Archivio per la tag 'firefox'

Spedr: accorcia url integrato in Firefox


spedr

Finalmente un servizio per accorciare URL davvero utile.

Spedr, infatti, offre una comodissima estensione per Firefox che facilita il nostro lavoro.

Tramite un piccolo bottone posto nella barra di navigazione è possibile accorciare URL al volo senza doversi recare tutte le volte in uno dei tanti siti che lo consentono.

Basta copiare il link abbreviato generato e il gioco è fatto.

Ottima idea.


Test di velocità browser: stravince Google Chrome


speed-test

Lanciato Google Chrome arrivano i primi test e il risultato è sconvolgente.

Sebbene manchi Opera, il test di velocità somministrato ai 5 più importanti browser del mercato (Chrome, IE 7, IE 8 beta 2, Firefox 3.0.1 y Safari 3.1.2) riguardo l’esecuzione di JavaScript parla chiaro: Chrome surclassa tutti.

Via | Cnet News


Google Chrome: il nuovo browser di Google è disponibile per il download


Google Chome

Google Chome, il nuovo browser di Google concorrente di Firefox e Internet Explorer di cui si fa un gran parlare in rete, è disponibile per il download gratuito per Windows Xp e Vista.

Gli utenti Mac devono mettersi in lista di attesa.

Secondo Google “Chrome è un browser progettato per rendere più veloce, facile e sicuro l’uso del Web con un design minimo che non intralcia la navigazione.”

Caratteristiche principali:

  • Casella multifunzione nella nella barra degli indirizzi per ricevere suggerimenti sulla ricerca e sulle pagine web.
  • Miniature dei siti web più visitati per accedere istantaneamente alle pagine preferite.
  • Scorciatoie per avviare le applicazioni al volo.

Maggiori informazioni e video di presentazione a questa pagina. Scarica qui la versione in Italiano.


Monkiri: creare un blog tramite screenshot


monkiri

Monkiri è un servizio di microblogging e di visual bookmarking allo stesso tempo.

Si tratta di una piattaforma blogging che permette di catturare schermate online e di pubblicarle in un post.

Per fare ciò fornisce un plugin per Firefox (anche per Mac) e un’estensione per Internet Explorer.

In pratica, quando si decide di pubblicare un’area dello schermo di un sito web, batta catturare lo screenshot e pubblicarlo.

Tuttavia Monkiri include un editor WYSIWYG che consente di scrivere direttamente il post dal pannello di controllo e la funzione per inserire video da YouTube e siti simili.

Si possono creare numerosi blog attraverso sotto domini e personalizzare il layout scegliendo tra i vari temi messi a disposizione o modificarli tramite CSS.

Si possono pubblicare podcast e post anche dai dispositivi mobili attraverso un apposito link che viene fornito.

Monkiri è anche una rete sociale con cui condividere il blog anche in forma privata.

Lo spazio messo a disposizione purtroppo è di solo 10 mb.

Ma l’aspetto interessante è che i nostri screenshot possono essere inviati e pubblicati anche in WordPress e Google Blogger, vale a dire i sistemi blogging sicuramente più usati nel web.


Gmail, Google Calendar, Google Docs e Google Maps in un unico client Adobe AIR: GMDesk


GMDesk

GMDesk è un’applicazione gratuita sviluppata in Adobe AIR con cui gestire da desktop contemporaneamente Gmail, Google Calendar, Google Docs e Google Maps.

Uno spazio di lavoro da gestire senza dover lanciare il browser dunque.

Funziona in Windows, Mac e Linux e si passa da un servizio all’altro semplicemente con una scorciatoia di tastiera.

E’ possibile anche specificare l’applicazione principale predefinita.

Supporta anche l’accesso a Google Apps.

Ricordo che per gli utenti Firefox esiste un comodissimo plugin che permette di gestire tutti, ma proprio tutti, i servizi di Google con un click: GUtil.


iimmgg: servizio di image hosting con foto editing incorporato


iimmgg

iimmgg è uno dei tanti servizi di image hosting che si trovano in rete.

Tuttavia mi pare che abbia una marcia in più rispetto a tanti altri.

Da registrati si caricano foto e immagini (anche in gruppo) che si possono organizzare facilmente in gallerie. Esse possono essere modificate con l’editor online Picnik (lo stesso scelto da Flickr), mantenute private, condivise tramite i soliti codici forniti, scaricate. Il sevizio tiene anche traccia delle statistiche relative a ciascuna immagine.

La pagina utente può essere del tutto personalizzata, in particolare il dominio di secondo livello con cui condividere le foto.

Esiste anche un plugin per Firefox, fornito da terzi, che permette di catturare screenshot e di caricarli direttamente in iimmgg. Il plugin cattura un’intera pagina web o una sola porzione ed è in grado di caricare qualsiasi immagine con un click.

Via | feedmyapp



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: