Archivio per la tag 'campagna elettorale'

Ad-O-Matic: crea lo spot di una campagna elettorale americana con il tuo volto come presidente

Ad-O-Matic è un sito inutile ma molto divertente dove creare lo spot di una campagna elettorale americana con il tuo volto come presidente, o con quello di qualsiasi altra persona.

Per procedere basta scegliere un nome, caricare la foto di un ritratto scattata dal davanti (usando anche la webcam) e aggiustare la faccia alla maschera proposta in stile face in hole, scegliere o inventare un partito politico e salvare.

Avremo così un video da condividere online con un link o da inserire in una pagina web tramite codice.

Ad-O-Matic è una simpatica proposta gratuita che non richiede registrazione.

Obama 2.0, le foto del presidente USA su Flickr


obama_photo_set_flickr

Si sa che il successo elettorale di Barak Obama è stato costruito in gran parte su Internet. Si sa anche che la pubblicità elettorale via web in America ha superato per la prima volta nella storia quella fatta sui quotidiani cartacei.

Obama è presente nelle reti sociali e la blogosfera si intessa in modo massiccio dei lui e delle sue attività. Non era mai accaduto prima per un personaggio politico.

Mi limito in questo post a segnalare soltanto l’aspetto visivo, alcune belle immagini reperibili in rete.

Ho già indicato un magnifico set fotografico sulla campagna elettorale.

Ci sono le poi foto di Obama da bambino e lo foto della famglia durante la notte delle elezioni in un set di Flickr che fa parte del suo account ufficiale nel popolare servizio di foto sharing.

In parte questo spiega come mai Obama abbia successo nel web. Non si era mai visto prima un politico così 2.0.

Via | lifehacker


Tutte le parole delle elezioni 2008 in un blog


elezioni

Le parole delle elezioni 2008 è il titolo di un blog in cui i testi dei discorsi elettorali dei vari candidati sono riuniti in un corpus interrogabile per parola, lemma o categoria grammaticale.

Al momento ci sono 12 testi, inclusi i programmi elettorali, e 60.154 parole.

Il sito è affiancato da un altro blog, Elezioni e Parole, in cui vengono analizzate e discusse le scelte linguistiche dei vari candidati e a cui tutti sono invitati a partecipare.

Insieme c’è anche una pagina di Wikio, in cui consultare grafici e statistiche sulla presenza dei temi e dei candidati sul web.

Parole sulla carta, parole digitali, corrisponderanno mai a fatti?

Grazie a Stefania per la segnalazione.


La Tag Cloud del programma del Partito delle Libertà


tagcloud_pdl

Sopra le 50 parole più usate nel programma del Partito delle Libertà, ripulita dai termini insignificanti.

La folksonomia , ossia la categorizzazione delle informazioni mediante l’utilizzo di parole chiave (o tag), è forse il fenomeno principale del web 2.0.

Il sito ufficiale del PDL è molto istituzionale e statico e non lascia spazio all’aspetto sociale. Possibile prelevare una toolbar e alcuni pulsanti promozionali. Disponibile una semplice tag cloud.

La nuvola di etichette è stata realizzata con TagCrowd, che genera qualche piccola imprecisione causata dalla particolarità della lingua italiana (accenti).

Vedi anche la La Tag Cloud del programma del Partito Democratico.


La Tag Cloud del programma del Partito Democratico


tagcloud_pd

Sopra le 50 parole più usate nel programma del Partito Democratico, ripulita dai termini insignificanti.

La folksonomia , ossia la categorizzazione delle informazioni mediante l’utilizzo di parole chiave (o tag), è forse il fenomeno principale del web 2.0.

Il PD, nel suo sito ufficiale, si avvale di altre caratteristiche di successo del nuovo web, creando un vero e proprio network: un gruppo sulla piattaforma blogging Il Cannocchiale, un canale video su YouTube, la condivisione di foto su Flickr, Twitter.

Presto (forse) le tag cloud di altri programmi. Ai lettori lascio le proprie considerazioni personali.

La nuvola di etichette è stata realizzata con TagCrowd, che genera qualche piccola imprecisione causata dalla particolarità della lingua italiana (accenti).

Vedi anche La Tag Cloud del programma del Partito delle Libertà.


LogObama: crea un logo Obama con la tua faccia


logobama

LogObama è un semplice strumento per creare un logo Obama con la tua faccia.

Della serie: idee per la campagna elettorale italiana…

Via | mashable


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: