Archivio per la tag 'business'

Wix: la soluzione più semplice per creare siti web professionali

Creare un sito web con Wix è una delle migliori opzioni per raggiungere senza troppi problemi risultati di tipo professionale.

Wix.com, infatti, è una soluzione molto interessante per creare facilmente un sito web in modo veloce e semplice.

Tra le tante lingue a disposizione è disponibile anche in Italiano ed è una piattaforma in continuo miglioramento che offre a suoi utenti nuove funzionalità. Non a caso mi ero già occupato di questo servizio web in un altro post.

L’editor con cui generare pagine web è forse uno dei suoi punti di forza. Sviluppato in HTML5, supporta funzioni evolute ed intuitive come il drag and drop (trascina e e rilascia) ed è stato recentemente rinnovato con nuove funzionalità. Include anche una valida opzione per modificare direttamente le immagini da pubblicare rendendole ottimali ad ogni grafica e in grado di soddisfare i gusti personali.

Il sistema consente di includere anche sfondi con scrolling parallax anche in 3D e ciò significa che si possono inserire bellissime immagini di sfondo nel nostro sito ed attivare lo scorrimento per ottenere un effetto grafico davvero suggestivo ed impressionante. Basta vedere proprio la home di Wix per capire di cosa si tratta.

Si possono pubblicare siti con menù fissi, fissare contenuti in home, generare pagine infinite, pagine private e protette e strisce di contenuti vari: testo, video, immagini, codici embed.

Il tutto senza nessuna conoscenza di complicati linguaggi di programmazione e senza bisogno di andare a cercare immagini prive di diritti d’autore perché ce ne sono da scegliere in galleria moltissime gratuite e di libero utilizzo.

La piattaforma offre centinaia di template grafici altamente personalizzabili da cui iniziare la creazione di un sito web. Basta stabilire quali sono le proprie esigenze professionali e procedere.

La galleria dei layout da cui scegliere quello più idoneo ad un progetto è suddivisa per categorie, ma si può patire anche da un modello vuoto e generare il nostro sito passo a passo, anche se tale procedura è leggermente più complicata e richiede un minimo di mestiere in più.

Wix, dunque, non è soltanto un efficiente strumento per costruire siti web, ma molto di più. La sua flessibilità consente di generare soluzioni che si adattano perfettamente a qualsiasi esigenza. Che siate un designer, un avvocato, un blogger, un insegnate, un commerciante, un esercente, il  proprietario di un salone di bellezza, di una pizzeria o un ristorante, che abbiate bisogno di costruire un sito educativo, una community, un portfolio, un curriculum vitae, una landing page, Wix rappresenta una soluzione ideale grazie alla sua enorme flessibilità.

I siti generati con Wix sono tutti mobile friendly, vale a dire che si adattano perfettamente in automatico anche alla visualizzazione tramite smartphone, tablet e tutti i dispositivi mobili.

Molto interessante è la galleria dei temi in evidenza che mostra i migliori siti realizzati nella piattaforma. Cliccando su un template possiamo vedere l’anteprima del sito e farsi un’idea di come potrebbe essere il nostro una volta personalizzato e pubblicato.

Wix cura anche l’aspetto dell’hosting del sito web offrendo un servizio di assistenza molto completo sette giorni su sette 24 ore su 24, la possibilità di produrre un nome a dominio personalizzato, un sistema di statistiche, SEO wizard, servizi di email marketing.

Dispone di un app market per usufruire di applicazioni in grado di migliorare l’esperienza utente e di connettersi con la sfera social ed è possibile addirittura creare app personali esclusive per il proprio sito.

L’opzione one page, ossia la facoltà di creare un sito web formato da una sola singola pagina, è stata mantenuta e migliorata. Si tratta di un’utile funzione per chi non ha bisogno di aggiornare spesso contenuti, ma che vuol semplicemente promuovere un evento, pubblicizzare un marchio o sostenere le attività della propria azienda.

Con Wix si può realizzare anche un vero e proprio negozio online mettendo i propri prodotti in vetrina e vendendoli anche tramite un inventario integrato con Facebook e aggiornato in tempo reale.

Il negozio virtuale include anche un sistema di pagamento tramite PayPal e molte altre funzionalità per realizzare facilmente e in modo professionale un business tramite internet.

L’aspetto social è curato molto bene ed è possibile includere i bottoni per la condivisione nei principali social network: Facebook, Twitter, Google+, Instagram, ecc.

Wix è completamente gratuito ma offre anche piani premium a pagamento a partire da qualche euro mensile.

In buona sostanza Wix offre tutti gli strumenti necessari a realizzare un sito web e permette di farlo da soli senza doversi appoggiare a costose agenzie e ai professionisti del settore: basta un po’ di entusiasmo, un pizzico di creatività e un minimo di dimestichezza nell’uso delle applicazioni web.

 

Wix: creare un sito web completo, funzionale ed elegante

Wix è una piattaforma che permette di creare un sito web completo, funzionale ed elegante in modo semplice ed intuitivo disponibile nelle lingue più diffuse al mondo tra cui ovviamente l’Italiano.

Wix.com supporta un’ottimo editor drag and drop in HTML5 e consente la massima personalizzazione dei contenuti e della grafica: font, sfondi, colori, immagini e via dicendo.

Offre tanti layout e temi a loro volta del tutto personalizzabili in modo unico secondo gusti ed esigenze professionali con pochi click. I layout sono suddivisi in 70 categorie in modo da soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

E’ tuttavia possibile partire anche da un tema vuoto e costruire un sito da zero grazie all’editor incorporato e al completo editor fotografico ricco di opzioni e funzionalità con cui modificare le immagini secondo i propri gusti personali e in base alla grafica del progetto.

I siti realizzati con Wix sono ottimizzati per la visione mobile tramite tablet e smartphone e sono integrabili con i principali social network, in particolare con Facebook. Non a caso la piattaforma permette di realizzare anche pagine della popolare rete sociale.

Ho visto molti siti dai più semplici ai più complessi realizzati con Wix anche da insegnanti per scopo didattico o professionale e mi hanno colpito per la loro immediatezza e per la flessibilità con cui è possibile utilizzare le funzioni messe a disposizione degli utenti.

In particolare è davvero interessante l’opzione one page, ossia la possibilità di generare un sito web composto da una sola pagina. Tale caratteristica potrebbe risultare ottima anche per chi ha l’esigenza di rappresentare un marchio nel web o di promuovere la propria azienda a scopo pubblicitario.

C’è chi per esempio, da un punto di vista didattico, ha usato questo strumento per linkare in una singola pagina una serie di 21 video di presentazione per descrivere le bellezze e la geografia delle regioni italiane o alcuni video clip per ripassare le principali nozioni di storia, pagine con le biografie di personaggi storici o nozioni su personaggi letterari.

In ogni caso si possono aggiungere tutte le pagine che vogliamo e organizzare la struttura del sito in sottopagine.

L’aspetto eCommerce è particolarmente curato, è infatti possibile realizzare un vero e proprio negozio online con i propri prodotti in vetrina, con tanto di inventario online integrato con Facebook e aggiornato con le novità in tempo reale.

Il negozio virtuale è pensato per ricevere vari tipi di pagamento tra cui PayPal, offrire buoni sconto, gestire spese di spedizione e condizioni fiscali. Insomma Wix offre lka possibilità di realizzare un vero e proprio business online alle aziende che hanno intenzione di sviluppare questo genere di vendita via web.

Wix offre un nutrito pacchetto di immagini e di icone gratuite e tanto altro ancora, in particolare un servizio hosting affidabile e un centro assistenza completo e ricco di informazioni.

Ci si può registrare gratuitamente, procedere al processo di creazione e alla pubblicazione in internet anch’essa gratuita. Tuttavia Wix offre piani professionali a pagamento a partire da pochi euro mensili. I pacchetti premium sono pensati in base alla tipologia di siti che si desidera creare.

Le 2 domande fondamentali che deve farsi chi vuole guadagnare con un blog

Sono ormai diversi anni che, sul web come anche off line, in moltissimi propongono di utilizzare un blog come un’ottima fonte di monetizzazione per guadagnare soldi con internet (specie in un periodo di crisi come questo).

Sicuramente è possibile fare soldi on line con un blog tuttavia, prima di dedicarsi all’attività di blogging, sarebbe il caso di analizzare seriamente alcune questioni davvero molto importanti.

Prima di tutto, il blogging business non è una specie di “formula magica” per fare soldi facili (spero che nessuno creda a questa favoletta). Perché? Per il semplice motivo che i soldi non sono MAI facili, ma vanno sempre sudati e guadagnati con professionalità!

Se leggi sul web di qualcuno che afferma di conoscere il modo per guadagnare con un blog senza fare nulla, o quasi, allora scappa subito a gambe levate perché si tratta sicuramente di un truffatore o di una persona incompetente che non sa di cosa sta parlando.

Fatta questa necessaria premessa, in genere ci sono sempre un paio di domande fondamentali che faccio a TUTTI quelli che mi dicono che vorrebbero guadagnare on line con un blog. Non porsi queste domande sin dall’inizio, cercando ovviamente di dare anche una valida risposta a esse, implica nella stragrande maggioranza dei casi il fallimento.

Iniziamo dalla prima domanda: “Cosa vuoi vendere sul tuo blog?” Esatto: vendere! Se vuoi incassare soldi, allora dovrai essere disposto a vendere qualcosa.

Qualunque attività capace di produrre reale ricchezza, non solo on line ma anche off line, si basa sempre sulla compra/vendita di qualcosa (prodotti o servizi). Se non vendi qualcosa, allora non potrai mai guadagnare neanche un singolo centesimo. Semplice.

Detto questo, i prodotti/servizi che puoi vendere on line sono delle tipologie più diverse: spazi pubblicitari, infoprodotti, prodotti fisici dei generi più disparati, servizi, consulenze, eccetera. Tuttavia, la cosa che più conta è che tu offra qualcosa che il mercato sia veramente disposto ad acquistare.

Nel corso di questi ultimi anni ho visto troppi business on line che sono falliti, perché chi li ha messi in piedi non ha avuto l’umiltà o l’accortezza di ascoltare il mercato, illudendosi che il prodotto/servizio si sarebbe “venduto da solo” (perché magari di buona qualità).

…Detto in altre parole: purtroppo la passione e la competenza da sole non bastano, se là fuori non c’è qualcuno realmente interessato ad acquistare ciò che hai da offrire. E questo anche se ciò che offri potrebbe essere realmente utile (il mercato è pieno di ottime idee rimaste invendute).

Pertanto la nicchia in cui andare a operare va scelta sempre prima, in modo molto oculato, e NON strada facendo come invece vedo fare (purtroppo) da parte di molti bloggers dilettanti allo sbaraglio.

Inoltre, come ho già detto, bisogna verificare in maniera attenta se, in quella determinata nicchia, ci sono persone disposte a spendere denaro in cambio di ciò che offri.
Passiamo ora alla seconda domanda fondamentale: “Hai in mente una strategia con la quale portare traffico in target al tuo blog?” Spessissimo mi imbatto in business on line potenzialmente molto interessanti ma poi, alla resa dei conti, non sono in grado di produrre reddito in quanto si riducono a essere delle specie di “cattedrali nel deserto”.

Oppure, e anche questo mi capita di osservarlo molto spesso, i costi di acquisizione del traffico in target (ovvero dei potenziali clienti) non vengono ripagati a dovere da quelle che poi sono le vendite on line che vengono effettivamente generate.

Non illuderti: se non ci pensi tu di persona, non sperare che qualcun altro sia così magnanimo da portarti visitatori sul tuo blog.

…Visitatori che poi NON potranno essere persone qualunque ma, come ho già accennato, dovranno essere in target con le tematiche che tratti on line. In caso contrario, rischi di avere diverse visite ma zero vendite.

Portare traffico targettizzato è un vero e proprio lavoro e se operi in una nicchia molto affollata e “battagliata” (ad esempio mutui e prestiti on line), allora sappi che non sarà per niente facile (e neanche economico) portare le persone giuste, e nella giusta quantità, a contatto con ciò che offri.

Perché è importante avere, sin dall’inizio, le idee molto chiare sul discorso del traffico? Per il semplice motivo che, spessissimo, portare traffico in target implica dei costi; specie se vengono utilizzati servizi validi, ma a pagamento, come AdWords (giusto per fare un esempio).

Pertanto dovrai pensare a fare un vero e proprio business plan, per poter comprendere subito se il ROI (ritorno sull’investimento) del tuo business on line potrà essere sostenibile, al netto di tutte le spese per il traffico (e non solo…), oppure no.

Queste due domande che ho esposto nel corso dell’articolo sono semplici, dirette e concrete. Eppure noto che la maggior parte di coloro che aspirano a guadagnare con il blogging business, non se le pongono quasi mai (almeno all’inizio).

Col risultato finale di procedere a tentoni, lungo la strada che porta a dei guadagni che possano essere considerati un minimo dignitosi (insomma: l’equivalente di almeno uno stipendio part-time giusto per capirci).

Comprendo benissimo che sono domande scomode e di non facile risposta. Tuttavia, il non porsi sin da SUBITO questi interrogativi implica che bisognerà, sicuramente, farci i conti in futuro.

…Magari dopo aver investito tantissimo tempo ed energie in un progetto che poi, alla dura resa dei conti, si è dimostrato economicamente poco sostenibile.

Guest post a cura della redazione di GuadagnareOnlineItalia.it

HelloSign: aggiungere una firma digitale ai documenti online

HelloSign è un’applicazione web che consente di aggiungere una firma digitale ai documenti online.

Si usa Hello Sign per registrare una firma col computer usando il mouse e importando l’immagine della firma digitale.

Successivamente, quando si ha bisogno di firmare un documento, sarà sufficiente caricarlo su HelloSign per contrassegnarlo con una delle nostre firme.

Il documento può essere spedito direttamente via email da dentro il servizio.

HelloSign può essere usato anche da iPad, iPhone, tablet e smartphone Android scannerizzando documenti con la fotocamera.

Non a caso è disponibile un’app gratuita per iOS.

Hello Sign è disponibile anche come estensione per Chrome che si integra alla perfezione con i documenti di Google Drive ed è uno strumento gratuito che richiede ovviamente registrazione.

Amazon Cloud Drive Italia

Amazon Cloud Drive arriva in Italia con i suo 5GB di storage online gratuiti e vari piani a pagamento molto convenienti.

Amazon Cloud Drive giunge accompagnato da MP3 Cloud Player che consente di salvare e riprodurre gratuitamente fino a 250 in streaaming canzoni via web.

Cloud Drive e Cloud Player, oltre ad una chiara interfaccia web, offono software gestionali per Windows e Mac e applicazioni per iOS (iPhone, iPod Touch, iPad), smartphone e tablet Android.

Amazon Cloud Drive è un’eccellente alternativa a DropBox e Google Drive.

Prezi: creare stupende presentazioni zoomabili che catturano l’attenzione

Prezi è una magnifica applicazione web che consente di creare stupende presentazioni zoomabili davvero accattivanti e di sicuro impatto, in grado di catturare l’attenzione dell’audience a cui sono proposte.

Tutto avviene via web, senza dover installare alcun software.

Scordatevi la sequenzialità tipica decisamente un po’ noiosa e fin troppo tradizionale di Powerpoint o di Keynote. Prezi si presenta infatti come uno spazio senza limiti sul quale formare la presentazione liberamente senza vincoli e successioni obbligatorie, inserendo titoli, grafiche, immagini, video, musica, sfondi 3D, contenuti di vario genere.

Tutti gli elementi possono essere modificati, ruotati, ingranditi, ridotti, spostati, sovrapposti, messi in primo o secondo piano.

Il risultato ottenuto somiglia ad una sorta di unica sequenza cinematografica che pone l’attenzione sui vari elementi, come dicevo non in modo lineare, ma tramite splendidi effetti zoom: basta stabilire il percorso con cui mostrare i contenuti.

Il processo di realizzazione avviene in modo semplice ed intuitivo e le presentazioni possono essere ovviamente salvate e condivise online.

Prezi è anche un servizio collaborativo che fornisce un’applicazione gratuita per iPad e un software desktop multi piattaforma, sviluppato in Adobe AIR, utilizzabile in tutti i sistemi operativi.

Si tratta di uno strumento gratuito che richiede registrazione e che offre anche versioni professionali a pagamento.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: