Archivio per la tag 'editor'

Wireflow: creare diagrammi di flusso, schemi, grafiche per siti web, mappe mentali e concettuali

Wireflow  è una applicazione web con cui è possibile creare diagrammi di flusso, schemi, grafiche per siti web, mappe mentali e concettuali in modo facile ed intuitivo.

Strumenti di questo genere hanno la facoltà di rendere la comunicazione più efficace curando l’aspetto visivo delle informazioni.

Interamente basata sul web, Wireflow non richiede particolari conoscenze di grafica digitale dal momento che presenta un’interfaccia di lavoro semplice e ben strutturata che ne facilita l’uso.

Per usarla non c’è bisogno di registrarsi ma, se lo facciamo, lo strumento tiene traccia dei nostri lavori e si potrebbe usare anche in maniera collaborativa con altri utenti o colleghi di lavoro.

Incorpora infatti anche una funzionale chat per scambiare messaggi in tempo reale durante il processo di creazione.

Basta cliccare sull’apposito pulsante per entrare nell’editor dove prelevare tutta una serie di schemi già pronti, pensati soprattutto per la gestione di strumenti web, il web design, il blogging, l’e-commerce, i forum, la comunicazione via internet e via dicendo.

Il tutto avviene con il semplice drag&drop e modificando la dimensione e la disposizione degli elementi con il mouse o tramite scorciatoie di tastiera.

I modelli, tuttavia, possono essere adattati a qualsiasi progetto, anche professionale, educativo e scolastico.

Si può comunque sempre partire da zero e aggiungere elementi da connettere tra di loro come nella costruzione delle classiche mappe mentali.

Typely: applicazione web gratuita per correggere errori e scrivere meglio in Inglese

Typely è un’applicazione gratuita che aiuta  a scrivere meglio in Inglese.

In buona sostanza lo strumento corregge gli errori in cui possiamo incorrere digitando male una parola.

Si tratta di inserire un testo in Inglese o di scriverlo direttamente nell’editor messo a disposizione e Typely lo analizzerà scannerizzandolo per verificare se ci sono errori di scrittura o battitura, i classici typo da cui il nome dell’applicazione.

Abbiamo a che fare quindi con uno strumento di correzione automatica dell’ortografia e di revisione dei testi scritti.

Typely, tuttavia, si basa esclusivamente sul lessico e non è in grado di riconoscere gli errori grammaticali o sintattici: riconosce soltanto le parole o le forme scritte male.

L’applicazione però è anche un comodo e funzionale editor di testi online, pensato per scrivere con concentrazione e senza distrazioni (utilizzando anche la tecnica del pomodoro).

Fornisce una modalità notturna, la possibilità di scrivere a schermo intero, la possibilità di ascoltare suoni ambientali durante la digitazione, la possibilità di simulare il suono di una vecchia macchina da scrivere e una serie di utili impostazioni come quella di aumentare le dimensioni del font.

Typely offre le statistiche degli errori, un rapporto in PDF, la possibilità di esportare documenti in Google drive.

Per quanto riguarda la correzione, l’applicazione va presa con le molle considerata la vastità del lessico inglese e un semplice errore di digitazione non può essere riconosciuto perché magari si è scritto involontariamente una parola corretta.

Typely però ha tutte le caratteristiche di una moderna macchina da scrivere basata su internet ed è uno strumento del tutto gratuito.

Sejda offre 30 strumenti online per fare di tutto con i PDF e un software per Windows, Mac e Linux

Sejda è una suite che offre 30 strumenti online per fare di tutto con i PDF e un software per Windows, Mac e Linux.

Le funzioni principali sono: split, merge, office & PDF, edit & sign, compress & convert. Vale a dire dividere, unire, ufficio e PDF, modificare e firmare, comprimere e convertire in altri formati.

Vediamo nel dettaglio il set degli strumenti online.

Split:

  • estrarre pagine PDF da un documento
  • dividere file PDF
  • dividere PDF con segnalibro
  • dividere PDF a metà
  • dividere PDF in base alla dimensione
  • dividere PDF in base al testo

Merge:

  • unire e mixare PDF
  • riordinare PDF
  • fondere PDF

Office & PDF:

  • da PDF a Word
  • da Word a PDF
  • da PDF a Excel

Edit & sign:

  • editor PDF
  • ritagliare PDF
  • cancellare pagine PDF
  • editare testata e piè di pagina di PDF
  • numerare bates PDF
  • ruotare PDF
  • riparare PDF
  • ridimensionare PDF
  • inserire una filigrana (watermark) o un marchio nei file PDF

Compress & covert:

  • comprimere PDF
  • convertire PDF in JPG
  • convertire JPG a PDF
  • proteggere PDF
  • sbloccare PDF
  • estrarre testo da PDF
  • N-Up PDF
  • convertire da HTML a PDF
  • modificare la scala dei grigi del documento PDF

Sejda, come detto, fornisce anche un software gratuito per Windows, Mac e Linux a pagamento dove realizzare le stesse funzioni dal desktop senza essere necessariamente connessi ad internet.

In definitiva, un’offerta  di applicazioni davvero completa, funzionale, gratuita e sempre a portata di mano dal momento che Sejda è basato sul cloud.

FotoJet: editare immagini online, creare collage di foto, realizzare grafiche accattivati via web

FotoJet è un’interessante applicazione web che permette di editare immagini online, creare collage di foto, realizzare grafiche accattivati via web.

L’app è infatti suddivisa in tre sezioni: design, collage, edit.

Tramite l’editor fotografico si possono applicare alle immagini caricate tutte le classiche modifiche di questo genere di strumenti: ridimensionare, ritagliare, ruotare, gestire i colori, l’esposizione, aggiungere effetti, filtri, scritte, clipart, cornici e molto altro ancora.

Lo strumento dedicato ai collage, come ben si intuisce, consente di creare collage fotografici in modo molto intuitivo attraverso modelli già pronti dal sicuro impatto grafico, ma anche fotomontaggi, cartoline, biglietti a partire dalle nostre immagini.

Il tool dedicato al design, infine, è capace di produrre una vasta gamma di grafiche utili per qualsiasi occasione e per la professione: poster, inviti, locandine, depliant, copertine di riviste, sfondi e testate da usare nei social, banner pubblicitari.

FotoJet è uno strumento molto ricco e completo, che funziona sia in flash sia in HTML5, gratuito e non richiede registrazione obbligatoria.

Ludus: un ottimo strumento per creare presentazioni creative ed accattivati online

Ludus è un ottimo strumento per creare presentazioni creative ed accattivati online che si mette in concorrenza con i vari Prezi, Emaze, Slid.es, Sway e via dicendo.

Si tratta di un’applicazione web che funziona principalmente grazie al drag&drop con cui trascinare e modificare qualsia forma di contenuto e di media: video di YouTube, foto trovate in internet, mappe di Google, link di Dropbox, oggetti 3D e tanto altro ancora (vedi video sopra).

Ludus convertirà tutti i media rilasciati in un formato leggibile e compatibile con qualsiasi dispositivo venga riprodotto, telefonino, tablet, computer che sia.

Anzi, attraverso una penna grafica, può essere usato comodamente anche sul tablet grazie ad un algoritmo di riconoscimento dei segni.

Tramite un’interfaccia molto chiara e semplice si possono ottenere risultati di tipo professionale in pochi semplici passaggi e scegliendo i template già pronti,  i colori e la grafica più aderente ai nostri progetti.

Si può addirittura usare un font personalizzato e caricarne uno già pronto da usare.

I vari componenti creati utilizzando miscugli di media, detti smart blocks, possono essere anche riutilizzati in future presentazioni.

Benché la piattaforma si basi principalmente sul web i lavori possono essere scaricati in formato PDF.

Ludus è ancora in fase beta ad inviti, offrirà una versione gratuita con due giga di spazio cloud e versioni poro a pagamento oltre a numerose nuove componenti.

PickEditor: un sito che aiuta a decifrare, modificare e utilizzare testi scritti a chi ha problemi di dislessia

PickEditor è un sito che aiuta a decifrare, modificare, salvare e utilizzare testi scritti a chi ha problemi di dislessia.

Lo strumento è opera di due ricercatori italiani di Lucca che lo presentano con queste parole:

Un disturbo specifico dell’apprendimento, come la dislessia, non è uguale per tutti: ciascuno ha necessità diverse quando scrive o legge. Per questo abbiamo realizzato PickEditor.com, uno strumento libero e gratuito con il quale migliorare un testo a partire da impostazioni configurabili dall’utente.
L’obiettivo è rendere l’esperienza di ognuno confortevole rispetto alle proprie esigenze specifiche, variando alcuni aspetti visivi come spazio tra le lettere, tra le parole, e altro ancora.

In pratica Pickeditor permette di configurare una propria scrittura personale offrendo gratuitamente il modo di testare, salvare e riutilizzare un carattere e una grafica semplificata scelti.

Si tratta di uno strumento che analizza le difficoltà di lettura in modo da  superare gli impedimenti della dislessia, aiutando chi presenta disturbi specifici di apprendimento (DSA).

In PickEditor si sceglie il font che sembra più  adeguato alla lettura e lo strumento, attraverso le cosiddette “grazie”, suggerisce di scegliere la forma delle singole lettere e le spaziature tra i caratteri e tra una riga e l’altra.

PickEditor in pratica fa in modo di non subire un codice, di non doversi adeguare necessariamente a una grafica prestabilita, ma di padroneggiare autonomamente l’aspetto grafico della lettura e conseguentemente di una lettura confortevole e accessibile.

PickEditor, dunque, rende leggibile ciò che per molti non lo è, personalizzando font e spaziatura di un testo scritto.

Si può copiare e incollare un testo, modificarlo e salvarlo direttamente su Google Drive in modo da avere documenti sempre a disposizione sul cloud o di stamparli direttamente su carta.

Si tratta di un sistema che intende facilitare la scrittura e la lettura in senso generale, non solo per aiutare chi presenta i disturbi tipici della dislessia.

In fase di sperimentazione PickEditor sarà usato in circa 200 scuole italiane nelle quali studenti e insegnati, attraverso i tablet di classe, potranno scegliere e personalizzare i testi proposti in modo che gli allievi che non li riconoscono possano adottare uno stile diverso, adatto alle proprie esigenze, più flessibile e chiaro su cui studiare.

Al momento la piattaforma per DSA funziona in Inglese ed Italiano.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: