Archivio per la tag 'gmail'

Shared Stuff: condivisione di pagine web secondo Google

google shared stuff


L’ultima delle infinite proposte di Google si chiama Shared Stuff. Si tratta di in servizio di social bookmarking che permette di condividere una pagina web rapidamente con altre perone.

Si installa tramite bookmarklet da trascinare nella barra dei segnalibri. Quando, durante la navigazione, si trova una pagina da segnare ad un amico, clicchiamo sul pulsante e possiamo inviare il link tramite posta elettronica.

Il servizio si integra alla perfezione con Gmail, poiché ne sfrutta la rubrica. Pertanto è facilissimo reperire il nominativo dell’amico o del collega cui vogliamo spedire il link.

Shared Stuff consente di salvare le pagine e tiene traccia anche di quelle delle persone che si conoscono, ovvero dei nostri contatti in Gmail. Google si comporta ancora da Grande Fratello, ma offrendo in questa occasione uno strumento molto utile e estremamente dinamico.

In aggiunta c’è la possibilità di salvare i link nei servizi veri e propri di social bookmarking: Delicious, digg, Facebook, Furl, Reddit, Social Poster.

Si può creare anche un semplice profilo con un’immagine personalizzata e scegliere se rendere pubbliche o private le pagine salvate.

Utile.


Attenti al Google

google big brother



In poche ore leggo con curiosità ed un po’ di apprensione alcune notizie:

  • Google Blog Search sta per rimpiazzare Technorati come indicatore di link in entrata in WordPress;
  • Blogger (piattaforma blogging di Google) migliora ancora, aggiunge funzionalità e presenta l’upload diretto di video;
  • I nostri documenti di Google Docs potrebbero essere anche di proprietà di Google, per un cavillo riguardante il copyright sul contratto di licenza sottoscritto dagli utenti;
  • Gli altri servizi di Google offrono continuamente nuove possibilità sbaragliando la concorrenza (Maps, Reader, Gmail, Coop, Picasa);
  • Google Phone è sul punto di uscire sul mercato.

Nel frattempo Blogspot prima è andato in down, poi è stato anche hackerato. YouTube è ancora sotto i riflettori per pubblicare video che apologizzano il nazismo. Un importante blog italiano è stato pesantemente penalizzato (anche economicamente) da Adsense, senza alcuna giustificazione.

Io faccio un massiccio uso di Reader (che ha letteralmente sbaragliato Bloglines come lettore di feed, il quale si è modernizzato troppo tardi) e di Gmail e sono molto soddisfatto delle applicazioni online messe a disposizione dal gigante di Mountain View.

Non vorrei però alzarmi una mattina e scoprire che tutto quello di mio, che risiede nei server di Google, è scomparso o non mi appartiene più!

L’impero di Google assomiglia a quello fastoso e onnipresente degli antichi romani. Mi chiedo, chi saranno i nuovi barbari?


Twitter consente l’importazione dei contatti da Gmail

web links



Appena dopo il lancio della ricerca persone, Twitter offre la possibilità di importare i contatti dal proprio Gmail.

Basta inserire indirizzo e password e aggiungere le persone trovate che sono registrate nei due servizi. Io ne ho scovate 17.

web links



Twitter garantisce anche sicurezza anti spam sui propri dati personali e con ogni probabilità a Gmail succederanno altri servizi di posta elettronica via web.


Le cassette degli attrezzi di Mashable (la lista delle liste)

L’autorevolissimo blog americano Mashable pubblica da un po’ di tempo delle supercomplete liste di links che elencano le migliori risorse reperibili in rete riguardo alcuni temi caldi del web.

Sono vere e proprie toolbox, cassette degli attrezzi ricolme di strumenti selezionati per utilizzare al meglio per esempio Firefox, WordPress e tante altre applicazioni.

Vi presento la “lista delle liste” di Mashable, tradotta in italiano e suddivisa per argomenti con centinaia e centinaia di ghiotti links.

WordPress:

Firefox:

Google:

Facebook:

Twitter:

Digg:

Opensource:

Browser:

Blogging:

Sviluppo Web:

Storage:

PDF:

P2P:

Wiki:

Tags:

Soldi:

Multimedia:

Social Network:

Social Bookmarking:

RSS:

Mappe:

Giochi:

Scuola:

Productivity:

Telefonia mobile e VoIP:

Office Online:

Posta elettronica:

Varie:

Generale:

Ossia, il listone ricapitolativo di una parte delle liste di Mashable (spero non mi sia sfuggito qualcosa… ), pubblicato l’8 settembre 2007.

Cercherò di mantenere aggiornato il post con le nuove toolbox proposte da Mashable e spero di essere stato utile.

Better Gmail: la migliore estensione Firefox per Gmail



Lifehacker ha avuto la brillante idea di includere le migliori scripts di Greasemonkey per Gmail in un’unica estensione per Firefox.

Link | Better Gmail


Gmail consente di scaricare la posta da altri account


Gmail ti consente di scaricare la posta da altri account non Gmail. Potrai leggere la posta elettronica da massimo 5 altri account, tutti da un’unica interfaccia, e sfruttare tutti i vantaggi delle eccezionali funzioni di Gmail. Nota che gli account di posta elettronica da cui desideri scaricare la posta devono supportare l’accesso POP. Al momento alcuni servizi di posta gratuiti non supportano l’accesso POP.

Questa funzione al momento è abilitata solo per un numero limitato di utenti. Continueremo a lavorarci per renderla presto più disponibile.

Questo è quanto si legge nel Centro Assistenza di Gmail. La funzione di Mail Fetcher, dunque, comincia a essere diffusa finalmente anche sugli account italiani.

Fortunatamente il mio ne è già provvisto e ho già provveduto ad inserire i miei account POP3 più importanti, seguendo la guida del link sotto.

Link| Gmail: Centro assistenza
Via | Merlinox



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: