Archivio per la tag 'grafica'

MorphThing: unisci due persone in una, trasformati in una celebrità!

Rosy Bindi's Face Morphed with Paris Hilton -
Rosy Bindi+ Paris Hilton=Rosy Hilton (It’s just a joke… )



Di strumenti per il MorphThing, invece, mi ha molto piacevolmente impressionato.

Registrandosi al servizio si possono caricare foto personali o di altre persone e, attraverso una facile procedura guidata, sovrapporla e mescolarla con quella di una celebrità residente nel sito (politici, attori, modelle, rockstar).

La foto dev’essere di una faccia vista anteriormente. Il risultato è un nuovo volto con le sembianze di entrambe.

MorphThing aiuta a trovare alcuni punti caldi dei lineamenti (occhi, labbra, mento, fronte, sopracciglia, naso) e richiede alcune caratteristiche sulla foto: se si vedono le orecchie, il collo, l’intera capigliatura…

Finita la procedura avviene la generazione dell’effetto speciale. Ho provato a mescolarmi con Elvis Presley e, conoscendomi, al vedere il “mostro” creato, sono rimasto stupefatto e allibito.

Il nuovo Elvis, ha le mie labbra fine, i miei occhi chiari, la stessa imperfezione del naso, il colore dell’incarnato… Davvero incredibile e molto, molto divertente da usare.

morphthing


Le nostre immagini trasformate possono essere salvate e condivise, come si fa nei classici servizi di image hosting alla Flickr.

Possono essere inserite in una pagina web, tramite copia incolla di un pezzo di codice o addirittura postate direttamente nelle principali piattaforme di blogging cui siamo registrati.

Sopra mi sono divertito a mescolare Paris Hilton con Rosy Bindi. Non me ne vogliano per carità!

Via | QuickOnlineTips


Floor Planner: progettare, disegnare, arredare una casa online

floor planner



Ieri sono andato all’Ikea con mia moglie. Pur disponendo di un monovolume molto capiente, non so come sono riuscito a caricare tutti gli acquisti.

Ho dovuto spostare il sedile in avanti, la pancia mi sbatteva sul volante e un materasso mi costringeva a stare con la testa in piegata, sembravo un bambino troppo cresciuto sugli autoscontri al luna park…

Devo sistemare la cameretta di mio figlio. Oggi ho montato mobili, scaffali e quant’altro e sta venendo fuori un arredamento molto diverso da come ce l’eravamo immaginato.

Se avessi pensato a prima Floor Planner forse avrei fatto le cose con più criterio (moglie permettendo, ovviamente… :D)

Si tratta di una applicazione online gratuita che, tramite disegni di elementi d’arredo già predisposti, permette di progettare un appartamento e di arredarlo proprio come fa un architetto.

Molto utile se dobbiamo comprare e ristrutturare casa per collocare mobilio, sanitari, impianti, infissi, elementi d’arredo a nostro piacimento e provare le varie soluzioni.

Ottimo per valutare un cambiamento interno, spostare mobili o provare a collocare nuovi acquisti.

Magari successivamente si potrebbe consultare un architetto, ma intanto con Planner Floor ci si fa un’idea.

Questo strumento permette di progettare più piani, soffitti, garage e anche spazi esterni come un giardino. Assomiglia un po’ al gioco dei Sims quando si costruiscono una casa a propria misura.

L’interfaccia grafica è piacevole, è facile da usare e gli elementi predefiniti si spostano trascinandoli con il mouse, non c’è bisogno di possedere alcuna conoscenza di progettazione, le creazioni realizzate possono essere condivise.

Per questi motivi è consigliato anche ha chi non ha la minima idea di come realizzare la sua casa e vuol provare varie tipologie di appartamento.

Non fate come me, prima di fare acquisti pensateci bene!

Per aspiranti architetti.

Via| Webware

OrganicHTML: se il tuo sito fosse una pianta




Non c’è molto da spiegare riguardo OrganicHTML, un sito in Flash dove inserendo un’URL la pagina viene trasformata in una pianta.

Non ne capisco il funzionamento, quello che è certo è che ad ogni sito corrisponde una pianta diversa.

Sopra gli esempi di questo blog e dell’altro mio blog: Maestro Alberto: risorse internet per la Scuola Primaria.


Easy Cropper: ridimensionare e ritagliare immagini online al volo



Easy Cropper è un’applicazione semplicissima per ridimesionare e ritagliare immagini online.

Si carica l’immagine dal proprio hard disk, si seleziona la dimensione desiderata in pixel, la posizioniamo per il crop trascinandola e si scarica il ritaglio.

Ottimo per creare avatar e bottoncini. Indispensabile.

Da vedere anche Web Resizer, altro strumento analogo.

Via | Mashable


Piki Central: un intero blog personale dove creare immagini divertenti e fumetti





Idea molto innovativa quella di Piki Central, compagnia che gestisce PikiPimp e Comeeko.

Pikipimp è un potente e divertente strumento per creare caricature, cartoline e vignette da una foto qualsiasi, anche da caricare dal proprio computer. Consente in sostanza di “travestire” una foto.

Comeeko, invece, è un applicazione che permette di generare strisce di fotomontaggi al volo come in un fotoromanzo.

Bene, immaginate di mettere insieme questi strumenti e di gestirli in un blog pensato appositamente per usarli. Proprio questo è ciò che propone Piki Central, l’integrazione di PikiPimp con Comeeko e una serie di potenti opzioni per utilizzarli al meglio.

Ci si registra come in una normalissima piattaforma blogging, si sceglie un nome per il nostro blog e una categoria cui assegnarlo ed il gioco è fatto.

La personalizzazione è completa, scelta dei template, i colori, le fonts, caricamento di oggetti personali, inserimento di un logo, statistiche interne.

Si può anche assegnare un proprio dominio (del tipo miosito.com) e le le creazioni possono essere condivise ed inserite in una pagina web tramite codice embed.

I visitatori possono lasciare commenti ed addirittura continuare a travestire le immagini e a modificare le strisce, come in una catena di Sant’Antonio.

Lo spazio web messo a disposizione è gratuito, in cambio la gestione degli annunci pubblicitari è gestita in comproprietà, metà a Piki Central, metà all’utilizzatore.

Devo dire che essendo già avvezzo ad usare PikiPimp e Coomeko, posso affermare che l’offerta di Piki Central è sbalorditiva.

Piki Central è divertente e creativo e rappresenta anche un modo fantasioso per promuovere un proprio blog. Immaginate di giocherellare con le immagini di personaggi pubblici, celebrità, politici, animali, automobili, figli, amici e colleghi di lavoro…

A mio avviso potrebbe essere un’ottima risorsa per i bambini, che amano giocare (e ve lo dico per esperienza personale) con questo genere di applicazioni che inducono al divertimento creativo a e all’apprendimento di nuove tecnologie.

Non ho ancora personalizzato il mio sito, ma qui potete vedere un esempio di come risulta: Mi Diverto.


Animoto: creazione di video con effetti speciali cinematografici dalle tue foto

Oggi è stato aperto la pubblico Animoto, un rivoluzionario mashup che consente di creare video online a partire da immagini personali da caricare sul servizio.

Si può aggiungere musica alla nostra sequenza di foto e fare in modo che essa segua il ritmo del passaggio da un’immagine all’altra.

Ne risulta un video spettacolare, professionale, del tutto assomigliante ad un videoclip, addirittura ad un trailer.

Animoto infatti usa le tecnologie cinematografiche attuali e sfrutta sistemi di movimento mai visti finora in rete. I suoi creatori sono professionisti che lavorano nel mondo del cinema e della musica (MTV, ABC).

Come in tutte le applicazioni di questo genere i video possono essere scaricati (anche nell’iPod), condivisi nelle reti sociali, inviati tramite email, masterizzati ed inseriti in un blog (vedi sopra il mio primo clip).

Si può anche editare e remixare se per caso non fossimo soddisfatti o per altri stupefacenti effetti.

Animoto è rapido nell’upload (ho caricato 25 mb di foto in pochi minuti), ha una grafica stupenda ed è facile da usare. Il rendering tuttavia può risultare piuttosto lungo.

Il servizio è gratuito per i video brevi, mentre quelli lunghi si pagano 3 dollari oppure si può sottoscrivere un abbonamento annuo a 30 dollari con uso illimitato.

Se per i tuoi video vuoi raggiungere un risultato altamente professionale, non perdere l’occasione di usarlo perché al momento è un servizio irraggiungibile in qualità.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: