Archivio per la tag 'cartoni animati'

Creare cartoni animati online con GoAnimate


GoAnimate è un fantastico sito dove creare cartoni animati direttamente online in modo semplice e gratuito.

Si può scegliere tra i tantissimi personaggi e creare una vera e propria storia composta da varie scene, inserendo le ambientazioni, gli oggetti, i fumetti, contenuti audio, foto.

Ogni personaggio potrà così parlare e interagire con altri. Le sequenze sono organizzate in una storyboard in modo da generare facilmente un video con l’animazione completa.

I personaggi e gli oggetti possono essere spostati ed ingranditi facilmente con la tecnica del drag&drop e ad ognuno si possono assegnare numerosissime azioni direttamente con il mouse, saltare, correre, ridere, piangere, inginocchiarsi, esultare, baciare, calciare…

Essi possono essere modificati, nel vestiario e nell’aspetto fisico. Vi si possono aggiungere gadgets ed accessori vari.

Si può zoomare, inserire musica di sottofondo, deciderne la durata.

E’ possibile personalizzare il cartone inserendo immagini personali, anche direttamente da Facebook e Flickr, e ricercare ed inserire effetti sonori.

Concluso il lavoro lo si può salvare, condividere nelle reti sociali, inviare per posta elettronica, prelevare il codice per inserirlo in una pagina web.

Peccato che per il momento non lo si possa caricare direttamente in YouTube. Consiglio tuttavia di dare un’occhiata all’apposito canale creato da GoAnimate e alla dimostrazione video che ho inserito sopra.

Insomma, uno strumento completo per creare cartoni animati con semplicità, graficamente gradevole, adatto anche al pubblico dei bambini.

Strumenti simili: Fuzzwich.

Via | mashable


Ipopetz.tv: registra lo show del tuo pupazzo animato


ipopetz.tv

Ipopetz.tv (gioco di parole tra puppets e pets, i famosi pupazzi animati e gli animali dosmestici) è un’applicazione dove, previa l’istallazione di un apposito plugin, scegliere un personaggio fumettistico, farlo muovere al ritmo del mouse, dargli la parola e registrare lo spettacolo ottenuto.

Oltre al pupazzo si può scegliere lo sfondo dell’ambientazione tra quelli disponibili.

Le animazioni sono mostrate sotto forma di veri clip video da vedere anche a schermo intero, gli utenti possono votare quelli che preferiscono.

Divertentissimo, perfetto per inviare un messaggio davvero originale agli amici e per cimentarsi nelle tecniche dell’animazione digitale tridimensionale.

Via | go2web20


Gioco della settimana: Toon Crisis


Toon Crisis



Toon Crisis è uno sparatutto davvero particolare.

Ci si aggira ll’interno di una città reale e si deve colpire alcune creature disegnate che spuntano all’improvviso.

La pistola che usiamo inizialmente è la nostra mano ma andando avanti c’è la possibilità di potenziarla e farla diventare un vero revolver per uccidere i sempre più potenti mostriciattoli.

La colonna sonora è davvero tosta, ispirata al punk ska e al gipsy punk.

Il gioco è patrocinato da Sony.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.



Totlol: lo YouTube per bambini piccoli


totlol

Totlol è una community di condivisione video in stile YouTube dedicata ai bambini molto piccoli, dai sei mesi ai sei anni (forse anche un po’ più grandi).

Tutti i contenuti pubblicati sono filtrati e moderati in modo che corrispondano proprio alle esigenze dei bambini.

L’idea è davvero interessante ed intelligente anche se per ora si trovano video quasi esclusivamente in Inglese.

Osservando mio figlio (8 anni) navigare in rete, vedo che spessissimo capita in YouTube alla ricerca dei suoi idoli: Pokémon, Dragonball e così via.

Totlol si basa proprio sull’enorme database di YouTube.

L’idea che ci sia un servizio che seleziona i filmati per il pubblico dei più piccini è davvero confortante per i loro genitori. Anzi sono proprio loro a contribuire scegliendo e caricando i video opportuni, tutti sottoposti a un processo di moderazione.

Sebbene in Totlol c’è da divertirsi ugualmente spero che presto un’applicazione simile sia disponibile anche in Italiano.

Vi si possono trovare cartoni animati, spot pubblicitari, divertenti video di animali, filmati televisivi, musica e tanto altro.

Mi auguro che la community di Totlol cresca in fretta e che gli utenti italiani accorrano in massa. Io intanto mi sono registrato.

Via | Mashable


BitStrips: un fantastico strumento per creare fumetti online


BitStrips è uno strumento per creare fumetti online davvero molto ben fatto.

La prima cosa che dobbiamo fare non appena registrati, è creare il nostro avatar è così si entra subito nello spirito dell’applicazione. Si dovrà scegliere tutta una serie di dettagli del corpo, le espressioni e i lineamenti del volto.

Possiamo generare una vera e propria squadra di personaggi personali con i quali produrre una striscia, ma possiamo anche usare la ricca libreria delle figure create dagli altri utenti.

Per fare ciò si dispone di un editor di base o di un altro con opzioni avanzate molto più completo, sebbene più difficile da usare.

Possiamo aggiungere nuvolette di testo, scenari, oggetti, scegliere il numero delle vignette, muovere, girare, spostare, pendere qualsiasi elemento. Cambiare le espressioni e la postura dei personaggi, aggiungere effetti speciali in modo da rendere perfino la gestualità delle figure rappresentate.

Tutto funziona tramite drag & drop e, finito il fumetto, non ci resta che pubblicarlo assegnando le tag e decidendo il livello di accesso (pubblico o privato). Gli utenti della community di BitStrips possono giudicare il lavoro, condividerlo e votarlo.

Le strisce possono essere inserite in una pagina web tramite codice ed inviate tramite posta elettronica.

Delle molte applicazioni di questo genere che ho provato e recensito, si presenta come una delle migliori in assoluto poiché, oltre alla completezza, si presenta con un aspetto grafico fresco, colorato e divertente.

Ritengo con cognizione di causa che le applicazioni di questo genere (Comiqs, PikiPimp, Cartoonist, Comeeko, StripGenerator, Graphita, Kerpoof, Commix, ToonDoo, Toonlet), per il loro aspetto ludico e creativo, abbiano ottimi risvolti anche in campo educativo.

Provatelo, il divertimento è assicurato!


25 straordinari brevi filmati di animazioni



Smashing Magazine propone una rassegna di 25 splendidi brevi filmati di animazioni.

Si tratta di video divertenti, bizzarri, sbalorditivi creati da artisti e web designer.

Quello sopra è soltanto un esempio. Ce n’è per tutti i gusti e ci sono degli autentici capolavori. Da rifarsi la vista.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: