Archivio per la tag 'digg'

SocialOyster: interessante servizio di lifestreaming


socialoyster

SocialOyster è un interessante servizio di lifestreaming dove condividere le proprie attività online.

L’utente registrato può creare un OysterPass aggiungendo il proprio sito web, un’URL rss, i propri profili in Delicious, Last.fm, Flickr, YouTube, Twitter, Digg, Jaiku, MySpace, Xing, LinkedIn.

Esso può essere condiviso tramite un apposito bottone da inserire in una pagina web:


My Oysterpass

Oppure possiamo direttamente condividere il link al nostro Oysterpass: questo il mio.

Il servizio consente di geolocalizzare il profilo di un utente, fornisce un motore di ricerca per scovare nuovi amici e la possibilità di sottoscrivere le loro attività.

L’interfaccia grafica di SocialOyster è gradevole e la lettura degli eventi condivisi (sviluppata in Ajax) risulta molto veloce.

Insomma, un pratico strumento di condivisione delle reti sociali.


Slinkset: creare facilmente un sito personale di editoria sociale


slinkset

I siti di editoria sociale alla OKNotizie o alla Digg in cui gli utenti possono proporre le notizie interessanti che trovano in giro per la rete vanno di gran moda, soprattutto perché sono essi stessi tramite il sistema del voto a decretare il successo della risorsa.

Slinkset è un sistema che permette di creare facilmente uno o più siti personali di editoria sociale con pochi click e in modo del tutto gratuito.

Una volta registrati si può generare un sito con un sotto dominio come nome del genere http://nome.slinkset.com/.

E’ possibile a questo punto inviare link e attendere che siano votati dai visitatori, i quali possono essere anche commenti (ammesso che consentiamo questa opzione).

Slinkset è configurabile nell’aspetto grafico: oltre al nome si può scegliere un tema, il carattere dei post, un logo personale. Può essere mantenuto privato o reso pubblico.

Si possono aggiungere notizie automaticamente tramite feed RSS, invitare persone a partecipare, gestire gli utenti e bannarli, stabilire i criteri della votazione. Disponibile anche un bookmarklet per inserire risorse al volo durante la navigazione.

E’ possibile addirittura assegnare al sito un proprio dominio personale (se ne disponiamo), personalizzare la barra laterale tramite codice HTLM e, nelle opzioni avanzate di configurazione, creare ed editare un foglio di stile.

Insomma creare e gestire una vera e propria community.

Un’idea interessante può essere quella di usarlo come sistema di rating per un blog o un network di blogs per vedere così quali possono essere i post più di successo e quelli che piacciono meno.

Vedi il mio sito di prova: maestroalberto’s social news.

Via | go2web20


Loghi per il blogging in alta risoluzione


blogging-related-logos-in-high-resolution

Hongkiat propone un set di loghi per il blogging in alta risoluzione.

Feed Rss, Blogger, WordPress, Del.icio.us, Digg, Facebook, Flick e Technorati sono le immagini vettoriali disponibili.

Scarica | Blogging Related Logos In High Resolution


BitDig: motore di ricerca torrent in stile Digg


bitdig

BitDig (bittottent+digg) è un motore di ricerca di file torrent in stile Digg.

Il sistema monitora i più importanti siti torrent per mostrare agli utenti i migliori file disponibili al momento.

Essi possono votarli proprio come in Digg e, naturalmente, scaricarli tramite il client preferito.

Disponibile in homepage una tag cloud delle principali ricerche e la lista dei torrent più “caldi” stabilita dal voto.

Si può anche navigare tramite categoria: anime, libri, giochi, film, musica, immagini, contenuti per adulti…

Un’idea intelligente che differenzia BitDig dai motori di ricerca similari.

Via | killerstartups


FriendFeedLinks: monitora i link popolari in FriendFeed


friendfeedlinks

FriendFeedLinks è un metatracker che monitora i link popolari in FriendFeed al momento.

Si basa su Googlereader, Digg, Stumbleupon, Netvibes e Delicious.

Può essere personalizzato escludendo uno o più dei suddetti servizi, decidendo il numero dei link da mostrare, l’ordine, filtrandoli tramite una parola chiave e decidendo il periodo di tempo da monitorare stabilendo il numero delle ore.


Where Is Me? Un’altra opzione per il lifestream


WhereIsMe

WhereIsMe è un’altra opzione per mostrare il proprio lifestream online, ossia tutta la nostra attività nei blog, i microblog, i social network.

Include: Blogger, del.icio.us, Digg, Facebook, Flickr, Last.fm, LiveJournal, Netflix, Newsvine, Odeo, Twitter, YouTube e i feed RSS personali.

Si dispone poi di una pagina personale, questa la mia http://www.whereisme.com/terminal.

In questo genere di servizi mi pare che FriendFeed stia diventando il punto di riferimento principale.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: