Archivio per la tag 'guide'

Adobe Reader: cambiare il background per evitare di stressare gli occhi

Se siete soliti leggere diversi file PDF sul vostro notebook, oppure ancora meglio se per motivi di studio utilizzate molto Adobe Reader leggetevi questa piccola guida.

Vi voglio proporre una leggera modifica da apportare al lettore PDF per evitare che il forte contrasto bianco-nero della scrittura, unito alla retroilluminazione dello schermo, vi faccia sforzare troppo gli occhi.

Dopo aver passato ore a leggere un documento PDF, un e-book, oppure a scrivere una relazione o una tesi immancabilmente il colore di sfondo dello schermo retroilluminato con il contrasto netto della scrittura ci causerà uno sforzo non indifferente per i nostri occhi.

La soluzione è molto semplice, basta cambiare il background di default del nostro lettore PDF, per intenderci il colore dello sfondo delle pagine dei nostri documenti, per ottenere dei risultati apprezzabili.

Guardate l’immagine qui proposta e giudicate voi stessi. Invece del bianco nell’immagine viene scelto un colore che diminuisce di tanto il netto contrasto bianco-nero senza pregiudicare la nitidezza della scrittura…

Provate a switchare con gli occhi i due esempi, noterete subito una differenza. Procediamo adesso al cambio dello sfondo.

Adobe_Reader

  • Aprite Adobe Reader
  • Andate su Modifica –> Preferenze –> Accessibilità
  • Assicuratevi che la casella “Sostituisci colori documento” sia spuntata
  • Da Personalizza Colore cliccate su Sfondo Pagina e selezionate un altro colore. Potete sceglierlo voi stessi oppure utilizzare quello che vedete nell’immagine
Adobe_Reader

Naturalmente è possibile fare la stessa operazione per altri strumenti di lettura e/o scrittura.

Guest Post a cura di Daniele di Enginner Blog.

Google SafeSearch: come attivare la ricerca sicura in Google

Locking SafeSearch è un video prodotto direttamente da Google che spiega come attivare la ricerca sicura in Google.

Si tratta di una funzione che permette ai genitori e agli insegnanti di impostare la ricerca sicura attraverso il famoso browser filtrando i risultati in modo da rendere priva di pericoli la navigazione dei bambini.

Basta disporre di un account Google e procedere in base a quanto spiegato nel filmato salvando le opzioni con una password.

Una volta attivato SafeSearch sarà mostrato il relativo logo che mostra alcune palline colorate in Google in testata sulla destra.

E’ possibile selezionare tre livelli di moderazione.

Se siete alla ricerca di un motore di ricerca sicuro e specifico per bambini vi consiglio di provare anche il nostro Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

Via | vocescuola

The Complete Guide to Google Wave: guida completa a Google Wave

googlewave_guide

The Complete Guide to Google Wave ( How to Use Google Wave) è una guida online a Google Wave scritta dall’autorevolissima Gina Trapani, blogger fondatrice di Lifehacker, e da Adam Pash.

Da gennaio 2010 essa sarà completata e potrà essere acquistata come ebook in PDF.

Sebbene disponibile soltanto in Inglese vale la pena prenderla come punto di riferimento.

Free PowerPoint Templates (FPPT): sfondi gratuiti per PowerPoint

free-power-point-templates

Free PowerPoint Templates è un sito che, come s’intuisce facilmente dal nome, offre sfondi gratis per presentazioni in PowerPoint.

I template sono suddivisi in categorie, possono essere trovati tramite un motore di ricerca interno e utilizzando una tag cloud.

C’è il link ai temi più recenti e a quelli più votati di sempre, del mese e della settimana. Ce n’è davvero per tutti i gusti e liberamente scaricabili con un apposito bottone.

Gli utenti possono contribuire caricando i loro sfondi.

FPPT offre anche una ricca lista di tutorial e guide su PowerPoint e su come realizzare ed utilizzare un template.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione obbligatoria.

Grazie a María José per la segnalazione.

PlayTuts: tutorial video in Italiano

playtuts

PlayTuts è un progetto ad opera dell’intraprendente Julius Design che offre video tutorial in italiano riguardanti la grafica digitale.

Aggrega guide su Adobe After Effects, Adobe Flash, Adobe Illustrator, Adobe Photoshop, Adobe Premiere e Gimp.

Ad ogni video tutorial corrisponde una breve descrizione, il link al sito dell’autore e eventualmente il collegamento diretto al tutorial scritto.

I tutorial, navigabili per categorie, possono essere commentati e votati.

Grafici e web designer possono anche segnalare i propri lavori.

PlayTuts raccoglie video tutorial in italiano, con “un buon uso di professionalità e semplicità di apprendimento”.

Presto gli utenti registrati potranno disporre di una pagina con i propri video preferiti e inserire i video tutorial in tempo reale.

Come inserire un video di FaceBook in un blog con un click

facebook

Se la procedura per inserire un video di FaceBook in una pagina web che ho spiegato qui ti sembra troppo complessa è sempre possibile utilizzare il bookmarklet creato da DreamsWorld.

Basta trascinare il pulsante sulla barra dei segnalibri del nostro browser e cliccarci sopra quando visitiamo una pagina di FaceBook contenente un video per ottenere il codice da copiare ed incollare in una pagina web.

In questo modo è possibile per esempio visualizzare facilmente i video di FaceBook nel nostro sito o in un blog.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: