Archivio per la tag 'foto'

MyCoverPoint: creare e trovare bellissime copertine del diario di Facebook già pronte

MyCoverPoint è un servizio dove creare e trovare bellissime copertine del diario di Facebook già pronte.

La cover del profilo è ormai come un wallpaper, uno sfondo che identifica la persona ed è molto importante per ottenere successo e seguaci nel popolare social network.

MyCoverPoint consente di realizzare splendide copertine della timeline personalizzate senza loghi, watermark o pubblicità che la possono rovinare.

Basta consentire l’accesso via Facebook e procedere. L’applicazione sceglierà le foto incluse in un profilo, le inserirà in vari modelli e sarà sufficiente scegliere quello che più ci piace e caricare la cover con un click.

Il sito, tuttavia, offre una vasta gamma di copertine già pronte, suddivise per categorie che possono essere usate liberamente da tutti.

My Cover Point è uno strumento del tutto gratuito.

Che tipo di macchina fotografica comprare? [infografica]

Source: opticscentral.com.au via Alberto on Pinterest

Camera guide è un’interessante infografica che può risultare molto utile perché ci aiuta a decidere Che tipo di macchina fotografica comprare.

Realizzata come una guida visiva, in base alle esigenze e al tipo di uso che faremo della fotocamera otterremo la giusta risposta.

Pixlr Grabber: cattura schermo ed editor fotografico online

L’ottimo e super consolidato editor fotografico online Pixlr offre un nuovo interessante servizio da cogliere al volo.

Si tratta di Pixlr Grabber, un cattura schermo ed editor fotografico online.

Lo screen grabber è proposto sia come plugin per Firefox, sia come estensione per Google Chrome.

Una volta installato gratuitamente, lo strumento risulta semplicissimo da usare.

Si procede alla cattura dello screenshot e a salvare l’immagine nel formato JPEG, oppure a inviarla all’editor di Pixlr per il foto ritocco, a Pixlr Express per la modifica veloce, a imm.io per condividerla al volo online.

Si può effettuare la cattura della parte visibile dello schermo, della intera pagina o selezionarne una parte precisa.

Insomma, Pixlr Grabber è un validissimo strumento per prelevare un’immagine durante al navigazione e condividerla velocemente in internet senza sforzo con pochi click.

Photo Raster: programma gratuito per modificare foto online

Photo Raster è un sito web gratuito che funziona come un vero e proprio programma per modificare foto online.

Per accedere all’editor immagini è necessario registrarsi, dopodiché avremo a disposizione un’interfaccia grafica per il foto ritocco molto simile a un Photoshop semplificato.

PhotoRaster è un’applicazione davvero completa. Fornisce le classiche opzioni per il photo editing, strumenti per il disegno, la possibilità di applicare filtri ed effetti speciali, maschere, livelli, tool per la selezione, il ritaglio, il ridimensionamento, la rotazione, flip e soprattutto non richiede nessuna installazione: tutto avviene via internet nella finestra del browser.

Il servizio offre una ricca serie di tutorial per migliorare l’uso dell’editor grafico e un blog di supporto.

Picsho: creare gallerie fotografiche usando hashtag sociali

Picsho è un valido servizio basato sul beb che consente di creare gallerie fotografiche usando hashtag sociali.

Si può scegliere #hashtag di Instagram, Twitter, Twitpic, Tumblr, yFrog Mobypicture, tag di Flickr e Lockerz e si procede alla creazione dell’album fotografico.

Si possono selezionare le foto da escludere, assegnare un nome e scegliere più di una rete sociale da cui prelevare le fotografie..

La galleria delle immagini ottenuta si può condividere online con il link che viene fornito. Ecco un esempio di raccolta fotografica dove ci sono alcune delle mie foto di Instagram.

Picsho è uno strumento gratuito che non richiede registrazione e che può essere usato come filtro di navigazione delle foto pubblicate nei social network.

Flipagram: creare e condividere video con le foto di Instagram

Flipagram è una pratica applicazione per iPhone, iPod Touch, iPad che permette di creare e condividere video con le foto di Instagram.

Tutto avviene in quattro semplici passaggi:

  • si selezionano le immagini da aggiungere al filmato;
  • si assegna un ordine di apparizione;
  • si aggiusta il video aggiungendo una colonna sonora, un titolo e scegliendo la velocità della transizioni;
  • si salva infine la proiezione nel rullino o lo si condivide via email, su Facebook o su YouTube

L’app è diponibile su iTunes store al costo di 0.79 € link).




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.