Archivio per la tag 'guide'

The Manuals: motore di ricerca manuali

the-manuals

The Manuals è un motore di ricerca di manuali.

Assomiglia nell’interfaccia grafica a Google, basta inserire un titolo e procedere alla ricerca.

E’ in continua crescita e indicizza al momento 5.770.000 principalmente in Inglese di ogni genere, soprattutto istruzioni d’uso di gadget tecnologici e guide riguardanti software commerciali e non.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Via | feedmyapp

Come cercare sfondi per il computer con Google Image Search

google_wallpaper_search

Google ha aggiunto una nuova funzione per cercare sfondi per il computer. La funzione non è ancora disponibile nella pagina in Italiano ma niente paura, la procedura è semplicissima. Eccola:

  1. andate su Google e passate alla versione Inglese google.com
  2. selezionate “Images” in alto a sinistra e cliccate su “Advanced Image Search
  3. inserite il termine della vostra ricerca, sempre in Inglese in base alla vostre preferenze, per esempio celebrity oppure abstract
  4. spuntate la casella “photo content” dalla lista
  5. cliccate su “Use my desktop size” in modo da automaticamente trovare le immagini adatte alla risoluzione del vostro schermo
  6. avviate la ricerca
  7. a questo punto potete anche scegliere i colori cliccando su “All Colors” e selezionando quello che volete tra i 12 disponibili
google_wallpaper_search

Ora potrete scaricare i wallpaper che più vi piacciono ed utilizzarli nel vostro computer alla perfezione.

Lo stesso risultato si può ottenere digitando una query del tipo esempio imagesize:1024×768 direttamente su Google Ricerca Immagini, inserendo la vostra parola chiave e la risoluzione in pixel del vostro schermo.

Via | GOS

Una guida illustrata a Twitter

visual_twitter_guide

An Illustrated Guide To Using Twitter è una guida visuale all’uso di Twitter.

L’immagini può essere vista per intero qui.

Si tratta di una sorta di mappa mentale che schematizza come le persone condividono informazioni e utilizzano il famoso servizio di microblogging.

Via | 2puntozeropertutti

Il World Wide Web spiegato in parole semplici



Ennesimo video di Common Craft che questa volta spiega in plain english, in Inglese facile, nientemeno che il funzionamento del World Wide Web.

Come sempre si tratta di una breve ma brillante spiegazione con l’uso di papercraft animati degli aspetti preponderanti del mondo di internet e dei siti web: il cablaggio, i browser, i server, gli indirizzi IP, i link, il trasferimento dei dati, le reti.

Il video con ogni probabilità sarà presto tradotto e sottotitolato in Italiano su DotSub.

Vedi anche:

Come integrare Twitter in Gmail grazie a TwitterGadget

twittergadget

TwitterGadget è un interessantissimo client per Twitter che ha il pregio di integrare il famoso servizio di microblogging in iGoogle o Gmail.

Ciò è possibile da quando le funzioni avanzate di Gmail Labs sono disponibili anche in italiano. Ecco come fare:

  • attivate Gmail Labs (se non lo avete già fatto) da impostazioni->Labs
  • da Labs spuntate la voce Aggiungi un gadget tramite URL (in fondo alla lista) e salvate le modifiche
  • ora ritornate su Impostazioni->Gadget e sul campo Aggiungi un gadget mediante il suo URL inserite l’indirizzo http://www.twittergadget.com/gadget_gmail.xml e avrete così il gadget disponibile nel menù di navigazione di Gmail (a sinistra sotto le etichette)
  • effettuate il login a Twitter inserendo le vostre credenziali nel gadget e stabilendo il tempo di aggiornamento degli update

Fatto, a questo punto potrete usare Twitter direttamente da Gmail inviando tweets e replies, messaggi diretti, salvare preferiti, ecc.

Il gadget può essere visualizzato a piena pagina e rimosso in qualsiasi momento.

Velocizzare Firefox con un trucco semplicissimo

firefox_hack

Sinceramente non ci avevo mai pensato prima, ma per velocizzare Firefox senza troppi problemi basta seguire questo semplice trucco.

Andate sulle opzioni dal menù strumenti. Selezionate privacy e diminuite la cronologia delle pagina salvate in memoria che di default è 90 secondo i vostri bisogni. 10-5 potrebbe essere un tempo più che sufficiente.

Andate di nuovo sul menù strumenti, scegliete elimina i dati personali, spuntate la voce cronologia di navigazione e svuotate la memoria di Firefox cliccando su Elimina i dati personali adesso.

Se volete potete approfittare per selezionare altre voci, la cache per esempio e dare una bella ripulita.

Se l’hack funziona, non conservando a lungo più troppi dati il nostro amato browser dovrebbe migliorare le sue prestazioni.

Via | downloadsquad


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: