Archivio per la tag 'gtd'

Mettere in pausa la ricezione delle email per evitare lo stress con Inbox Pause

Tutti i giorni siamo subissasti di email: le leggiamo dal computer di casa, dall’ufficio, dallo smartphone o dal tablet in mobilità. Siamo ossessionati dalle continue notifiche.

Perché non concederci uin momento di assoluta tranquillità e decidere noi stessi quando consultare la nostra casella di posta elettronica?

Inbox Pause di sicuro ci può venire in aiuto perché è un comodo ed efficiente servizio che consente di mettere in pausa la ricezione delle email per evitare lo stress.

Si presenta come estensione per Google Chrome ed una volta installata gratuitamente nel browser basta attivare la pausa delle notifiche di ricezione con un semplice click.

Funziona alla grande con Gmail ed è anche un ottimo strumento per salvagurdare la privacy quando navighiamo in internet in un contesto pubblico.

Inbox Pause è anche in grado di inviare un messaggio di posta elettronica a chi ci ha scritto una email per informare che la nostra ricezione è momentaneamente disattivata.

Printable Checklist: crea e stampa la lista della spesa o degli impegni


printablechecklist

Printable Checklist è una semplicissima applicazione web che permette di creare facilmente e rapidamente liste spuntabili di qualsiasi genere.

Basta assegnare un nome e completare la lista aggiungendo tutti gli elementi necessari.

printablechecklist

Per stampare è necessario accedere alle opzioni del nostro browser perché non c’è un pulsante diretto.

Il servizio è davvero immediato, gratuito e non richiede registrazione.

Si possono creare tutte le liste che si vuole.

Via | makeuseof


DocStoc OneClick: inviare grandi file via email e conservarne una copia online


Il servizio di condivisione di documenti online DocStoc presenta una nuova importante caratteristica DocStoc OneClick, ovvero offre la possibilità di inviare file grandi fino a 50 mb via email (.doc, .pdf, .xls, .ppt).

Ci sono servizi che consentono la spedizione di file molto più grandi, ma l’aspetto interessante di DocStoc OneClick è che l’utente può inviare anche i file già residenti nel proprio account di DocStoc e lasciarne una copia online.

La spedizione avviene rapidamente attraverso un menù contestuale attivabile con il tasto destro del mouse che auto genera i link da inviare per posta elettronica con il client di default usato. Non cìè bisogno di attendere l’upload del file.

Non c’ nessun limite sul numero dei documenti da spedire. I riceventi possono visualizzare i documenti in preview e tornare a visitarli successivamente in DocStoc dove saranno immagazzinati, anche in forma privata.

Non solo uno strumento per la posta elettronica dunque, ma anche di backup dei nostri documenti.

Sopra un breve video tutorial.

Via | downloadsquad


MeadMap: mappe mentali basate sul web


meadmap

MeadMap è il servizio ultimo arrivato per creare mappe mentali.

Si tratta di un servizio collaborativo basato in Flash, ottimo da usare in campo educativo.

MeadMap consente a studenti ed insegnanti e non solo di organizzare i propri progetti online.

Basato totalmente sul web non richiede il download e l’installazione di alcun software.

La collaborazione può avvenire addirittura tra 20 utenti contemporaneamente. Offre anche un software per poterlo usare offlline e piena compatibilità con Microsoft Word.

Al momento è possibile provarlo gratuitamente per 30 giorni. Mashable e eHub stanno offrendo inviti per testare l’applicazione.

Pronto al lancio anche un altro servizio per il mindmapping online: Spinscape.


WiseMapping e Mappio: due strumenti per le mappe mentali

wise mapping



WiseMapping è l’ultimo strumento per il mind mapping online con il quale creare facilmente mappe mentali e concettuali.

L’applicazione non offre nulla di nuovo rispetto agli strumenti già disponibili nel web ma è comunque ben fatto.

I diagrammi risultanti sono chiari, ci sono molte opzioni tra cui spicca la possibilità di trascinare e lasciare gli elementi.

Ci sono anche efficaci strumenti di editing: colori e fonts di tutti i tipi e ombreggiature. Purtroppo manca la funzione dell’inserimento delle immagini e delle icone.

Le mappe possono essere etichettate, salvate ed inserite in una pagina web. Si possono invitare persone a collaborare proprio come accade in Mind42 e Mindmeister.

Il servizio, al momento è in fase beta ad invito.

Segnalo anche Mappio, un sistema alla YouTube dove creare una mappa da un testo, condividere e pubblicare mappe mentali.

Ben fatto, vi si possono inserire immagini, icone e links. Si distingue per il pieno controllo delle opzioni di editing e per la flessibilità d’uso. C’è anche una guida articolata su come procedere alla creazione passo per passo.

Ad ogni mappa corrisponde una pagina con link diretto all’immagine e codice HTML per inserirla in una pagina web in vari formati.

Un servizio davvero ottimo (un esempio sotto).

mappio



A proposito di mindmapping, colgo l’occasione per segnalare anche WikiMindMap, un efficace sistema di ricerca per Wikipedia capace di visualizzare i risultati della ricerca attraverso una mappa mentale.

Il punto sui principali strumenti per la costruzione di mappe mentali online:

Mayomi, una delle prime proposte di questo genere, è ormai offline.


DocStoc: condividere documenti di qualsiasi tipo

docstoc



DocStoc (ancora in fase beta privata) si presenta come un concorrente di Scribd. Ho ottenuto un invito e l’ho provato.

Vi si possono trovare e condividere documenti da ufficio professionali di qualsiasi tipo (word, excel, powerpoint, pdf, illustrator… ) in questi campi: legge, affari, finanza, tecnologia, educazione, creatività.

Un enorme database gestito attraverso una rete sociale già nutrita (figurasi quando sarà aperto al pubblico).

Una via di mezzo tra quello che è Flickr per le foto e YouTube per i video, dove gli utenti caricano, indicizzano e votano migliaia di documenti che possono essere usati dagli altri per i più svariati propositi.

Sul proprio account si può caricare un documento singolo o un’intera cartella e i file possono essere condivisi anche per posta elettronica. Per ognuno viene mostrato il nome dell’uploader e il numero dei download.

L’anteprima è in Flash e si può prelevare un codice embed per inserirlo in una pagina web e prelevare il link diretto al documento.

La ricerca avviene ovviamente tramite categorie e parole chiave. Addirittura si possono richiedere un particolare documento inserendo un titolo particolare e aspettando di essere avvisati da DocStoc.

Il profilo utente è semplice ben strutturato tramite comode liste di file, i quali possono anche essere mantenuti privati e spediti ad personam. Gli utenti possono anche registrare i loro blog.

In definitiva una gran bella proposta. Utilissima in molte attività professionali e, naturalmente, anche in campo educativo.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: