Archivio per la tag 'children'

Story Something: far diventare un bambino il protagonista di una storia

Story_Something

I genitori di lingua Inglese hanno a disposizione un ottimo strumento per divertire i loro bambini piccini: Story Something.

Si tratta di un servizio che permette di far diventare un bambino il protagonista di una storia, di creare fiabe personalizzate.

Quello che colpisce è l’originalità dell’idea che, per quanto semplice, promuove il progetto.

Ci sono delle storie illustrate simili a favole adatte ai bambini che vanno dai 3 agli 8 anni circa. Story Something consente di sostituire il nome dei personaggi con quelli delle persone più care al bambino, appartenenti alla sua sfera emotiva e relazionale: il babbo, la mamma, il nonno, la nonna, i fratelli, le sorelle e naturalmente il bambino stesso.

In questo modo egli diventerà a tutti gli effetti il protagonista delle storie raccontate.

Con Story Something il concetto di story telling diventa personale, relazionale, affettivo.

Un’idea sicuramente da raccogliere e da proporre anche in Italiano.

Game Classroom: un sacco di giochi educativi per bambini


gameclassroom

Game Classroom è un bel sito che propone un sacco di giochi educativi per bambini classificati per livello di apprendimento, età e tematiche.

Si va dai piccoli dell’asilo per arrivare ai ragazzini degli ultimi anni della scuola elementare.

Sebbene sia soltanto in Inglese non ci sono difficoltà nel navigare al suo interno e nel ricercare ciò che fa al caso dei nostri figli.

Dalla homepage si accede alla lista dei giochi più popolari, a quelli più recenti, a quelli di matematica e a quelli dedicati all’arte e al linguaggio.

Si tratta quindi di una bona occasione anche per imparare un po’ l’Inglese giocando.

Nella barra laterale ci sono addirittura le attività educative e di svago considerate come veri e propri compiti per casa.

Ad ogni gioco corrispondono i link che conducono ai disegni da colorare di Kaboose.

GameClassroom è gratuito e non richiede registrazione.

Via | Maestro Alberto | Il Web per la Scuola Primaria

Zoodles: browser sicuro e gratuito per bambini

zoodles

La premessa (purtroppo) è sempre la stessa: peccato che questo genere di strumenti, di cui c’è bisogno come il pane, siano soltanto disponibili in Inglese. Possibile che nessun sviluppatore pensi a proporre una risorsa del genere anche in Italiano?

Zoodles è un browser sicuro e gratuito per bambini sviluppato in Adobe AIR.

I genitori si registrano creando un account per i loro figli, dopodiché scaricano ed installano gratuitamente il software da usare attivando il cosiddetto parental control.

Zoodles, tuttavia, non è soltanto un navigatore sicuro che permette l’accesso a liste di siti protetti, approvati da uno staff di esperti e adatti ai bambini. E’ anche e soprattutto uno strumento per giocare e divertirsi online divertendosi.

L’interfaccia grafica è gradevole e consona alla navigazione dei più piccini che sono invitati ad intraprendere un percorso in base alle loro abilità e pertinente alla loro età.

I giochi sono chiari e semplici da svolgere.

Si possono includere fino a sei account in modo da seguire altrettanti bambini le cui attività sono monitorate ed analizzate dal software attraverso un pannello dedicato ai genitori o agli educatori che vi accedono.

In pratica si può valutare tutto quello che i ragazzi svolgono online con Zoodles partecipando al percorso educativo e visualizzando gli esercizi svolti.

Questa caratteristica lo rende sicuramente un browser con una marcia in più.

Se siete interessati alla sicurezza vi consiglio anche di dare un’occhiata al nostro motore di ricerca per bambini Ricerche Maestre, il Web per la Scuola Primaria.

Via | go2web20

ZuiTube: portale video per bambini


zuitube

Dagli ideatori di KidZui, il browser internet per la navigazione sicura e protetta dei bambini, arriva ZuiTube, una sorta di YouTube per i più piccoli.

Si tratta di un portale video che seleziona e propone solamente video adatti ai bambini e ragazzi.

I filmati provengono dai siti di video sharing alla YouTube appunto e sono suddivisi per categorie: serie Tv e cartoni animati, film, musica, filmati divertenti.

Tutti i video e i relativi canali sono approvati dagli insegnanti e i genitori che partecipano al progetto.

Dispone di una modalità TV che riproduce contenuti senza tregua in successione anche a schermo intero.

I video, aggiornati di continuo, possono essere votati e condivisi nei siti sociali.

L’accesso al sito è gratuito e non si richiede registrazione obbligatoria.

Via | Maestro Alberto | Il Web per la Scuola Primaria

Personaggi famosi leggono libri per bambini: StoryLine Online

storylineonline

StoryLine Online è un sito dove alcuni personaggi famosi leggono libri per bambini in Inglese.

Si tratta di celebrity o di attori affermati. Contiene al momento 22 video di celebri racconti per l’infanzia.

I filmati possono essere visti a schermo intero e ad ognuno corrispondono attività educative e di svago.

Idea intelligente, peccato sia disponibile soltanto in Inglese.

Via | makeuseof

Hello Kitty Online in Italiano

hko

Hello Kitty Online arriva in Europa ed è disponibile anche in Italiano per la gioa dei suoi numerosi fan.

Ecco la descrizione ripresa dal sito.

Hello Kitty Online (HKO) è il primo ed unico official massively multiplayer online game (MMORPG) ambientato nel mondo di Hello Kitty ed i suoi amici, inclusi Badtz-Maru, My Melody, Dear Daniel, Keroppi e tutti gli altri!

Ti avventurerai con migliaia di altri giocatori e personaggi controllati dal computer in un mondo virtuale molto carino e kawaii. HKO garantisce una nuova esperienza nel mondo virtuale dei giochi grazie a media sociali incorporati come la condivisione video ed i blog.

Per giocare ad Hello Kitty Online è necessario registrarsi gratuitamente, scaricare ed installare un apposito software. A qusto punto basta creare il proprio avatar ed iniziare l’avventura.

Ai possono visitare luoghi magici e meravigliosi come il Flower Kingdom e la Dream Forest, ma anche luoghi basati su vere città come Parigi, New York, Tokyo, Londra e altre.

E’ possibile personalizzare il proprio personaggio, costruire una casa, lavorare in una fattoria privata, fondare una gilda o unirsi ad una già esistente, spendere i Sanrio Point, giocare ai mini-giochi, fare amicizie, partecipare ai contest e via dicendo.

HKO è integrato con SanrioTown, la community ufficiale per i fan di Sario. Essa offre una alcuni servizi come la Hello Kitty mail, i blog, la possibilità di condividere e montare i video online, i giochi, le bacheche.

Hello Kitty Online è sviluppato da SanrioDigital e Typhoon Games (guarda sopra il video demo).

Divertimento assicurato per bambine e ragazze!


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: