Archivio per la tag 'hard disk'

Dropbox: un eccellente servizio di file hosting


dropbox

Dropbox esce finalmente dalla fase beta chiusa e apre al pubblico.

Si tratta di hard disk virtuale che fornisce 2 giga di spazio web gratuito per immagazzinare i nostri file.

E’ necessario installare un software nel nostro computer e Dropbox creerà all’interno della cartella documenti un’altra cartella chiamata My Dropbox e tutto quello che metteremo al suo interno ce lo troveremo comodamente online.

L’applicazione, infatti, sincronizza il contenuto della cartella con il nostro spazio remoto in Dropbox. Insomma un vero e proprio hard disk virtuale integrato nel nostro computer.

Nulla di più semplice ed immediato. File, documenti, foto, video possono essere caricati con un semplice drag&drop.

Possiamo gestire il servizio tramite un’icona che si va a collocare nella system tray, dalla quale aprire anche la nostra pagina web.

Se non ci troviamo a lavorare dal computer in cui abbiamo installato Dropbox, infatti, possiamo gestire il nostro spazio remoto direttamente dall’interfaccia web.

I contenuti possono essere condivisi o mantenuti privati. Si possono creare cartelle e gestire i file come se fossimo in esplora risorse.

I documenti possono essere editati direttamente nella directory virtuale e Dropbox si occuperà di sincronizzarli online.

L’applicazione fa largo uso di Ajax e funziona alla grande. Una risorsa straordinariamente funzionale: da non perdere.

Disponibile anche per Mac e Linux.

Non credo che servano più, ma ho 10 inviti a disposizione.


Humyo: 30 giga di spazio online gratuito


humyo

Humyo è un servizio che offre 30 GB di spazio gratuito remoto per caricare e condividere qualsiasi tipo di file.

Di questi, 25 sono destinati a contenuti multimediali (foto, video e musica). Il materiale può essere classificato per artista, album, genere, anno di uscita, visto e ascoltato online.

I restanti 5 GB per lo storage di altro genere.

Humyo fornisce un client per Windows da dove gestire l’hard disk virtuale dal proprio computer con la tecnica del drag&drop.

Si può accedere via cellulare e pubblicare i propri file nel web, inserirli per esempio in un blog, creare un backup tramite sincronizzazione locale-remoto.

Unico neo: per mantenere l’account attivo è necessario effettuare il login almeno una volta ogni 90 giorni.

Via | makeuseof


PersonalGrid: ottimo hard disk virtuale remoto di 2 giga


PersonalGrid

PersonalGrid offre due giga di spazio remoto gratuiti per condividere file online.

Il bello del servizio sta nella chiarezza dell’interfaccia grafica (somigliante allo stile di Mac OS X) e nella sua semplicità d’uso. Non ci sono fronzoli di alcun genere.

I contenuti caricati possono essere resi pubblici o mantenuti privati. Possono essere condivise intere directory e si possono creare gruppi di utenti.

Tramite drag&drop si può spostare i file da un posto all’altro proprio come si fa in locale.

Un servizio ottimo, da tenere in grande considerazione.

Via | killerstartups



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: