servizio si potrà realizzare un profilo sociale contenente le identità di una persona in internet da condividere con un apposito codice QR.

Si possono mettere per esempio gli account di Twitter, FaceBook, Tumblr, FourSquare, Gowalla, Blogger, Posterous, WordPress, un feed RSS.

La identità sociale generata è ottimizzata per telefoni cellulari, dispositivi mobili e smartphone.

Gli utenti potranno pubblicizzarla e condividerla con un codice QR e monitorare le statistiche dei check in dei visitatori.

Scoprire di chi è un sito grazie a Google con W3 Who

w3who

W3 Who è un’applicazione web che consente di scoprire di chi è un sito grazie a Google.

Questo strumento si basa sui codici di Google Analytics e di Adsense utilizzati in moltissimi siti web, li riconosce e offe una sorta di whois indicando i siti che hanno gli stessi codici, la provenienza geografica del sito, quelli ospitati nello stesso server, l’IP, il titolo, la descrizione.

Potrebbe tornare utile per esempio per verificare se un id Adsense è utilizzato impropriamente in un altro dominio.

W3Who è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Qwerly: ricercare i profili sociali di un utente via Twitter

qwerly

Qwerly è un servizio che consente di ricercare i profili sociali di un utente via Twitter.

Inserendo semplicemente uno username di Twitter saranno elencati i social network a cui la persona o la azienda in questione è iscritta.

Saranno per esempio elencati i link a Facebook, LinkedIn, FourSquare, Flickr, Picasa, YouTube, Tumblr, Lastfm, Delicious, Digg, FriendFeed, Technorati, il pofilo di Google e la biografia di Twitter.

Volendo si può pubblicizzare il profilo ottenuto connettendosi via Twitter ed ottenendo un URL personale come il mio, dove visualizzare i profili dei propri contatti.

E’ anche possibile ottenere un badge con la nostra identità sociale da inserire tramite codice embed in una pagina web.

Qwerly è un servizio gratuito che non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: