Archivio per la tag 'grafici'

Qunto “pesano” i 100 più importanti siti della blogosfera?


top_blog_size

Ce lo dice Royal Pingdom che ha analizzato i primi cento blog nel ranking di Technorati.

Di ogni sito è stata misurato il peso in kb della homepage in modo di valutare i tempi di caricamento.

Emergono dati molto interessanti: 26 blog sono sotto 0.5 mb, 39 tra 0.5 e 1, 22 tra 1 e 1.5, 6 tra 1.5 e 2 e via dicendo.

Insomma la maggioranza pesa quasi un mb e soltanto uno su 4 meno di 500 kb.

Le immagini contribuiscono per il 61.3%, gli script per 17.2%, il codice HTML per il 15.3%, i CSS per 5.9%.

Il post prende in considerazione altre statistiche più dettagliate corredando i risultati con tanto di grafici (numero delle immagini, script, eccetera).

Royal Pingdom offre anche una serie di consigli per ottimizzare e alleggerire un sito web.

Per valutare il peso della vostra pagina consiglio di usare l’ottimo plugin per Firefox Web Developer che, tra la miriade di informazioni che include, fornisce anche il calcolo delle dimensioni di una pagina web (da Information, View Document Size).

Al momento questo blog pesa 397 kb, di cui 271 di immagini e 51 di script. Non c’è male direi.

maestroalberto_size

Via | Techcrunch


Hohli: generatore di grafici da inserire in una pagina web


hohli

Hohli è un ottimo generatore di grafici online basato sulla Api di Google Chart.

Davvero semplicissimo da usare. Si sceglie uno tra i 12 diversi tipi di diagramma, si stabiliscono le dimensioni e l’orientamento (orizzontale, verticale, quadrato), si decide un titolo, si scelgono le categorie da assegnare agli assi, il testo, i colori e infine si inseriscono i dati numerici.

Hohli crea un preview del grafico e, se siamo soddisfatti, possiamo salvarlo come immagine, recuperare il link al digramma, prelevare il codice per inserirlo in una pagina web.

Una delle applicazioni più immediate e ben fatte di questo genere che abbia mai provato.

Via | feedmyapp


Drink Logger ti aiuta a bere responsabilmente


drinklogger

Drink Logger è un servizio online che aiuta a bere responsabilmente.

Si devono introdurre tutta una serie di parametri sul proprio stato fisico, le proprie abitudini di vita e sul bere, ovviamente.

Drink Logger è in grado di stimare così il Blood Alcohol Content (BAC), ovvero il contenuto di alcol contenuto nel sangue (tasso alcolemico).

Saranno fornite anche indicazioni, corredate di grafici, su come, quanto e cosa bere per evitare problemi.

Il servizio è raggiungibile anche via cellulare e offre un servizio di monitoraggio via SMS in grado di segnalare le conseguenze dopo un drink (non so se anche per l’Italia e a quali costi).

In questo periodo in cui l’argomento è di stretta attualità nella cronaca italiana per episodi purtroppo tristi mi sembra una proposta da segnalare.

Via | MoMB


Visualizzare il traffico mondiale di internet in tempo reale


internet

I grafici Akamai permettono di visualizzare il traffico mondiale di internet in tempo reale in un planisfero.

Ce ne sono di vari tipi: un diagramma che mostra le zone a più alta densità di traffico con tanto di percentuale secondo i paesi e le città; le nazioni che stanno ricevendo attacchi maligni; le zone con il periodo di latenza peggiore della connessione in base a velocità e prestazioni; il confronto delle prestazioni della rete in base alle città del mondo, ecc.

Insomma tutta una serie di interessanti statistiche in forma dinamica.

Via | Digital Inspiration


SoarPort: inserire grandi immagini in un blog


soarport

SoarPort è un servizio di image hosting specializzato in foto ad alta risoluzione.

Consente l’upload di file grandi fino a 10 mb.

Il servizio si comporta un po’ come fa Scribd per i documenti, in quanto le immagini possono essere navigate e zoomate nei particolari.

SoarPort offre un link diretto alla foto e un codice iframe da inserire in un post o in una pagina web con il viewer contenente l’immagine da esplorare.

Insomma è un sistema consigliato ai blogger e i webmaster che hanno bisogno di condividere immagini grandissime nei loro siti web.

C’è anche la possibilità di inserire da parte dei publisher il proprio codice Adsense per mostrare gli annunci pubblicitari.

SoarPort monitora il numerto di visualizzazioni, permette commenti e valutazioni. Vi si trovano immagini di tutti i tipi e in particolare grafici e diagrammi.


Agli italiani piace Ubuntu


ubuntu_popularity

Royal Pingdom pubblica un’interessante statistica sulla diffusione e la popolarità delle distribuzioni Linux nel mondo corredata da una serie di mappe grafiche.

I paesi che che lo utilizzano maggiormente sono India, Cuba, Russia, Repubblica Ceca e Indonesia.

Il primo paese occidentale è la Germania e la distribuzione più famosa è Ubuntu.

Proprio Ubuntu è il sistema operativo preferito dai linusiani italiani.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: