Archivio per la tag 'applicazioni'

Le cento applicazioni più popolari basate su Twitter

twitter_top_100

MoMB indicizza ormai 1.111 applicazioni e mashup relativi a Twitter. Davvero un’enormità

MoMB propone anche la classifica delle cento applicazioni più popolari basate su Twitter: Twitter Top 100.

twitterverse

Se invece volete una rappresentazione visiva dell’ecosistema Twitter vi consiglio di dare un occhiata a Twitterverse, una vera e propria mappa delle applicazioni basate su Twitter.

Gravity: ottimo client Twitter per cellulari Symbian

gravity

Di applicazioni per usare Twitter dal mio telefonino cellulare (un Nokia N95) ne ho provate davvero molte ma con scarso successo e con molta frustrazione.

Parlo di telefoni basati su sistema operativo Symbian come i Nokia. I client basati su Java come Twim, Tiny Twitter, JTwitt sono proprio noiosi, lenti ed inefficienti.

Va già meglio con quelli basati sul web come Tweete o Slandr, più rapidi ma piuttosto scarni e con opzioni limitate.

Interessanti quelli integrati nei servizi mobili che forniscono varie applicazioni, Twitter incluso, in particolare Shozu e Snaptu. Quest’ultimo è decisamente il migliore tra quelli che ho avuto occasione di testare.

Di solito privilegio i software gratuiti ma la mia insoddisfazione mi ha spinto a acquistare Gravity (circa 9.30 euro), un client per Twitter davvero superlativo. Il migliore in circolazione senza tema di smentita.

Disponibile per smartphone Symbian S60 3rd edition e 5th edition è compatibile pressoché con tutti i cellulari Nokia.

Dispone un’interfaccia grafica eccellente e di un sistema di scrolling dei messaggi efficientissimo.

Le informazioni e le opzioni sono facilmente raggiungibili e la vista dell’avatar dell’utente contribuisce a rendere l’utilizzo della messaggistica davvero immediato.

Le funzioni sono ricche e permettono di usare Twitter al meglio. Passare dalla timeline ai replies, ai messaggi, ai tweet personali è un’operazione molto semplice ed intuitiva.

Si può accedere al pannello dei follower e dei friend con immediatezza. La gestione degli account è ben strutturata.

Si può navigare offline, ricercare in Twitter, caricare e postare rapidamente le immagini contenute sul telefonino con TwitPic, MobyPicture, Posterous, TwitGoo.

Aprire i link contenuti negli update, copiarli ed incollarli è un’altra delle opzioni estremamente funzionali che questo ottimo client propone.

Il reply, il retweet, l’unfollow e l’aggiunta ai preferiti sono operazioni che si svolgono con facilità.

Gravity consente di usare anche Laconica, ma sinceramente è una caratteristica che mi interessa molto relativamente.

Se proprio devo trovare un difetto, esso risiede nella complicata operazione per l’acquisto e l’installazione del software.

E’ necessario registrarsi inserendo i nostri dati personali, pagare con carta di credito o tramite PayPal, attendere due notifiche via email, inserire il codice IMEI del nostro cellulare, scaricare il file SISX ed installare via cavo.

Gravity, in definitiva, è un’applicazione per il momento senza rivali per completezza, facilità d’uso e dotazione di funzioni.

Il client è disponibile anche in versione trial ma è davvero consigliabile l’acquisto diretto.

Soldi ben spesi.

Come inviare SMS gratis da FaceBook

bubblecaption

Ora è possibile inviare SMS gratis da FaceBook grazie ad un’applicazione chiamata dodoText.

Come fare:

  • accedere a FaceBook
  • installare dodoText da questo indirizzo
  • consentire l’accesso all’applicazione (che si chiama ChatSMS)
  • aggiungere l’applicazione al profilo e il widget apparirà sulla barra laterale a sinistra
  • selezionare il paese ed inserire il numero di cellulare cui spedire l’SMS
  • digitare il testo (massimo 100 caratteri) ed inviare

In questo modo potremo inviare 5 SMS gratuiti al giorno.

Via | solo-sms-gratis

SpaceSniffer visualizza graficamente lo spazio occupato nell’hard disk

SpaceSniffer

Space Sniffer è un ottimo strumento di analisi dell’uso dell’hard disk.

Si tratta di un’applicazione gratuita, rapida, funzionale, molto semplice da usare e che ha il grosso pregio di essere anche portabile. Non richiede installazione dunque e può essere trasferita con una chiavetta USB.

Fornisce un dettagliato riassunto visivo molto intuitivo di come è occupato un hard disk. Più grandi sono i riquadri, maggiore è la dimensione delle cartelle rappresentate.

Le cartelle sono indicate dal colore ocra, i file in azzurro, lo spazio libero di verde, quello non assegnato in grigio.

Se digitiamo il nome di un file in SpaceSniffer nell’apposito filtro, l’utility è in grado di fornire la sua dimensione, stessa cosa avviene per i tipi di file. In questo modo possiamo conoscere facilmente lo spazio occupato dagli mp3, dai video o dalle immagini per esempio.

Ma queste sono soltanto alcune delle sue funzioni più interessanti e vale la pena cominciare ad usarlo.

99 strumenti ed applicazioni fondamentali per Twitter

twitter_tools

99 Essential Twitter Tools And Applications, ossia 99 strumenti ed applicazioni fondamentali per Twitter, è il titolo di un ottimo post di Smashing Magazine.

Come si capisce facilmente si tratta di un rassegna delle principali risorse per usare il famoso servizio di microblogging al meglio.

Oltre a offrire molte dritte questa lista risparmierà un sacco di tempo agli utenti di Twitter alla ricerca di quello che fa al caso loro.

L’articolo si suddivide in:

  • strumenti e applicazioni per la produttività
  • statistica e analisi
  • applicazioni per trovare amici nuovi
  • applicazioni per la ricerca
  • client per cellulari e dispositivi mobili
  • plugin per WordPress
  • applicazioni Adobe AIR
  • estensioni per Firefox
  • varie

Una rassegna che essun appasionato di Twitter dovrebbe lasciarsi sfuggire. Da mettere tra i preferiti.


Come integrare Twitter in FaceBook


twitter_facebook

Se siete come in tanti sia utenti di Twitter, sia di FaceBook e desiderate aggiornare il vostro status ugualmente nei due servizi senza dover digitare un doppio messaggio, può tornarci davvero utile questa comoda applicazione per FaceBook.

Si installa come tutte le altre applicazioni e, una volta inserite le credenziali di Twitter, FaceBook inizierà a sincronizzare i nostri messaggi di Twitter, ossia, ogni volta che postiamo in Twitter lo status sarà pubblicato anche in FaceBook.

Via | bitelia



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: