Archivio per la tag 'creative commons'

Free Music Archive: musica gratis di libero utilizzo

freemusicarchive

Free Music Archive è un archivio di musica gratuita di libero utilizzo che può essere scaricata senza costi e senza violare minimamente il copyright.

Si tratta di un progetto che nasce con l’idea di promuovere le nuove proposte della scena musicale.

Al momento il catalogo del sito indicizza più di 5.000 canzoni suddivise per genere e artista.

Tutti i brani sono utilizzabili sotto licenza Creative Commons e similari, possono essere ascoltate in streaming online e scaricate sotto forma di file mp3.

Via | MoMB

Un originalissimo set di icone per Twitter


bubblecaption


Free Twitter Birds
è un set di icone per Twitter davvero molto originale.

Si tratta di una eccellente rielaborazione grafica della mascotte di Twitter, il celebre uccellino.

Le immagini sono distribuite gratuitamente sotto licenza Creative Commons 2.5 e pertanto possono essere usate liberamente nei blog.

Sono disponibili in formato vettoriale, EPS e come immagini PNG.

Via | kabytes


FairShare: tracciare il proprio blog in internet e scoprire chi copia i tuoi post


fairshare

Ho ricevuto un invito per FairShare (in fase beta ad inviti) e l’ho provato.

Ammetto che raramente mi sono entusiasmato come in questo caso per l’efficacia del suo funzionamento.

Si tratta di un potente servizio che permette di tracciare i contenuti del proprio blog in internet e di scoprire chi copia i post.

Nel momento in cui ci si registra si specifica il tipo di licenza Creative Commons a cui si aderisce nel nostro blog, s’inserisce il nostro feed RSS e FairShare, dopo qualche ora, fornirà un nuovo indirizzo feed tramite il quale è possibile raggiungere i siti che linkano i nostri post o che si appropriano dei contenuti copiando tutto o una parte dell’articolo.

Il servizio si occupa di segnalare anche chi non segue i termini della nostra licenza CC, in pratica chi copia senza attribuire i diritti al post originale.

FairShare ci dice se il post è linkato, se nel post copiato ci sono annunci pubblicitari, indica la percentuale delle parole copiate, il numero delle visite, il numero degli articoli copiati negli ultimi 30 giorni, il tipo di licenza usato ed altri dati interessanti.

fairshare

Il blogger in questo modo è in grado di monitorare come sono utilizzati i propri contenuti in rete e di stabilire conseguentemente relazioni positive con chi è corretto o di segno contrario con chi copia.

Non solo, è anche possibile stabilire eventuali violazioni del copyright.

FairShare è il più potente ed efficace strumento anti plagio che ho avuto modo di provare negli ultimi periodi in rete.

Con esso è possibile trovare persone che stimano il tuo lavoro citandolo correttamente e, viceversa, scoprire gli opportunisti che lo sfruttano copiandoti persino a fini commerciali.

FairShare ha in programma di introdurre un sistema con il quale i blogger potrà distribuire i propri contenuti legalmente offrendoli ad altri siti in modo da poterci guadagnare. In pratica, io ti permetto di prendere dai miei post, ma tu mi dai una percentuale dei tuoi guadagni.

Nelle immagini uno dei miei principali copiatori di post (che Dio lo stramaledica), magari copierà anche questo…


Crayon Physics lancia la versione Deluxe



Crayon Physics Deluxe from Petri Purho on Vimeo.

Crayon Physics diventa un sito per promuovere la versione a pagamento del mitico gioco: Crayon Physics Deluxe.

Come ho già avuto modo di dire, si tratta di un gioco fantastico in cui si devono disegnare con il mouse, come se fosse una matita colorata, oggetti per spostare una pallina che deve andare a colpire una stella in una specie di puzzle a due dimensioni.

Adattissimo per i bambini da 0 a 99 anni, non solo per la gradevolezza dell’ambiente grafico, ma perché con esso si possono intuire le leggi della fisica e della dinamica, in quanto ci si deve sforzare di trovare soluzioni ai semplici problemi proposti.

L’autore, Petri Purho, mette finalmente a disposizione degli appassionati la versione deluxe del gioco. Può essere acquistato su PayPal a 20 dollari e nel periodo di lancio (novembre 2008) a soli 15. In pratica con circa 13 euro, spese comprese si può pre ordinare Crayon Physics Deluxe e attendere di scaricarlo quando sarà disponibile. Immagino entro dicembre.

Tra le caratteristiche di questa versione dico solamente che dispone di ben 70 livelli.

Non dimenticate infine che Crayon Physics è sempre comunque disponibile anche come gioco gratuito da scaricare liberamente nella versione base.

Via | Maestro Alberto, il Web per la Scuola Primaria


Il blog per tutti: ebook gratuito


il_blog_per_tutti

Il blog per tutti è una interessante mini guida che affronta l’argomento blog a tutto tondo: come realizzare un blog, quali regole rispettare, quali i consigli per trasformare un blog amatoriale in uno strumento editoriale di successo.

Per scaricare e leggere il libro gratuitamente è necessario iscriversi al feed di Area3000.

L’ebook è pubblicato sotto una licenza Creative Commons 2.5


Animasher: divertirsi a creare animazioni video online attraverso fotomontaggi


animasher

Dal creatore di GoAnimate arriva Animasher.

Si tratta di un servizio simile che permette di creare online divertenti animazioni attraverso fotomontaggi e cartoni animati in modo semplice e gratuito.

Basta registrarsi ed accedere ad uno strumento con cui aggiungere tramite il drag&drop una serie di elementi nello schermo: sfondi, scenari, oggetti, personaggi, fumetti, musica, effetti sonori.

Ad ogni oggetto corrisponde un’azione che possiamo registrare e modificare tramite la timeline corrispondente, essi possono essere spostati ed ingranditi facilmente.

Le sequenze sono organizzate in una storyboard in modo da creare facilmente un video con l’animazione completa sovrapponendo le scene (vedi il demo).

Si possono caricare anche immagini personali per ottenere un vero e proprio filmato personalizzato.

Gli utenti possono riutilizzare le immagini e i suoni forniti dagli altri, votare e modificare le animazioni altrui. Tutto il materiale caricato è sotto licenza Creative Commons.

Le animazioni possono essere mantenute private, condivise ed inserite in una pagina web tramite codice.

Davvero un servizio creativo molto divertente, adatto anche al pubblico dei più giovani.

Animasher è una proposta svedese e ringrazio Kristofer Mencák per la segnalazione via email.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: