Archivio per la tag 'fotomontaggi'

Hollywood Hair Virtual Makeover: prova l’acconciatura delle star del cinema americano

Hollywood_Hair_Virtual_Makeover

Hollywood Hair Virtual Makeover è un curioso servizio per signore e signorine che permette di provare l’acconciatura delle star del cinema americano.

Si sceglie una celebrity e, caricando la foto del ritratto di una ragazza presa del davanti, si può provare il taglio dei capelli più in voga sfoggiato dalle attrici più famose del cinema made in USA.

Si può anche divertirsi con un modello già pronto. Una procedura guidata ci aiuterà ad adattare il volto perfettamente alla capigliatura e viceversa nei minimi particolari.

In pratica questo strumento potrebbe essere usato non solamente per sperimentare un nuovo taglio dei capelli ma per creare un divertente fotomontaggio in modo molto semplice ed intuitivo.

Hollywood Hair Virtual Makeover permette anche di modificare il trucco degli occhi, delle labbra, della faccia per ottenere un makeup completo.

L’immagine ottenuta può essere scaricata, inserita in un blog tramite codice embed, condivisa in Twitter FaceBook, MySpace.

Hollywood Hair Virtual Makeover è un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

Face Bender: far ridere una foto

bender

Da ClipYourPhotos, gli stessi creatori di Framer, arriva Face Bender, un semplice ed efficace strumento in Flash che consente di far ridere una foto.

Non c’è bisogno di utilizzare complicati programmi di grafica digitale. Si carica la foto del ritratto di un viso dal computer (o indicando l’URL se è già online) e si sceglie uno degli effetti speciali di distorsione a disposizione.

Volendo si può anche applicare la distorsione che provoca l’effetto sorriso usando il mouse e stabilendone l’ampiezza attraverso un apposito strumento. Il risultato è molto simile ad una caricatura o a un fotomontaggio.

L’immagine ottenuta può essere scaricata in formato JPG.

Bender è un’applicazione gratuita che non richiede registrazione.

MonoClops: trasforma la foto di un ritratto in un ciclope

MonoClops

MonoClops è una strana applicazione web che permette di trasformare la foto di un ritratto in un ciclope.

Il più famoso fu Polifemo, il gigante da un occhio solo accecato da Ulisse e dai suoi prodi.

Per creare un “ritratto ciclopico” basta caricare un’immagine e MonoClops aggiungerà l’effetto “occhio solo”. Noi, attraverso un semplice editor visuale, dobbiamo soltanto specificare la posizione degli occhi trascinando due cerchi intorno ad essi.

Conclusa l’operazione si può anche aggiustare la mira, procedere al download dell’immagine creata del nostro mostro in formato JPG o condividerla nelle reti sociali alla Twitter o FaceBook.

Per ottenere i migliori risultati è necessario caricare la foto di un viso ripreso dal davanti.

MonoClops è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | downloadsquad

Citrify: foto editor online semplice e gratuito

citrify

Citrify è un ottimo foto editor online semplice e gratuito.

Facile da usare, rapido ed efficiente rappresenta certamente una buonissima opzione tra i tanti editor grafici di immagini disponibili online.

Si avvia con un click senza doversi registrare e ci troviamo davanti a un’interfaccia pulita ed essenziale.

Si può caricare qualsiasi tipo e formato di immagine e iniziare la modifica.

Gli strumenti sono quelli classici di ogni photo editor che si rispetti: colore, luminosità, contrasto, saturazione, ritaglio, ridimensionamento, rotazione, correzione occhi rossi e via dicendo.

Ci sono anche funzioni più specifiche come la rimozione dei brufoli e delle rughe e lo sbiancamento dei denti.

Interessante il tool che permette di aggiungere effetti speciali alle nostre foto e quello con cui inserire gli sticker, ossia alcuni elementi grafici per creare una sorta di fotomontaggio o di creazione artistica.

citrify

Conclusa la modifica non resta che salvare l’immagine e scaricarla sul nostro computer.

Citrify è uno strumento del tutto gratuito e di libero utilizzo, richiede Flash e funziona in qualsiasi sistema operativo via browser.

Via | dotpod

Avartize Yourself: trasformare una foto in un personaggio di Avatar

Avartize_Yourself

Avartize Yourself è un divertente strumento offerto da McDonald’s che permette di trasformare una foto in un personaggio di Avatar, il film di James Cameron che sta spopolando nelle sale cinematografiche di tutto il mondo (se non funziona clicca qui).

Il servizio si basa su Oddcast e il suo funzionamento è molto semplice. Si carica un’immagine personale dal nostro computer, oppure connettendoci tramite FaceBook e sfruttando quelle presenti nei nostri album.

Per ottenere i risultati migliori meglio usare il ritratto di un viso visto dal davanti.

Attraverso un semplicissimo editor visuale sarà necessario adattare i lineamenti della faccia ai punti caldi indicati e attendere la creazione del nostro Avatar.

Sembra incredibile ma l’immagine generata somiglierà all’originale ma sarà “avatarizzata”, proprio come è stato fatto con gli attori nel film ormai di culto.

Non solo, il nostro avatar sarà anche animato e potremo divertirci a farlo muovere spostando il mouse.

Si può anche scegliere uno scenario come sfondo dell’animazione 3D, cambiare personaggio (maschio o femmina), decidere se aggiungere un’espressione arrabbiata o felice, aggiungere una scritta o un messaggio, inviare l’avatar via email, inserirlo tramite widget in una pagina web, condividerlo con un link e scaricare l’immagine JPG sul nostro computer.

Avartize Yourself è un servizio gratuito che non richiede registrazione e che necessita soltanto di Flash installato nel nostro browser.

Creare fotomontaggi online con Pixiz

pixiz

Pixiz è un sito che offre la possibilità di creare fotomontaggi online facilmente a partire da una foto personale.

Basta scegliere una scena, caricare le nostre immagini personali e procedere alla realizzazione del fotomontaggio.

Sono disponibili cornici di vario genere, copertine di riviste, poster, scenari di luoghi famosi, effetti speciali, immagini animate e luccicanti in stile glitter e tanto altro.

Sebbene in Francese Pixiz è molto semplice da usare ed intuitivo.

Si tratta inoltre di un servizio gratuito che non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: