Archivio per la tag 'database'

Rokker.fm: ascoltare musica gratis online legalmente

rokker.fm

Rokker.fm è un’ottima applicazione web che consente di ascoltare musica gratis online legalmente.

Funziona un po’ come web radio, un po’ come motore di ricerca e un po’ come player audio.

Il database delle canzoni e degli album da riprodurre si base sull’enorme catalogo dei video di YouTube, mentre i dati discografici, ordinati e suddivisi per artista e album, sono reperiti su Amazon.

Quando riproduciamo un brano, infatti, è anche possibile visualizzare il rispettivo filmato in una finestrella e il link per acquistarlo su Amazon.

Probabilmente in futuro sarà disponibile anche un’applicazione per lo streaming su iPhone.

Da registrati è possibile creare playlist, ma la musica può essere ascoltata gratuitamente anche senza registrazione.

Should I Change My Password: verificare se una email è sicura

shouldichangemypassword

Should I Change My Password è un pratico sito che permette di verificare se una email è sicura.

Il servizio si basa su una serie di database pubblici messi a disposizione da hacker che consentono di stabilire se la password di un indirizzo di posta elettronica è ormai compromessa.

Per accedere al test basta inserire un email valida e procedere.

ShouldIChangeMyPassword è gratuito e non richiede registrazione.

Via | dotpod

CableSearch: motore di ricerca dei documenti pubblicati da WikiLeaks

cablesearch

Anche e soprattutto in internet il polverone suscitato dalla pubblicazione delle conversazioni confidenziali tra diplomatici statunitensi e alcuni esponenti del governo USA non cessa di fra discutere.

Si sta assistendo ad una vera e propria massiccia opera di censura che ha reso protagonisti i servizi di hosting di Amazon, Twitter, i finanziamenti aperti da Julian Assange su PayPal e le banche svizzere.

Per chi volesse ricercare e consultare i cosiddetti cable è disponibile anche CableSearch, un motore di ricerca dei documenti pubblicati da WikiLeaks.

CableSearch vuol rendere più maneggevole e alla portata di tutti la ricerca dei documenti ormai pubblici.

Si basa su circa un migliaio di cable ed è in grado di filtrare i contenuti in base a vari parametri: popolarità, data di pubblicazione, fonte della pubblicazione e via dicendo.

FontPark: più di 70.000 font gratuiti pronti per il download

fontpark

FontPark è un enorme archivio che contiene più di 70.000 font gratuiti pronti per il download.

I font, forniti sia per uso commerciale sia per il libero utilizzo, sono suddivisi per categorie e ce ne sono davvero per tutti i gusti e per ogni esigenza.

FontPark integra un motore di ricerca interno per facilitare il reperimento dei pacchetti da scaricare ed installare nel nostro computer.

Ad ogni font corrisponde il relativo preview in modo da visualizzarli prima di procedere all’eventuale scaricamento.

FontPark è un servizio del tutto gratuito che non richiede registrazione.

The FreeSound Project: archivio audio di suoni e musica di libero utilizzo

freesound

The FreeSound Project è un enorme archivio audio di suoni e musica di libero utilizzo.

Contiene effetti sonori, loop, sample mp3 e wav di ogni genere.

Gli utenti possono contribuire e distribuire i loro file audio sotto licenza CreativeCommons e possono essere scaricati e usati per progetti non commerciali.

I suoni possono essere ascoltati online prima di effettuare il download, commentati e votati.

The FreeSound Project, dunque, si presenta come un’ottima risorsa gratuita non solo per chi ha in mente progetti non a fini di lucro ma anche per le scuole, gli studenti e i loro insegnanti.

Tatoeba: database di frasi di esempio tradotte in diverse lingue

tatoeba

Tatoeba (localizzato anche in Italiano qui) è un è un database di frasi di esempio tradotte in diverse lingue.

E’ possibile selezionare la lingua di partenza e la lingua con cui tradurre le frasi fatte e procedere alla ricerca attraverso un motore di ricerca interno.

Otterremo così la fraseologia disponibile e, talvolta, anche il pulsante per ascoltare l’esatta pronuncia online in vari idiomi.

Da registrati si può partecipare al progetto aggiungendo nuove frasi o correggendo quelle già incluse.

Concepito come rete sociale Tatoeba rappresenta un modo innovativo e partecipativo per imparare le lingue via internet.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: