Archivio per la tag 'feedburner'

Icone social media in stile postit: Stickies

Stickies

Stickies è un elegante set di icone social media tipo adesivo ispirate ai postit.

Il pacchetto include 18 immagini PNG gratuite di dimensione 32×32, 64×64 e 128×128 px.

I servizi sociali rappresentati sono Blogger, Delicious, Digg, Facebook, Feedburner, Flickr, Gmail, MySpace, Reddit, RSS, Stumbleupon, Technorati, Twitter, Yahoo e altri.

Via | kabytes

Feedburner è impazzito 2

feedburner

Da un po’ di tempo Feedburner perde molti colpi. Troppi.

Da qualche giorno i miei sottoscrittori oscillano da 1500 a 3200 con incredibile nonchalance e nel blog specifico Google non offre informazioni, come al solito.

Voglio sperare si tratti dell’ennesimo problema passeggero. Certo è che mi viene sempre più voglia di togliere il bottone.

E pensavo che Google, acquistandolo, potesse migliorare il servizio…

Vedi anche Feedburner è impazzito

Icone sociali web 2.0 con effetto Polaroid


Polaroid Icons 1.0

Polaroid Icons 1.0 è un gran bel set di originalissime icone sociali in stile web 2.0 che hanno la caratteristica grafica di offrire il classico effetto Polaroid contenente la scritta del servizio a cui si riferiscono.

Si tratta di 16 immagini relative a: YouTube, Delicious, Feed RSS, Twitter, Facebook, Flickr, Digg, StmbleUpon, MySpace, FeedBurner, Skype, Yahoo, Last.fm, LinkedIn, Reddit, Gmail.

Disponibili in formato PNG 62×78 pixel possono essere usate gratuitamente e senza restrizioni per qualsiasi progetto web.

Semplicemente perfette per il blogging.

Possono essere scaricate qui.

Via | codigogeek


Un fantastico set di icone sociali web 2.0 disegnate a mano: Handycons 2


handycons2_icons

Handycons 2 è un magnifico set di icone sociali web 2.0 disegnate a mano pensate per il blogging.

Rappresentano la seconda puntata del precedente set altrettanto interessante: Handycons

Contiene più di 20 icone ed include: Facebook, Blinklist, Feedburner, Flickr, FriendFeed, Furl, Gmail, Google, Heart icon, Last FM, Linked IN, Magnolia, Newsvine, PayPal, Skype, Sphinn, Twitter, Vimeo, Yahoo e YouTube.

Disponibili come immagini PNG con sfondo trasparente di dimensioni 16×16, 32×32, 64×64 e 12x128px.

Davvero molto originali e di uso completamente gratuito.

Scarica | Handycons 2

Guarda anche Fantastica collezione di icone disegnate.


Nuovo indirizzo feed RSS


feed_rss

Google, dopo la recente migrazione da FeedBurner a Google Account, ha cambiato di nuovo i miei indirizzi feed RSS.

Il feed di maestroalberto è ora raggiungibile a questo indirizzo e i vecchi indirizzi saranno automaticamente reindirizzati ai nuovi.

Ricapitolando ci sono stati 3 cambiamenti in ordine cronologico:

  • http://feeds.feedburner.com/maestroalberto/VlXt
  • http://feedproxy.google.com/maestroalberto/VlXt
  • http://feeds2.feedburner.com/maestroalberto/VlXt

Il primo è il feed originale di FeedBurner, il secondo è il primo assegnato tramite Google Account, il terzo è quello appena cambiato.

Sarebbe il caso che Google continuasse a mantenere attivi tutti i feed o li aggregasse in un uno solo e definitivo dal momento che molti lettori continuano a leggere questo blog con gli indirizzi vecchi per ora ancora funzionanti (ma molto lenti, soprattutto il primo originale di FeedBurner).

Non resta che sperare che col tempo il servizio riesca a stabilizzarsi e a risolvere i problemi riscontrati negli ultimi tempi.

Ho aggiornato pertanto l’indirizzo del feed RSS di maestroalberto. Chi vuole abbonarsi, o cambiarlo se è già un sottoscrittore, può cliccare sul bottone sopra o su questo link:

http://feeds2.feedburner.com/maestroalberto/VlXt


http://feedproxy.google.com/maestroalberto/VlXt

Colabrodo FeedBurner


feedburner_down

Sono sempre più deluso da FeedBurner, soprattutto da quando è passato in mano a Google.

Ci sono stati e continuano ad esserci un sacco di problemi. Almeno per quanto riguarda la mia esperienza personale.

La migrazione verso il nuovo feed non è stata per nulla indolore. Anzi è stata lenta e complicata. Il supporto quasi del tutto inesistente.

Alcuni lettori mi segnalano problemi per la sottoscrizione della newslwetter. Ho avuto qualche rogna anche per la gestione del FeedFlare sia nel feed, sia nell’integrazione con il mio template.

strainer_feedburner

Ma quello che mi fa arrabbiare di più è l’improvviso ed ingiustificato calo dei sottoscrittori.

In un giorno sono scesi da 2808 a 1591. Un calo di più del 40%.

Un fatto simile era accaduto con la migrazione, tuttavia nel giro di qualche settimana tutto si era sistemato.

Siamo tutti abituati d una certa fluttuazione, ma nell’ordine del 10-15%, non di più.

Ora il numero di readers comincia a risalire ma con lentezza.

Il blog di FeedBurner, inoltre, si aggiorna con una totale mancanza di regolarità, a distanza di mesi.

Per il blogger le ricadute di questo disservizio sono negative persino da un punto di vista professionale poiché, si sa, ormai l’indice di popolarità di un blog è misurato anche dal suo numero di sottoscrittori.

Non riesco proprio a comprendere queste gravi lacune e perché Google non punti a migliorare un servizio che è ormai diventato uno strumento indispensabile per affermare la presenza di un blog nella blogosfera.

UPDATE: spero che dopo il post di TechCrunch che ha avuto lo stesso problema e che perso 2 milioni di reader in un colpo solo, FeedBurner si degni di dare spiegazioni dettagliate su ciò che sta avvenendo.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: