Wireflow: creare diagrammi di flusso, schemi, grafiche per siti web, mappe mentali e concettuali

Wireflow  è una applicazione web con cui è possibile creare diagrammi di flusso, schemi, grafiche per siti web, mappe mentali e concettuali in modo facile ed intuitivo.

Strumenti di questo genere hanno la facoltà di rendere la comunicazione più efficace curando l’aspetto visivo delle informazioni.

Interamente basata sul web, Wireflow non richiede particolari conoscenze di grafica digitale dal momento che presenta un’interfaccia di lavoro semplice e ben strutturata che ne facilita l’uso.

Per usarla non c’è bisogno di registrarsi ma, se lo facciamo, lo strumento tiene traccia dei nostri lavori e si potrebbe usare anche in maniera collaborativa con altri utenti o colleghi di lavoro.

Incorpora infatti anche una funzionale chat per scambiare messaggi in tempo reale durante il processo di creazione.

Basta cliccare sull’apposito pulsante per entrare nell’editor dove prelevare tutta una serie di schemi già pronti, pensati soprattutto per la gestione di strumenti web, il web design, il blogging, l’e-commerce, i forum, la comunicazione via internet e via dicendo.

Il tutto avviene con il semplice drag&drop e modificando la dimensione e la disposizione degli elementi con il mouse o tramite scorciatoie di tastiera.

I modelli, tuttavia, possono essere adattati a qualsiasi progetto, anche professionale, educativo e scolastico.

Si può comunque sempre partire da zero e aggiungere elementi da connettere tra di loro come nella costruzione delle classiche mappe mentali.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Wireflow: creare diagrammi di flusso, schemi, grafiche per siti web, mappe mentali e concettuali”

  1. Stefan Smiljkovic dice:
    Pubblicato venerdì 24 novembre 2017 alle 12:18

    Alberto, thanks for writing about Wireflow and sharing us.

    Appreciate.

Lascia un commento




Il tuo commento:


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: