Archivio per la tag 'flickr'

Flickstagram: applicazione web per trasferire foto da Instagram a Flickr

Flickstagram è una comoda applicazione web che permette di trasferire foto da Instagram a Flickr facilmente.

Considerato il terabyte di storage cloud gratuito che il nuovo Flickr mette a disposizione anche agli account gratuiti è un’occasione da non perdere per effettuare un backup.

Per avviare il processo di importazione basta accreditarsi ai due social network, decidere se mantenere le immagini pubbliche o private e attendere. Le foto importate conterranno caption, hashtag, localizzazione, data dello scatto e addirittura i commenti.

Flickstagram è u sevizio del tutto gratuito.

Attachments.me, Cloudy e Kloudless: salvare gli allegati delle email sui servizi cloud alla Dropbox

Kloudless è un’estensione per Chrome che consente di salvare gli allegati delle email sui servizi cloud alla Dropbox.

Si integra con Dropbox, Google Drive, Box e si connette con Gmail.

Per farla funzionare basta installarla ed accreditare gli account dei vari servizi.

Un altro plugin che funziona praticamente allo stesso modo in Chrome è Cloudy per Gmail.

Questa valida estensione funziona con Facebook, Google Drive, Dropbox, Box, Picasa, Instagram, Flickr, Github, Evernote e Alfresco.

Attachments.me, infine, è un plugin per Firefox e Chrome che come gli altri consente di salvare facilmente file da Gmail in Dropbox, Google Drive, Box, liberando spazio sulla nostra casella di posta elettronica.

Fornisce anche una comoda app per iPhone e iPad con cui gestire i file.

Social Media Image Maker: applicazione per creare avatar, immagini di profilo e di copertina per Facebook, Twitter e altri social network

Social Media Image Maker è un’applicazione web per creare avatar, immagini di profilo e di copertina per Facebook, Twitter e altri importanti social network in modo semplice e veloce.

Include Twitter, YouTube, Google+, Flickr, Vimeo, Pinterest, Skype, Tumblr, Linkedin, Gravatar, Xing, Viadeo, Slideshares, FourSquare, About.me.

Si tratta di uno strumento facile da usare e rapido. Basta selezionare una rete sociale e procedere a modificare la grafica, caricando immagini e foto, senza dover usare complicati programmi per la modifica delle foto.

Social Media Image Maker provvederà ad adattarle in modo perfetto secondo le dimensioni in pixel richieste in modo da poterle usare nei social network.

Non solo si possono applicare tutte le consuete modifiche della grafica (ritaglio, rotazione delle immagini e via dicendo) ma si possono aggiungere filtri in stile Instagram.

Una volta completato il lavoro si scarica l’immagine pronta per essere utilizzata.

Social Media Image Maker è un ottimo servizio gratuito che non richiede registrazione.

Jux: piattaforma blogging per realizzare splendide gallerie di immagini

Jux è una piattaforma blogging alternativa a Tumblr e WordPress che permette soprattutto di realizzare splendide gallerie di immagini e accattivanti presentazioni di contenuti.

Le foto possono essre caricate o prelevate da account Flickr, Facebook o Instagram.

Jux è facile da usare e gratuito.

WeVideo: video editor collaborativo in the cloud integrato in YouTube ed altri social network

WeVideo è un interessante video editor in the cloud integrato in YouTube ed altri social network.

In pratica è un software per la modifica dei filmati che funziona direttamente in internet via browser, anche su smartphone e dispositivi mobili.

Disponibile anche come applicazione per Chrome ci si può connettere con Facebook, Instagram, Dropbox, Google Drive e Flickr e importare le nostre immagini precedentemente salvate online.

Offre le funzioni tipiche dei programmi del video editing anche in forma collaborativa.

E’ possibile aggiungere musica ed effetti speciali ai nostri lavori, filtri, transizioni ed altro ancora.

Supporta praticamente tutti i formati video digitali ed è possibile condividere i risultati nelle reti sociali anche in HD.

Picsho: creare gallerie fotografiche usando hashtag sociali

Picsho è un valido servizio basato sul beb che consente di creare gallerie fotografiche usando hashtag sociali.

Si può scegliere #hashtag di Instagram, Twitter, Twitpic, Tumblr, yFrog Mobypicture, tag di Flickr e Lockerz e si procede alla creazione dell’album fotografico.

Si possono selezionare le foto da escludere, assegnare un nome e scegliere più di una rete sociale da cui prelevare le fotografie..

La galleria delle immagini ottenuta si può condividere online con il link che viene fornito. Ecco un esempio di raccolta fotografica dove ci sono alcune delle mie foto di Instagram.

Picsho è uno strumento gratuito che non richiede registrazione e che può essere usato come filtro di navigazione delle foto pubblicate nei social network.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: