Archivio per la tag 'google buzz'

ShareSidebar: aggiungere una barra laterale con i bottoni dei siti sociali a un sito web

sharesidebar

Attraverso una semplice procedura guidata ShareSidebar permette di aggiungere una barra laterale con i bottoni dei siti sociali a un sito web.

Include FaceBook, Twitter, Delicious, Digg, Google Buzz, StumbleUpon, Reddit, Yahoo Buzz. Si può decidere se metterli tutti o selzionarne soltanto alcuni.

E’ necessario anche scegliere se posizionarla a destra o a sinistra del sito.

Per ottenere il codice embed da installare in un blog o un sito web si deve lasciare un indirizzo email valido e, ovviamente, inserire l’URL del dominio in cui la si vuole mostrare.

I bottoni mostrati sono quelli tipici dei social media ormai molto diffusi in molti siti web 2.0 molto apprezzati dai visitatori per la condivisione dei contenuti nei siti sociali.

Un’idea decisamente interessante che arriva al momento giusto.

ShareSidebar è un un servizio del tutto gratuito.

A quando un apposito plugin per WordPress che sia funzionale e leggero con le stesse caratteristiche?

Flisti: creare sondaggi online senza doversi registrare

flisti

Flisti è un servizio che permette di creare sondaggi online senza doversi registrare.

Sebbene il mio preferito continui ad essere il consolidato PollDaddy anche Flisti mostra motivi di interesse.

In primis il fatto che consente di generare indagini statistiche basate sulle risposte dei partecipati e rilevamenti senza doversi registrare in modo molto semplice ed intuitivo.

Si può inserire una domanda e tutte le possibili risposte. E’ anche possibile ammettere la facoltà di lasciare risposte multiple e accedere direttamente al grafico delle risposte.

I sondaggi di opinione possono essere condivisi con un link breve come questo in Twitter, FaceBook, Google Buzz ed inseriti in un blog o sito web come widget tramite codice.

E’ possibile anche navigare tra i sondaggi di opinione principali e in quelli più recenti.

Flisti è un servizio del tutto gratuito.

40 icone sociali di alta qualità per il blogging in 3D

socialmedia_icons

High detail social icons è un fantastico pacchetto di 40 icone sociali di alta qualità per il blogging in 3D.

Ci sono praticamente tutti i social media più conosciuti: Flickr, YouTube, Twitter, Facebook, Vimeo, MySpace, LinkedIn, StumbleUpon, Google Buzz, FriendFeed, Picasa, Blogger, EverNote, Xing, Delicious, Last.fm, digg, Deviant Art, Badoo, Google Wave, Orkut, ShareThis e tanti altri.

Le immagini sono fornite in formato PNG di dimensioni 256×256p e sono di libero utilizzo anche per progetti commerciali.

BuzzCanTweet: sincronizzare Google Buzz con Twitter

buzzcantweet

BuzzCanTweet è un servizio che consente di sincronizzare Google Buzz con Twitter.

Quello che serve, ovviamente, è disporre di un account Google e di un account Twitter.

Basta essere accreditati ai due servizi e per condividere i post di Buzz in Twitter basterà marcarli con l’hashtag #Twitter.

Se il messaggio sarà più lungo di 140 caratteri sarà condiviso tramite un link breve generato da Bit.ly (anche da un account specifico dello strumento accorcia URL).

Buzz can tweet è un servizio gratuito che non richiede registrazione diretta.

Buzrr: un tracker per Google Buzz

buzrr

Buzrr nasce con l’intento di diventare quello che è già Tweetmeme per Twitter, ossia un tracker per Google Buzz.

In buona sostanza è un servizio che traccia i meme più rilevati, più condivisi e postati in Buzz con la possibilità, attraverso un aposito bottone di condividerli nuovamente nel nostro flusso.

In questo modo Buzrr, se ben gestito, può affermarsi come fonte propria di notizie interessanti e fresche dal web.

Di sicuro nasceranno strumenti concorrenti, ameno che non ci pensi Google direttamente… Vedremo chi alla lunga la spunterà.

Via | readwriteweb

Buzz2Feed: creare il feed di un Buzz

Buzz2Feed

Come si intuisce dal nome Buzz2Feed è un servizio che permette di creare il feed di un Buzz specifico.

Il suo funzionamento è semplicissimo. Basta inserire lo username di un profilo Google e cliccare sul pulsante feed.

Sarà generata l’URL del feed del tipo http://buzz2feed.com/feed/rss/piccini.alberto è basterà aggiungerla al nostro lettore RSS preferito per seguire il flusso del Google Buzz di quello specifico utente.

Lo strumento potrebbe anche essere usato nei siti sociali alla FrindFeed o FaceBook per aggregare lo stream delle notizie del nostro Buzz.

Buzz2Feed è un servizio gratuito che non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: