Archivio per la tag 'hard disk'

Hive: cloud storage illimitato gratuito

hive

Hive è un nuovo servizio di cloud storage illimitato gratuito.

Non ci sono infatti limiti all’uploud e in pratica si può conservare nella nuvola il contenuto di un capiente hard disk. Ipoteticamente non è neppure necessario selezionare i file per il backup online, contrariamente a quanto si può ottenere con i servizi simili alla Dropbox, Copy, OneDrive, Box o Google Drive che invece pongono dei limiti nelle opzioni gratuite.

Vi si può caricare e condividere con amici e colleghi una quantità infinita di documenti, immagini, foto, musica e video, creando, se lo desideriamo, un enorme archivio virtuale online.

La domanda allora sorge spontanea: su quale modello di business si sorregge Hive.im? Esiste la possibilità di pagare account premium che offrono la possibilità di rimuovere i messaggi pubblicitari e che forniscono lo streaming online di musica e video in alta qualità.

 Hive offre applicazioni desktop di upload e gestione dei file e app per tablet e smartphone.

Spotbros: un tera di spazio cloud gratuito

Spotbros è un servizio che offe un tera di spazio cloud gratuito, vale a dire la bellezza di 1000 giga, praticamente quanto un hard disk dei più capienti computer.

La promozione è valida per un mese e si può inviare e condividere qualsiasi tipo di file (documenti, immagini, video) anche e soprattutto via app.

Sono disponibli infatti anche app gratuite per iOS e Android.

Amazon Cloud Drive Italia

Amazon Cloud Drive arriva in Italia con i suo 5GB di storage online gratuiti e vari piani a pagamento molto convenienti.

Amazon Cloud Drive giunge accompagnato da MP3 Cloud Player che consente di salvare e riprodurre gratuitamente fino a 250 in streaaming canzoni via web.

Cloud Drive e Cloud Player, oltre ad una chiara interfaccia web, offono software gestionali per Windows e Mac e applicazioni per iOS (iPhone, iPod Touch, iPad), smartphone e tablet Android.

Amazon Cloud Drive è un’eccellente alternativa a DropBox e Google Drive.

Recuperare file persi con MiniTool Power Data Recovery

MiniTool Power Data Recovery e’ un software che consente di recuperare intere partizioni e file cancellati o danneggiati da hard disk e supporti esterni quali DVD, CD, USB e memory card. L’applicativo consente inoltre di recuperare dati anche da dischi in RAID e dischi dinamici di Windows.

Purtroppo nella versione free il software permette di ripristinare solo fino ad 1gb di dati oltre i quali bisogna acquistare il prodotto.

MiniTool Power Data Recovery e’ molto leggero in termini di risorse e lavora sia in ambiente Microsoft Windows che Mac OSX.

Grazie al Media Builder e’ possibile creare anche un Live CD che puo’ essere utile per recuperare files in particolari condizioni come per esempio quando non parte il sistema operativo o e’ corrotta la partizione / disco.

Guest post a cura di Alberico Schiappa | Defaultuser.net

AOMEI Partition Assistant: software per la gestione delle partizioni dell’Hard Disk

Oggi voglio presentarvi un software per la gestione delle partizioni del vostro Hard Disk.

AOMEI Partition Assistant Home 5.1 Home Edition è utilizzabile anche per uso commerciale e presenta tutte le funzionalinta’ di base per questo tipo di strumento.

Dopo averlo scaricato ed installato su una macchina virtuale con Windows XP Service Pack 3 mi sono meravigliato per la compattezza del prodotto e del fatto che presenta anche la lingua Italiana.

La prima cosa che ho fatto è stata quella di ridurre la partizione del sistema operativo di 1Gb (la virtual machine ha 8gb) per poter creare un disco D: da 1gb.

AOMEI Partition Assistant Home ha riavviato la VM in modalita’ preOS in modo da ridimensionare l’HDD ma si e’ fermato dicendomi che avevo troppi file frammentati e mi ha suggerito di deframmentare il disco per procedere.

Ho sorriso e ubbidito all’invito deframmentando il disco e ripetendo l’operazione.

Al riavvio successivo AOMEI Partition Assistant Home ha ridimensionato il disco virtuale da 8gb a 7gb lasciandomi libero il gb che avevo chiesto per la creazione del disco secondario.

Fatto questo, ho creato il disco secondario e visto che non mi interessava più ho riutilizzato il prodotto per espandere nuovamente la prima partizione fino a coprire tutto lo spazio disponibile.

Con questo articolo ho voluto spiegare un po’ il funzionamento pratico di questo ottimo strumento gratuito facendo un esempio di lavorazione sul mio hard disk virtuale.

Riassumento, ho ridimensionato la prima partizione per fare spazio ad un’altra partizione e poi, dopo averla creata con successo sono tornato indietro per riassegnare lo spazio alla prima partizione.

L’applicativo si è dimostrato piu’ che efficiente e mi ha guidato nelle procedure in modo estremamente semplice.

La funzionalità di questo prodotto non si ferma a quanto sopra descritto ma consente anche di recuperare partizioni perse e/o cancellate, copiare interi dischi e/o partizioni, verificare partizioni e superfici oltre alla possibilita’ di generare un comodo disco di avvio in modalita’ WinPE con cui poter lavorare fuori sistema operativo.

AOMEI Partition Assistant Home lavora in ambiente Microsoft da Windows 2000 al nuovissimo Windows 8 sia a 32bit che 64bit.

Guest post a cura di Alberico Schiappa.

Amazon Glacier: il servizio di storage on cloud più economico ed affidabile del web

Amazon Glacier è di sicuro il servizio di storage on cloud più economico ed affidabile del web, considerata la consolidata stabilità dei server Amazon.

Amazon Glacier è addirittura più econoimico del famoso Amazon S3: approssimativamente 12 dollari l’anno per 100 giga rispetto a 150, essendo un servizio basato sul sistema pay per use (pago quanto uso).

Con soli 100 dollari Glacier offre addirittura 1.000 GB di spazio remoto online annui e pertanto non ha rivali nel campo.

Amazon Glacier al momento rappresenta la migliore proposta per ospitare immagini, foto, video e documenti in internet per un backup o semplicemente per convenienza.

Il servizio low cost è stato disegnato per il puro backup, come un disco virtuale, un archivio on the cloud per conservare file al sicuro.

Caricando tutto il contenuto di un hard disk il conto annuo sarà davvero economico.

Essendo stato appena lanciato per ora è disponibile solo per alcune regioni mondiali.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: