Archivio per la tag 'google'

Share to G+: pulsante per condividere tutto su Google+ durante la navigazione (bookmarklet)

Techlifeweb propone Share to G+, un comodo bookmarklet utilissimo per la condivisione di link nel nuovo social network di Google.

Si tratta appunto di un pulsante per condividere tutto su Google+ durante la navigazione.

Per installarlo basta trascinarlo con il mouse nella barra dei preferiti del nostro browser ed iniziare ad usarlo tutte le volte che un blog o un sito web non inlude il classico pulsante di google Plus.

Il bookmarklet può essere prelevato anche da qui: Share to G+

Gmail Attachments To Docs: salvare gli allegati di Gmail su Google Docs (Chrome)

gmail_attachmentes

Gmail Attachments To Docs è una semplice e comoda estensione per Google Chrome che permette di salvare gli allegati di Gmail su Google Docs.

Il plugin non fa altro che aggiungere un pulsante “Save To Docs” direttamente in coda alle email.

Si tratta di una proposta del tutto gratuita.

ifttt (If This Then That): applicazioni web e social network lavorano in automatico per gli utenti

ifttt

ifttt è una straordinaria ed innovativa proposta da non lasciarsi sfuggire.

Si tratta, in parole semplici, di un servizio che permette di far interagire le applicazioni web che usiamo di solito in internet e fa in modo che i social network lavorino in automatico per gli utenti.

Per fare solo alcuni esempi è possibile connettere un feed RSS a Twitter, inviare le foto di Instagram a Dropbox, un checkin di FourSquare a Google Calendar, un post di WordPress ad una pagina fan di FaceBook, personalizzare le attività di FaceBook in automatico, quelle di Gmail, YouTube, tumblr, Twitter, WordPress, soltanto per citarne alcune.

Si tratta di impostare task (attività) e channel (canali) in modo opportuno secondo le esigenze dell’utente e il gioco è fatto.

Supporta le seguenti applicazioni: Craigslist, Delicious, Dropbox, Email, Evernote, Facebook, Facebook Pages, RSS Feeds, ffffound!, Flickr, foursquare, Gmail, Google Calendar, Google Reader, Google Talk, Instagram, Instapaper, Last.fm, LinkedIn, Pinboard, Posterous, Read It Later, Readability, Stocks, tumblr, Twitter, Vimeo, Weather, WordPress, YouTube, Zootool, telefoni cellulari, SMS ed altre ancora saranno aggiunte in futuro.

In buona sostanza ifttt è uno strumento dalle grandi potenzialità che lavora per chi frequenta spesso il web e che fa risparmiare un sacco di tempo.

If This Then That è un servizio del tutto gratuito.

Google Wallet: sistema di pagamento via smartphone

Google lancia ufficialmente il tanto atteso Wallet, un sistema di pagamento via smartphone.

Per il momento è disponibile solamente su Android Nexus S, negli USA e per alcune carte di credito.

E’ possibile effettuare un pagamento semplicemente avvicinando il telefono cellulare ad un apposito terminale (un cosiddetto lettore NFC) che riconoscerà le carte di credito associate (vedi video demo).

Per decretarne il successo, a mio avviso, sarà indispensabile che il sistema sia diffuso su altri terminali e su altri dispositivi mobili, in particolare iPhone.

Plusist: pubblicare i post di Google+ automaticamente su Twitter e FaceBook

Plusist è uno strumento che consente di pubblicare i post di Google+ automaticamente su Twitter e FaceBook.

Plusist funziona via web connettendo i tre social network (vedi video demo).

E’ possibile configurare la pubblicazione automatica oppure selezionare gli articoli in base agli hashtags.

L’applicazione fornisce anche un nuovo ID facile da ricordare per accedere a Google+.

Plusist è un servizio del tutto gratuito.

Connected Mind: creare e condividere mappe mentali via browser (Chrome)

connected_mind

Connected Mind è un’applicazione web disponibile per Google Chrome che permette di creare e condividere mappe mentali via browser.

L’estensione è completa di funzioni proprio come i software desktop similari soltanto che la creazione avviene all’interno di un pagina web.

Le mappe saranno salvate online e reperibili sempre via web.

Per accedere al servizio basta connettersi con un ID Gmail in modo da riutilizzare le mappe a piacimento.

Connected Mind offre pieno controllo della grafica del layout, permette di scegliere tra 60 font e 35 modelli già pronti, dispone di auto salvataggio, della possibilità di inserire immagini e di tutte le funzioni tipiche dei classici strumenti dedicati alla creazione di mappe mentali.

Gli utenti di Freemind possono anche importale le loro mappe già esistenti.

Connected Mind, dunque, è un ottimo strumento per il mindmapping del tutto gratuito.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: