Archivio per la tag 'advertising'

Ecosia: motore di ricerca ecologico

Ecosia è un vero e proprio motore di ricerca ecologico che salva la foresta pluviale una ricerca alla volta.

Il motore è in grado di salvare 2 m² di foresta pluviale ogni ricerca effettuata. I risultati di ricerca sono simili a quelli generati da Google, Bing o Yahoo ed è gratuito.

Ecosia si basa sui link sponsorizzati tipici dei motori di ricerca, ma il ricavato è destinato alla salvaguardia delle foreste pluviali. Il video spiega chiaramente il suo funzionamento.

Utilizzandolo un utente medio internet può contribuire a salvare 2.000 m² circa di foresta pluviale l’anno.

Ecosia è un’organizzazione indipendente privata sostenuta da Bing, Yahoo e WWF.

Il motore può anche essere facilmente inserito anche all’elenco dei motori di ricerca del nostro browser.

Al momento in cui scrivo Ecosia ha salvato 5,570,564 m² di foresta pluviale. Essere ecologisti non è mai stato così facile…

Ad.ly: servizio di statistiche per Twitter

ad.ly

Ad.ly Analytics è un servizio gratuito di statistiche per Twitter.

Un utente si può connettere tramite il suo account Twitter per ottenere i dati relativi al suo profilo.

Le informazioni riguardano la percentuale degli utenti attivi e passivi, il sesso dei follower, la loro geolocalizzazione, gli orari dei nostri tweet e retweet e altro.

Ad.ly fornisce anche un sistema di pubblicità che consente di monetizzare tramite tweet sponsorizzati.

Si tratta di un servizio del tutto gratuito e di libero utilizzo.

Video della settimana: Chrome Features

Chrome Features è una promozione video del browser Chrome di Google.

La pubblicità è davvero ben fatta e ci spiega, in uno stile che ricorda vagamente quello di CommonCraft, le varie funzioni di Chrome.

Guarda tutti gli altri Video della Settimana.

Teqpad: verifica il traffico di un sito web qualsiasi

teqpad

Teqpad è uno strumento che permette di verificare il traffico di un sito web qualsiasi e di scoprire altri dati.

Basta inserire il dominio di un sito e procedere. L’algoritmo di Teqpad dopo un po’ fornirà tutta una serie di informazioni abbastanza veritiere (almeno si presume).

I dati forniti riguardano: il numero delle visite uniche giornaliere, delle pagine, dei visitatori, il Google PageRank, i probabili incassi giornalieri, il CPM, il valore economico del dominio e tutta un’altra serie di numeri specifici.

Teqpad, sebbene da prendere con la dovuta cautela, potrebbe tornare utile quando si decide di acquistare uno spazio pubblicitario su un sito web che non rende note le statistiche relative al suo traffico internet effettivo.

Si tratta comunque di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | feedmyapp

Uno spot pubblicitario in Tilt Shift

Evidentemente la tecnica del Tilt Shift di questi tempi va di moda in pubblicità.

Dopo lo spot UGF ecco un’altro ottimo commercial. Si tratta de video Colorama – Makeover, realizzato per Colorama appunto dall’agenzia svedese McCann di Malmö

In questo filmato la tecnica del fotografica del tilt shift viene per così dire “contaminata” dall’inserimento di elementi giganteschi.

Chi desidera aggiungere facilmente un effetto miniatura tilt shift alle proprie foto può provare ad usare l’applicazione web TiltShift Maker.

UGF: tv spot in tilt shift

Da qualche settimana circola nelle tv lo spot UGF del Gruppo Finanziario Unipol.

Personalmente mi ha colpito per due motivi. Il primo perché è stato realizzato con la tecnica del tilt shift in grado di rendere oggetti reali simili a modellini in miniatura, di cui si parla spesso ultimamente in rete, e il secondo per la musica.

Si tratta di un brano del gruppo elettro-pop francese Air che s’intitola All I Need, tratto dal loro album migliore (Moon Safari del 1998).

Una delle location del filmato, a quanto pare, è il terminal CONATECO del porto di Napoli.

Chi desidera aggiungere facilmente un effetto miniatura tilt shift alle proprie foto può provare ad usare l’applicazione web TiltShift Maker.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: