Archivio per la tag 'famiglia'

Game Classroom: un sacco di giochi educativi per bambini


gameclassroom

Game Classroom è un bel sito che propone un sacco di giochi educativi per bambini classificati per livello di apprendimento, età e tematiche.

Si va dai piccoli dell’asilo per arrivare ai ragazzini degli ultimi anni della scuola elementare.

Sebbene sia soltanto in Inglese non ci sono difficoltà nel navigare al suo interno e nel ricercare ciò che fa al caso dei nostri figli.

Dalla homepage si accede alla lista dei giochi più popolari, a quelli più recenti, a quelli di matematica e a quelli dedicati all’arte e al linguaggio.

Si tratta quindi di una bona occasione anche per imparare un po’ l’Inglese giocando.

Nella barra laterale ci sono addirittura le attività educative e di svago considerate come veri e propri compiti per casa.

Ad ogni gioco corrispondono i link che conducono ai disegni da colorare di Kaboose.

GameClassroom è gratuito e non richiede registrazione.

Via | Maestro Alberto | Il Web per la Scuola Primaria

MP Change: trasforma la tua foto in un ritratto animato in movimento

MP_Change

MP Change è una stupefacente applicazione web giapponese in Flash in grado di trasformare una foto personale in un ritratto animato in movimento.

Caricando un’immagine, infatti, essa sarà automaticamente convertita in un’animazione 3D, una specie di avatar umano.

Basta cliccare sul pulsante Change, selezionare una foto dal nostro computer e procedere all’upload.

Dopo un po’ potremo visualizzare la faccia animata che reagirà ai movimenti del mouse.

Si possono anche aggiungere gadget, maschere, acconciature, barba e baffi dei più strani cliccando sui palloncini che volano sotto la foto e adattandoli alla immagine o su un pulsante random.

Un po’ inquietante ma davvero curioso.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Via | blogoscoped

ToonsTunes: un mondo virtuale dove i bambini creano musica online e condividono le loro canzoni

toonstunes

ToonsTunes è una incredibile community per bambini dalla grafica accattivante e un ambiente di gioco simile a quello di un cartone animato dove i bambini possono creare musica online giocando e condividere le loro composizioni.

Ci si registra gratuitamente alla rete sociale e si può così accedere attraverso il proprio avatar al divertente mondo virtuale fatto di giochi e di attività pensate appositamente per i più giovani.

Si possono suonare tutti gli strumenti all’interno dei vari ambienti concepiti come “stazioni spaziali” e registrare canzoni tramite uno studio virtuale chiamato Mix-O-Matic in grado di creare un mix dei vari suoni realizzati ottenendo un risultato più che gradevole.

Ad ogni stazione corrispondono varie stanze da esplorare con le relative attività da svolgere.

I bambini in pratica si possono immedesimare in piccole e promettenti rock star!

Le canzoni possono poi essere salvate e condivise con gli altri all’interno di ToonsTunes.

Usando il proprio avatar si può anche partecipare alle jam session e ai concerti suonando online con altri ragazzi.

In alcuni aspetti il sito ricorda il famoso gioco di Guitar-Hero.

ToonsTunes un prodotto di qualità, pensato per la fascia di età che va dai 6 ai 14 anni dietro al quale c’è un preciso progetto commerciale.

Come controllare i ragazzi in Twitter e FaceBook


Facebook, Twitter Revolutionizing How Parents Stalk Their College-Aged Kids

In questo curioso video una e-mom (una mamma esperta di tecnologie della rete) spiega alla televisione come controllare i figli nei famosi social media Twitter e FaceBook.

Peccato che il termine stalk, usato nell’intervista, in Italiano abbia anche il significato di “perseguitare” (il cosiddetto stalking).

In effetti un comportamento simile potrebbe essere troppo invasivo e non so quanto possa essere producente.

Mi chiedo poi quante e-mom e quanti e-dad preparati ci siano in giro in Italia…

Via | mashable

Giochi XL: migliaia di giochi online gratuiti in versione extra large

giochixl

Giochi XL è un portale italiano che fornisce al momento più di 3.500 giochi online gratuiti.

I giochi sono suddivisi per categorie: corse, avventure, ragazze, intelligenza, azione, sport, umoristici, animali, muliplayer e via dicendo.

Essi possono essere votati all’interno della community e in homepage sono mostrate le principali novità.

Passando il mouse sul nome di un gioco si può vedere un’immagine in anteprima in una finestrina popup.

C’è la lista di quelli più popolari e, da registrati, si possono aggiungere come preferiti.

Ma la caratteristica più interessante è che sotto ogni gioco c’è una barra che permette di personalizzare la dimensione della finestra dove giocare disponendo dunque della comoda versione extra large dei vari game.

A GiochiXL.it si può accedere gratuitamente senza problemi.

Zoodles: browser sicuro e gratuito per bambini

zoodles

La premessa (purtroppo) è sempre la stessa: peccato che questo genere di strumenti, di cui c’è bisogno come il pane, siano soltanto disponibili in Inglese. Possibile che nessun sviluppatore pensi a proporre una risorsa del genere anche in Italiano?

Zoodles è un browser sicuro e gratuito per bambini sviluppato in Adobe AIR.

I genitori si registrano creando un account per i loro figli, dopodiché scaricano ed installano gratuitamente il software da usare attivando il cosiddetto parental control.

Zoodles, tuttavia, non è soltanto un navigatore sicuro che permette l’accesso a liste di siti protetti, approvati da uno staff di esperti e adatti ai bambini. E’ anche e soprattutto uno strumento per giocare e divertirsi online divertendosi.

L’interfaccia grafica è gradevole e consona alla navigazione dei più piccini che sono invitati ad intraprendere un percorso in base alle loro abilità e pertinente alla loro età.

I giochi sono chiari e semplici da svolgere.

Si possono includere fino a sei account in modo da seguire altrettanti bambini le cui attività sono monitorate ed analizzate dal software attraverso un pannello dedicato ai genitori o agli educatori che vi accedono.

In pratica si può valutare tutto quello che i ragazzi svolgono online con Zoodles partecipando al percorso educativo e visualizzando gli esercizi svolti.

Questa caratteristica lo rende sicuramente un browser con una marcia in più.

Se siete interessati alla sicurezza vi consiglio anche di dare un’occhiata al nostro motore di ricerca per bambini Ricerche Maestre, il Web per la Scuola Primaria.

Via | go2web20


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: