Archivio per la tag 'barak obama'

Video della settimana: il sorriso da statua di cera di Barack Obama

Il neo premio Nobel per la pace, il Presidente USA Barak Obama, vanta un sorriso davvero invidioso. Talmente simile a se stesso che sembra quello di un robot o di una statua di cera e non quello di un essere umano…

Barack Obama’s amazingly consistent smile è un video realizzato con 130 foto realizzate il 20 settembre 2009 al Metropolitan Museum di New York.

Le immagini sono state scattate quando riceve i governanti e i politici di tutto il mondo assieme alla First Lady Michelle Obama.

Il Presidente mostra sempre esattamente lo stesso sorriso, tanto che sembra un lungo video montaggio con la stessa fotografia.

Le foto sono tratte dal un set del Flickr ufficiale di Obama e usate per realizzare questo filmato di 20 secondi.

Un bel sorriso è certamente il primo ingrediente di un grande successo…

Guarda tutti gli altri Video della Settimana.

Barak Obama Superman

JibJab arriva questo spassoso video, He’s Barack Obama, he’s come to save the day!

Obama immaginato come il salvatore di tutti i problemi del mondo. Come sempre, c’è da divertirsi con la creatività e lo humor di JibJab…

Le foto di Barak Obama in Flickr

barak_obama

Nell’album ufficiale della Casa Bianca in Flickr si possono ammirare le foto dei primi 100 giorni di Barak Obama come Presidente degli Stati Uniti.

Le immagini sono state scattate dal fotografo-giornalista Pete Souza e mostrano Obama in vari momenti, anche non ufficiali, della sua vita quotidiana.

Il Presidente, del resto, ha sfruttato i social media come mezzo per ottenere un chiaro successo di immagine. Super noti sono i suoi account in Twitter, YouTube e Facebook.

Le tag cloud di tutti i discorsi di insediamento dei presidenti delle Repubblica Italiana


cloud_pertini

Un paio di giorni fa ho parlato del nuovo Presidente americano presentando la tag cloud del discorso d’insediamento di Obama .

Alessandro Capriccioli mi segnala che, ispirato da quel post, nel suo blog sta elaborando le cloud di tutti i discorsi di insediamento dei presidenti delle Repubblica Italiana.

Si va da De Nicola (1948) a Napolitano (2006) passando per Einaudi, Pertini e tutti gli altri.

Mi sembra un esperimento davvero interessante, una sorta di rilettura storica in chiave folksonomica.

Sopra la nuvoletta del discorso del Presidente Sandro Pertini del 1978.


Obamizzati! Crea un poster in stile Obama da una foto personale con Obamicon


Obamicon

Avevo già recensito uno strumento simile, ma si trattava di un plugin per Mac solamente in grado di simulare il celebre poster di Obama realizzato da Shepard Fairey che ha ricevuto un successo enorme durante le elezioni presidenziali americane e ancora adesso.

Con Obamicon, fortunatamente, è possibile creare un poster in stile Obama con una foto personale direttamente online con qualsiasi sistema operativo senza problemi

Basta caricare un’immagine (massimo 4 mb) o scattare una foto con la webcam, aggiustarla nel riquadro, sistemare i quattro colori, scegliere una scirtta già pronta o digitarne una personalizzata e salvare.

Il servizio è gratuito ma richiede registrazione per prevenire gli abusi.

Da non perdere la galleria dei personaggi obamizzati che possono essere commentati, votati, condivisi via email e nelle reti sociali come Twitter e FaceBook.


La tag cloud del discorso d’insediamento di Obama


obama_speech_tag_cloud

Su Wordle è facile trovare la tag cloud delle parole calde usate da Barak Obama nel discorso di insediamento come nuovo Presidente degli Stati Uniti.

Basta ricercare “obama”, oppure “obama inauguration speech” per trovare varie nuvolette in grafiche diverse.

RWW ne sta raccogliendo alcune anche dei precedenti presidenti (Bush, Clinton, Reagan, Lincoln) in modo da paragonarle tra di loro.

La parola chiave di Obama principale è Nation, ma molto usati tra gli altri sono anche i termini New e People.

The world has changed, and we must change with it.



albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: