Archivio per la tag 'fotografia'

Flickr in italiano (finalmente…)



“Sapete la novità? Da oggi Flickr parla altre sette lingue: italiano, francese, tedesco, coreano, portoghese, spagnolo e cinese tradizionale.

E’ un evento che avete atteso a lungo e rappresenta anche uno dei nostri obiettivi più ambiziosi, per questo siamo felicissimi di averlo raggiunto. Ora Flickr può essere davvero considerato una community globale di foto e persone, perchè non si rivolge solo agli utenti di lingua inglese, ma a tutti voi.

La traduzione del sito in diverse lingue è il progetto di sviluppo più grande della storia di Flickr: ha richiesto un grande sforzo ed anche una grande coordinazione da parte dei membri del team e dei tanti collaboratori presenti nel resto del mondo – quindi grazie a tutti!

Come funziona il nuovo Flickr? Cambiare lingua è molto facile, basta cliccare su uno dei link presenti nel footer in fondo ad ogni pagina. La lingua che selezionerete sarà memorizzata dal sistema e durante le visite successive non dovrete ripetere la scelta perchè avverrà automaticamente. Ci teniamo a dirvi che la differenza di lingua non cambierà in nessun modo i contenuti di Flickr, che continueranno a fondarsi su un unico sistema, un solo database e anche su una sola community.

Oltre al sito, saranno disponibili in diverse lingue il Blog di Flickr, il Forum e l’Aiuto via email. E per accontentare proprio tutti abbiamo anche creato un tool per gli amministratori dei gruppi, con cui sarà possibile tradurre in diverse lingue le descrizioni dei gruppi stessi.

Avrete anche a disposizione un uploader (le versioni per Windows sono già pronte, mentre quelle per Mac saranno disponibili a breve).

L’ultima novità è la procedura di acquisto del Flickr Pro, che sarà gestita da Yahoo! Borsellino, un sistema che supporta una grande varietà di carte di credito”.

Questo è quanto si legge sul post di lancio nel blog di Flickr. Era ora!

Il mio account su Flickr.

Via | clickblog


FlickrCash: ottimo motore di ricerca per Flickr



FlickrCash ricerca foto sull’enorme database di Flickr

Il risultato dell’azione di FlickrCash è un grande mosaico formato da piccoli thumbnails quadrati. Cliccando su una foto essa s’ingrandisce mostrando alcune informazioni e possiamo decidere se rimuoverla dalla schermata o se andare alla pagina di Flickr dove è ospitata.

Se decidiamo di scaricarla FlickrCash fa vedere anche tutti i links alle varie dimensioni disponibili dell’immagine.

La ricerca può essere filtrata attraverso alcuni parametri (username, userID… ) di cui il più importante è sicuramente il tipo di licenza associata. Pertanto è anche un efficente strumento per trovare foto sotto licenza Creative Commons.

Disponendo di un account con Flickr possiamo addirittura usare FlickrCash per vendere le nostre foto.



FlipTrack: aggiungi musica alle tue foto



FlipTrack è una curiosa applicazione che consente di creare un video con le proprie foto aggiungendo un sottofondo musicale.

Lo strumento funziona sia online, sia attraverso una comoda utility da scaricare ed installare in locale.

Il primo passo è scegliere il brano musicale da una directory suddivisa per generi (la scelta è ricca ma i brani non sono proprio il massimo).

Si poi aggiungono le foto da proprio computer, da URL o da servizi di photo sharing quali Flickr, MySpace, Friendster e PhotoBucket. Si salva infine il video con titolo, descrizione e tags.

Il software da desktop consente di editatre il filmato mettendo a disposiziene la timeline delle foto e della musica, aggiungendo effetti di transizione e testo alle immagini.

Si dispone di templates già pronti e il risultato ottenuto può essere salvato nel proprio hard disk, caricato online, rendenderlo pubblico o mantenerlo privato.

Le slideshows possono essere condivise, ricercate e commentate nella community. Possono infine essere inserite in un blog attraverso la classica fetta di codice da copiare ed incollare (funzione embed).

Sopra una mia veloce creazione | il link diretto su Fliptrack


Rassegna di siti web n° 2 (gli articoli che non ho scritto)




Nella navigazione in Rete, nel lavoro, con la posta elettronica, attraverso le centinaia di notizie che leggo tarmite feeds Rss, vengo a conoscenza di una quantità industriale di siti.

Mi ripropongo di dedicare ad alcuni di loro, i più interessanti, un post in maestroalberto, ma mi accorgo che non ce la faccio a stare dietro a tutto. Con ogni probabilità questa diventerà una rubrica fissa del blog.

Chi è interessato a tutti i miei links può consultarli sul mio del.icio.us e magari sottoscriverli. Per compensare alla mancanza segnalo qualche link al volo:

  • WASALive, motore di ricerca per notizie in ajax con più di 8000 fonti (anche in italiano);
  • Whonu, metamotore che trova una gran quantità di contenuti attraverso svariati motori di ricerca;
  • Dumpt, servizio completo per l’image hosting che offre un giga di spazio gratuito;
  • myImager, ennesimo editor per immagini basato sul web, molto completo, con una ricca strumentazione e con un archivio di immagini e cliparts usabili e modificabili;
  • Picnik, altro ottimo editor per immagini, integrato perfettamente con Firefox (tramite estensione) e Picasa, il servizio di image hosting di Google;
  • Geni, servizio molto ben fatto per la costruzione di alberi genealogici online;
  • Kayuda, un po’ wiki e un po’ strumento per la creazione di mappe mentali;
  • Firedoodle, estensione per Firefox che consente di trasformare il browser in una lavagna per poter prendere appunti, evidenziare e disegnare per poi salvare la pagina ottenuta;
  • Freewebs, servizio per creare facilmente siti web completi e che permette l’uso di foto, video e widgets;
  • Cuwhois, strumento per generare una gran quantità di informazioni su un sito web (tramite Ip), inclusi pagerank e la lista completa dei domini ospitati da un web server;
  • Moodjam, servizio alquanto inutile che permette di mostrare gli stati d’animo tramite i colori desiderati;
  • Scrubit, strumento che offre un DNS gratuito per il filtraggio della navigazione in rete e che quindi ottiene la sicurezza completa nei contenuti incontrati;
  • UrlTea, accorcia url integrato, tramite bookmarklet, nel browser che auto copia nella memoria del computer l’indirizzo generato automaticamente;
  • Agester, community che permette di incontrare gente indovinandone l’età dalla foto;
  • jaiku, servizio simile ed alternativo a Twitter perfettamente integrato con la telefonia cellulare.



Un cubo di foto




PhotoCubes di Tabblo è un generatore di simpatici cubi fotografici a partire da 5 foto a nostro piacimento.

Il cubo con le foto caricate può essere editato. Il risultato è un file in pfd da stampare, ritagliare e ripiegare secondo una precisa procedura.

Niente altro che un divertimento per ottenere un grazioso oggetto per abbellire le nostre scrivanie o le mensole di casa.


Come fare una foto di vostra madre appesa per i capelli




Vi prego, se non sapete bene cosa fate, rinunciateci!

Link al tutorial fotografico originale (13 foto).



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: