Archivio per la tag 'air'

Image Shack Uploader: software gratuito per caricare immagini online su ImageShack


ImageShack_Uploader

Image Shack Uploader è un utile applicazione gratuita sviluppata in Adobe AIR in grado di aiutarci a caricare facilmente immagini online su ImageShack.

Una volta installato e lanciato il software basta trascinare e rilasciare foto e immagini all’interno dell’interfaccia dell’applicazione e ottenere all’istante i relativi link.

Image Shack Uploader è anche in grado di mantenere traccia dei nostri upload nel tempo.

Utile per condividere immagini online in modo semplice e gratuito.

Via | go2web20


Come si usa Twitter: i client più popolari


twitter

Mashable basandosi sui dati recuperati da Twitstat fornisce la classifica con tanto di percentuali dei principali 10 modi in cui gli utenti accedono e usano Twitter.

Eccola:

  1. Web – 29.57%
  2. Tweetdeck – 10.58%
  3. Twitterfeed – 5.54%
  4. Twhirl – 4.92 %
  5. Twitterrific – 3.79 %
  6. Tweetie – 3.65%
  7. Text – 3.40 %
  8. Mobile web 3.00 %
  9. TwitterFon – 2.96 %
  10. TwitPic – 2.94 %

La classifica è in continua evoluzione.

Sono sinceramente sorpreso dal fatto che Tweetdeck sia il client desktop in assoluto più usato per twittare.


Kido’Z: browser internet sicuro per bambini


KidZui

Kido’Z è un browser pensato per una navigazione sicura e protetta dei nostri bambini.

Il progetto è indirizzato indicativamente ai navigatori dai 3 ai 12 anni.

Si tratta di un navigatore con una bellissima interfaccia grafica molto intuitiva che permette anche di visualizzare video educativi, giochi, filastrocche e i cartoni animati di YouTube.

I siti sono già inseriti in Kido’Z e i bambini possono navigare senza difficoltà e problemi.

Purtoppo è pensato per nativi digitali di lingua Inglese ma in futuro chissà se saranno aggiunte altre lingue.

Kido’Z è un progetto multi piattaforma che richiede Adobe AIR e che può essere scaricato qui.

Bisogna ricordare comunque che la navigazione in rete per un bambino lasciato solo non è mai del tutto sicura e che spesso i pericoli arrivano direttamente anche dai motori di ricerca.

Per questo motivo vi consiglio di usare il nostro motore di ricerca protetto per bambini, genitori ed insegnanti Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

Siti simili: KidZui, Pikluk.

Via | Digital Inspiration


Weepr: scarica, crea e condividi il tuo beat con una drum machine


Weepr

Weepr è una Drum Machine in Adobe AIR interamente creata con tecnologia Flash che permette agli utenti di divertirsi creando i propri Beat musicali.

Uscita a Luglio 2008 conta oltre 20.000 Download fino ad oggi, il suo successo è l’intuitività dell’interfaccia e i suoi suoni accattivanti.

Che siano musicisti o no, l’unica cosa di cui gli utenti avranno bisogno sarà la fantasia!

Il 25 Dicembre è la data fissata per il lancio della versione 1.5 che porta con sé innumerevoli novità, tra queste la richiestissima capacità di salvare le proprie composizioni e condividerle sul web per mezzo di un widget, incorporabile in rete grazie ad un codice HTML che sarà generato direttamente all’interno dell’applicazione.

Gli sviluppatori hanno distribuito oggi ad alcuni blogger (me compreso) una Pre-Release della durata di 7 giorni nei quali i fortunati avranno la possibilità di assaporare le novità in vista per il 25 Dicembre, data da cui sarà possibile scaricare gratuitamente l’applicazione direttamente dal sito.

Weepr è disponibile in Inglese ed Italiano.


Più di 40 strumenti per catturare schermate


screenshot_tools

Hongkiat fornisce un’ottima lista di più di 40 strumenti per catturare schermate.

La raccolta segnala risorse gratuite per Windows, Mac e Linux, applicazioni Adobe AIR, plugin per Firefox, web tools.

Ogni strumento è corredato di breve descrizione e di link al contenuto originale.

Imperdibile per chi ha bisogno di usare screenshot per il blogging, lo screencasting, il web design e per qualsiasi altra attività.


HairTry: provare virtualmente nuovi tagli di capelli e acconciature


Innanzitutto non vi spaventate per il Giapponese con cui è scritto il sito, se date un’occhiata al video capirete facilmente come usare HairTry.

Si tratta di un’applicazione web dove provare virtualmente nuovi tagli di capelli e pettinature alla moda.

E’ necessario caricare una immagine personale per ottenere un modello 3D della testa a cui applicare numerose acconciature da adattare alla faccia attraverso un apposito strumento. E’ anche possibile aggiungere alcuni tipi di occhiali e posizionarli nel volto allo stesso modo.

HairTry proporrà all’istante il nuovo look.

Il parrucchiere virtuale, purtroppo, è rivolto ai soli uomini in quanto le capigliature proposte sono tagli corti maschili. Solo le donne che desiderano sperimentare un look androgino potranno provare…

Insomma, se volete cambiare taglio di capelli senza traumi, prima di passare dal barbiere, date un’occhiata a HairTry!

Applicazioni simili: HairMixer.

Via | visualbeta



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: