Archivio per la tag 'colori'

Picular: il Google dei colori

Picular ama definire se stesso il “Google dei colori”.

Si tratta infatti di una specie di motore di ricerca di colori che si basa proprio sugli algoritmi di Google.

Notoriamente se effettuiamo una ricerca su Google e selezioniamo il tab immagini avremo una serie di figure e di foto come risultato. Picular non fa altro che rendere la palette dei colori di tali immagini con i rispettivi codici esadecimali attraverso un’esperienza utente davvero grandiosa.

Ecco un’esempio con la parola “acqua”:

E un altro esempio con la parola “bosco”:

Passando il mouse sopra l’icona in basso a destra di ciascun riquadro colorato possiamo vedere la corrispondente immagine originale da cui è stato ricavato.

Picular è gratuito e accetta ricerche in tutte le lingue dal momento che non fa altro che elaborare i risultati forniti da Google in forma visuale.

Si tratta quindi di un’ottima applicazione web, utile non solamente per webmaster, designer e appassionati di grafica digitale, ma anche in campo didattico educativo.

Si può per esempio utilizzare come suggestione per disegnare astrazioni a partire da un preciso tema utilizzando i colori ottenuti con una ricerca o utilizzarlo per spiegare come si formano i colori in campo informatico-digitale e i relativi codici che li contraddistinguono.

I Wish You To: disegnare cartoline virtuali personalizzate

I Wish You To è un ingegnoso sistema dove disegnare cartoline virtuali personalizzate.

Il tutto avviene attraverso un semplice editor con cui disegnare online, scegliere i colori, le forme, inserire immagini e sfondi colorati.

Alla fine otterremo una vera e propria animazione del lavoro svolto che potrà essere condivisa ed inviata via email tramite un apposito link e inserita in una pagina web tramite codice.

Volendo si può anche creare una cartolina postale convenzionale da salvare e stampare.

I Wish You To è gratuito e non richiede registrazione obbligatoria.

Mangatar: creare e condividere avatar in stile manga

mangatar

Mangatar è un’applicazione web che permette di creare e condividere avatar in stile manga.

Si tratta di un vero e proprio generatore di avatar di nuova generazione che funziona come social network, strumento grafico, gioco online.

In pochi mesi gli utenti di Mangatar hanno creato migliaia di manga-tar (avatar-manga) e in molti hanno iniziato a realizzare caricature di personaggi famosi in stile manga.

Esiste anche una classifica dei mangatar più votati.

Si può accedere all’editor gratuitamente senza registrazione, ma se lo facciamo, anche via FaceBook, possiamo salvare gli avatar creati e condividerli online con gli altri utenti.

I personaggi possono essere personalizzati scegliendo tutta una serie di caratteristiche: faccia, occhi, naso, bocca, capelli, abiti, gadget, accessori…

La scelta è davvero ampia e la qualità delle grafiche è molto buona.

Gli avatar possono essere salvati e scaricati in vari formati e dimensioni, come icone, come normali immagini, come favicon, come ritagli da usare nelle reti sociali e anche come copertina del diario di FaceBook.

Un altro aspetto interessante è che alcune persone della community stanno realizzando avatar in bianco e nero da stampare e far colorare ai bambini.

Volendo si potrebbe utilizzare gli avatar a scopo didattico per insegnare loro le parti del corpo, i colori e via dicendo.

Mangatar è un progetto italiano a cura di Raffaele Gaito che ringrazio per la segnalazione.

DisaPainted: disegnare e creare animazioni online

disapainted

DisaPainted è una divertente applicazione web che consente di disegnare e creare animazioni online.

Sviluppato in HTML5 permette di realizzare GIF animate personalizzate senza alcun limite al numero dei frame, ovvero delle singole immagini di cui è composta l’animazione.

In pratica si potrà ottenere un vero e proprio cartone animato di breve durata in formato GIF e condividerlo online.

Per iniziare è necessario registrarsi gratuitamente. Accederemo così ad un semplice strumento di disegno con cui realizzare figure e personaggi, attraverso i soliti strumenti simili a quelli di Paint (pennelli, forme, linee, colori, secchiello, gomma, ecc.).

Una volta disegnati tutti i frame si salva e si pubblica l’animazione che potrà essere riprodotta come un filmato tramite un apposito player video.

DisaPainted funziona in tutti browser che supportano HTML5 come Chrome e Firefox, si usa come un social network ed è un sevizio del tutto gratuito.

A Web Whiteboard: lavagna collaborativa online

aww

A Web Whiteboard (AWWapp o AWW che dir si voglia) è una lavagna collaborativa online.

Basta un computer, un tablet o uno smartphone connesso ad internet per iniziare a lavorare.

Per procedere basta cliccare sul bottone start drawing e si inizia a disegnare.

Avremo a disposizione tre menù: uno per scegliere i colori, uno per selezionare la dimensione del pennello e un altro per invitare amici e colleghi, per ripulire, salvare e condividere le bozze.

I lavori, infatti, possono essere condivisi via web tramite un apposito link.

Può essere usata in modo tradizionale ma anche per divertirsi a disegnare online, condividere i disegni nei social network alla Twitter e FaceBook, per salvare le immagini degli schizzi realizzati con il mouse.

AWW è una semplice proposta gratuita che non richiede registrazione.

Do I Have A Dead Pixel: controllare i pixel rovinati del monitor

doihaveadeadpixel

Do I Have A Dead Pixel è un comodo e semplice Dead Pixel Test.

Si tratta di una utile applicazione web che consente di controllare eventuali pixel rovinati del monitor.

Basta accedere al servizio, selezionare il colore da usare nel test e procedere premento il tasto F11 della tastiera.

Una volta ispezionata l’efficienza dello schermo di un monitor si può tornare alla schermata iniziale di DoIHaveADeadPixel.

Si tratta di uno strumento gratuito che non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: