Archivio per la tag 'backlink'

WebStatsDomain: come sapere tutto su un sito web

webstatsdomain

WebStatsDomain è un ottimo tool per webmaster e non solo in grado di fornire una lunga serie di dati su un sito web.

Inserendo un URL possiamo infatti scoprire le principali keyword indicizzate dai motori di ricerca, i siti simili, tags, backlink, pagerank, traffico di Alexa, statistiche di Quantcast, citazioni su Twitter, da dove provengono le visite, l’indice di sicurezza, Whois per conoscere da chi è strato registrato il dominio e a chi appartiene il sito web e altro ancora.

WebStatsDomain è uno strumento gratuito che non richiede registrazione

EstimUrl: calcolare il valore di un sito web

estimurl

EstimUrl è il classico sevizio che permette di calcolare il valore di un sito web.

Si basa su una serie di parametri e statistiche: ranking Alexa, numero di backlink di Google e Yahoo, Dmoz e via dicendo.

Inserendo l’URL di un sito web otterremo un’ipotetica stima economica espressa in dollari.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Tynt Tracer: strumento anti plagio che aiuta ad aumentare il traffico del tuo sito

Tynt

Tynt Tracer è uno strumento anti plagio che consente di fare in modo che il furto di contenuti giochi a favore di blogger e webmaster.

E’ necessario registrarsi con il dominio da monitorare ed inserire uno script nel nostro sito web. Tynt Tracer inizierà così il suo lavoro e nel giro di 24 ore offrirà dati attendibili.

Ogni qual volta qualcuno eseguirà un copia-incolla dalle nostre pagine, Tynt Tracer inserirà in automatico una porzione di testo con il titolo del nostro post e un backlink allo stesso. Per esempio: Read more: “nome sito” – URL.

Insomma potremo sfruttare il copiatore sbadato che non rimuove il testo e che ci offre un buon link di ritorno in modo da ottenere traffico verso l’articolo originale.

Il problema è che difficilmente l’autore del copia-incolla lascerà il link e prima o poi se ne accorgerà.

Tynt Tracer è un servizio gratuito in grado di fornire dati interessanti riguardo il plagio dei contenuti e delle immagini di un sito web e forse è questa la sua migliore caratteristica.

Riguardo al plagio, tuttavia, il problema principale ormai è dovuto a chi copia via feed RSS.

Per limitare questa sciagura chi lavora con WorPress può usare plugin come Better Feed o RSS Footer in grado di personalizzare il footer del post nel feed aggiungendo un credito e un link all’articolo originale.

ValueMyWeb: calcolare quanto vale un sito web


valuemyweb

ValueMyWeb è uno dei tanti strumenti in grado di calcolare il valore economico di un sito web.

Basta introdurre una URL, un indirizzo email valido ed attendere che il rapporto venga generato ed inviato per posta elettronica.

Il servizio si basa sui soliti strumenti che indicizzano la popolarità di un blog: Google pagerank, Alexa, backlink, presenza nelle reti sociali, eccetera.

Ovviamente il valore fornito è da prendere molto con le molle.


BackTweets: ricerca in Twitter la vera origine dei link brevi


backtweets

BackTweets è un servizio di ricerca basato su Twitter in grado di scovare i siti che si nascondono dietro i tanto usati link brevi, ossia le URL accorciate dagli strumenti alla TinyURL.

Se per esempio voglio sapere chi ha messo un link accorciato che punta a http://www.maestroalberto.it/ devo soltanto inserire l’URL nel campo di ricerca oppure semplicemente la keyword maestroalberto e procedere.

In questo modo potremo scovare facilmente chi cita un sito (magari il nostro) in Twitter con estrema facilità, ricavare i cosiddetti backlink.

BackTweets è un servizio gratuito che non richiede registrazione e che fornisce un plugin per integrare il motore di ricerca nella lista dei motori del nostro browser.

Via | readwriteweb



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: