Archivio per la tag 'america'

Ub blog americano venduto per 15 milioni di dollari


bankaholic

Si tratta del blog economico Bankaholic, amministrato con WordPress da una sola persona, un certo John Wu.

Lo ha comprato il portale BankRate.

Il blog in oggetto ha un traffico di solamente 8.000 visitatori unici giornalieri. Molti blog italiani lo superano e la cifra investita si può spiegare evidentemente con la qualità dei contenuti…

Anzi che in America c’è la crisi!

Dimenticavo, per quella cifra è in vendita pure maestroalberto 😀

Via | mashable


Generatore di pagine di errore 404 personalizzate: 404 Error Creator


404 Error Creator

404 Error Creator è uno strumento decisamente faceto che permette di creare facilmente pagine di errore 404 personalizzate.

Si può inserire un’immagine di sfondo e quelle disponibili sono incentrate sopratutto su personaggi della politica e della società americana. Tuttavia si può caricare un’immagine dal proprio hard disk o da URL.

Si può scegliere il colore del testo ed inserire un titolo, un commento e altre tre descrizioni attraverso lo strumento messo a disposizione.

Conclusa l’operazione basta prelevare il codice che punta al link della pagina 404 ed inserirlo in un sito web sostituendo quello originale.

Divertente visitare la galleria delle pagine 404 create.

Via | makeuseof


I ricconi nel campo della tecnologia


bill_gates

    Forbes pubblica ogni anno la lista delle persone più ricche degli Stati Uniti.

    Ecco quella dei paperoni che si sono arricchiti con la tecnologia:

    1. Bill Gates (Microsoft), $57 miliardi
    2. Larry Ellison (Oracle), $27 miliardi
    3. Michael Dell (Dell), $17.3 miliardi
    4. Paul Allen (Microsoft), $16 miliardi
    5. Sergey Brin (Google), $15.9 miliardi
    6. Larry Page (Google), $15.8 miliardi
    7. Steve Ballmer (Microsoft), $15 miliardi
    8. Jeff Bezos (Amazon), $8.7 miliardi
    9. Rupert Murdoch (News Corp.), $6.8 miliardi
    10. Pierre Omidyar (eBay), $6.3 miliardi
    11. Eric Schmidt (Google), $5.9 miliardi
    12. Steve Jobs (Apple), $5.7 miliardi
    13. Gordon Moore (Intel), $4.4 miliardi
    14. John Sall (SAS Institute), $4.4 miliardi
    15. David Sun (Kingston Technology), $4 miliardi
    16. John Tu, (Kingston Technology), $4 miliardi
    17. Richard Shulze (Best Buy), $3.5 miliardi
    18. Ray Dolby (Dolby), $2.9 miliardi
    19. Mark Cuban (Broadcast.com), $2.6 miliardi
    20. Irwin Jacobs (Qualcomm), $1.9 miliardi
    21. Omid Kordestani (Google), $1.9 miliardi
    22. Henry Samueli (Broadcom), $1.8 miliardi
    23. David Filo (Yahoo), $1.7 miliardi
    24. Amar Bose (Bose), $1.5 miliardi
    25. Todd Wagner (Broadcast.com), $1.5 miliardi
    26. Mark Zuckerberg (Facebook), $1.5 miliardi
    27. Richard Egan (EMC), $1.4 miliardi
    28. Vinod Khosla (Sun Microsystems), $1.4 miliardi
    29. Theodore Waitt (Gateway), $1.4 miliardi

    Via | TechCrunch


    Chrome: 2 milioni di download in una settimana solo negli USA


    chrome_download

    Secondo l’agenzia Nielsen Chrome è stato scaricato quasi 2 milioni di volte in una settimana solo negli USA, dall’1 al 7 settembre.

    Anche se non è detto che tutti lo utilizzino sono numeri comunque impressionanti: l’1.4% dell’intera utenza internet americana.

    Via | CNET


    Papercraft delle serie TV americane


    tvseriescubees

    TV Series Cubees mette a disposizione i papaercraft di alcune importanti serie TV da scaricare, stampare, ritagliare e assemblare.

    I papercreaft sono lavori di carta stampabili che rappresentano in questo caso i personaggi più importanti di alcuni telefilm americani di successo: Dexter, Heroes, Lost, Nip/Tuck, Prison Break, Scrubs, Smallville, X-Files, Twin Peaks, Magnum P.I., Baywatch, MacGiver…

    Insomma se volete il pupazzo di carta di Pamela Anderson o di Fox Mulder questo è il posto giusto.

    Via | ghacks


    Segui gli uragani con Stormpulse


    Stormpulse

    Anche se fortunatamente il fenomeno non ci riguarda da vicino gli uragani sono un tema di attualità. Come non ricordare i devastanti effetti di Katrina?

    Tramite Stormpulse è possibile ottenere informazioni di vario genere (estratte dal National Hurricane Centre) e seguire gli spostamenti degli uragani tropicali in azione al momento nella costa orientale degli Stati Uniti.

    Le informazioni scientifiche sono molto dettagliate: categoria, velocità, movimenti e così via. I tornado sono localizzati in una mappa geografica.

    In questo momento il sistema sta tracciando l’uragano Hanna.

    Via | killerstartups



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: