Archivio per la tag 'aggregatore'

Backstitch: un’altra alternativa a iGoogle

Backstitch è un’altra interessante alternativa a iGoogle, la pagina d’inizio che Google ha ormai chiuso.

Si tratta di un’applicazione che consente di salvare in una pagina web i propri siti preferiti da cui accedere ovunque ci sia un collegamento a internet.

Backstit.ch intende organizzare l’eccesso di informazione quotidiano in modo semplice in una start page dove includere contenuti provenienti dai social network come Twitter, Instagram o Facebook, i feed dei blog, le news, le informazioni meteo, finanziarie, i siti di shopping online e via dicendo.

Insomma tutto quello che ci interessa quotidianamente sapere.

Backstitch è uno strumento gratuito che richiede registrazione.

Urlist: strumento collaborativo per raccogliere, organizzare e condividere liste di link [inviti]

urlist

Urlist, il servizio che consente di creare e condividere liste di siti con un link, di cui ho già parlato in questo post, si rinnova rilasciando una nuova release molto più strutturata e potente e completamente rivista nella grafica.

Urlist è un strumento collaborativo per raccogliere, organizzare e condividere liste di link.

Si tratta di un tool particolarmente adatto a insegnanti e professori. Può infatti essere utilizzato con gli studenti per facilitare la raccolta e la condivisione di materiali online, come comoda raccolta di link di una ricerca, come strumento per condividere e incrementare facilmente informazioni selezionate in rete.

Le liste sono diffuse tramite link brevi e possono essere pubbliche, private o nascoste.

I link della lista possono essere organizzati in più modi: per sezioni, secondo l’ordine cronologico di salvataggio, in base ai like che gli utenti esprimono su ciascun link.

Gli utenti di Urlist possono utilizzare un bookmarklet per salvare e organizzare i link durante la navigazione. Il servizio fornisce una dashboard di gestione, dove sono contenute le liste create e quelle condivise.

Urlist è ancora in fase beta privata, ma i primi 50 lettori di maestroalberto possono accedere con il codice invito, “maestroalberto-urlist“.

Il codice va inserito nella home cliccando su “Join us” accanto “Get an invite”.

Si attiverà la schermata di “Sign up” con un pulsante rosso. A questo punto basterà effettuare una normale registrazione gratuita anche attraverso FaceBook, Twitter o Google.

Keepsy: creare stupendi album fotografici online con le foto di Instagram, FaceBook, Flickr, Picasa, Picplz

Keepsy è un’ottima applicazione web che permette di creare stupendi album fotografici online con le foto di Instagram, FaceBook, Flickr, Picasa, Picplz, in modo molto semplice ed intuitivo (vedi video demo).

E’ sufficiente connettersi ad uno dei servizi di foto sharing sopra elencati, selezionare le immagini da importare e procedere.

Le gallerie fotografiche possono essere modificare tramite un facile drag&drop e quando siamo soddisfatti possiamo salvare e pubblicare l’album fotografico realizzato.

Esso può anche essere condiviso online in Twiter e FaceBook.

Volendo si può anche acquistare l’album vero stampato su carta con circa 30 dollari.

Nella sua galleria Keepsy ha raccolto i 15 fotografi più influenti di Instagram con i relativi portfolio e vale la pena dare un’occhiata e magari partecipare al contest per premiare il migliore.

Keepsy è una proposta del tutto gratuita.

Siti simili: Pictarine.

Kizi: centinaia di giochi Flash gratuiti raccolti in una sola pagina

kizi

Kizi è un sito che assomiglia terribilmente a Friv, di cui sembra un vero e proprio clone.

Si tratta di un portale che fornisce centinaia di giochi Flash gratuiti raccolti in una sola pagina.

Aggrega circa 200 dei migliori giochi Flash online, anche per bambini.

Si presenta come un grande mosaico di miniature. Spostando il mouse sopra uno dei tanti bottoni conosceremo il nome del gioco al quale potremo accedere con un click.

Man mano che il sistema ne aggiunge uno nuovo sostituisce automaticamente quello meno popolare.

Una vera e propria manna caduta dal cielo per gli appassionati di giochi e per chi ama divertisti online .

Kizi è un servizio del tutto gratuito.

Pictarine: raggruppa le tue immagini condivise in internet in un’unica applicazione web

pictarine

Pictarine è un nuovo strumento con cui raggruppare le immagini condivise in internet in un’unica applicazione web e di cui ho già parlato in passato qui.

Le foto che di solito carichiamo in FaceBook, Flickr, Picasa e persino quelle salvate sul nostro computer possono essere viste e organizzate comodamente in album in un posto solo. Le gallerie potranno essere visualizzate anche come slideshow.

Ci si può accreditare connettendosi via FaceBook, Google Picasa, Yahoo e Flickr ed importare le foto dei nostri account e anche i nostri contatti.

Pictarine funziona soltanto da raccoglitore e le immagini continueranno a rimanere nei vari servizi dove le abbiamo già alloggiate.

Si possono invitare amici e costruire una rete sociale. Essi possono lasciare commenti alle foto e agli album (detti zest) e condividere le loro immagini con noi.

Gli album che decideremo di rendere pubblici potranno essere mostrati e condivisi con un’apposita URL, mentre si potrà accedere quelli privati soltanto su invito.

In pratica costruiremo una grande raccolta collettiva delle nostre immagini pienamente condivisibile.

Pictarine è in fase beta ad inviti ma sarà aperto a tutti il 5 maggio 2011.

Se volte usarlo in anteprima i primi 50 utenti potranno utilizzare il codice VIP promozionale maestroalberto.

Kimtag: tu, online

kimtag

Kimtag è un servizio che permette di aggregare e di condividere una identità sociale online.

E’ possibile inserire tutti i social network a cui siamo registrati: FaceBook, Twitter, Flickr, LinkedIn, YouTube, Tumblr e tutti gli altri, i più popolari.

Nel biglietto da visita virtuale, oltre all’immagine del profilo, si può includere anche un indirizzo email, link e i propri blog o siti web.

Il tutto sarà mostrato ordinatamente in un’unica pagina web del tipo kimtag.com/tag-scelto.

Kimtag fornisce anche un comodo codice QR per condividere al volo la pagina anche tramite smartphone e i dispositivi mobili alla iPhone o iPad.

Si tratta di un servizio del tutto gratuito.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: