eBook alla portata di tutti: come creare ePub con Google Doc

Google Doc offre ora una funzione per salvare documenti nel formato ePub, questo significa che è ora possibile creare facilmente un eBook a partire da un qualsiasi testo scritto.

L’ePub è il formato più diffuso dei libri digitali in quanto è aperto e soprattutto è responsive, vale a dire flessibile perché si adatta automaticamente a qualsiasi risoluzione dello schermo con cui è riprodotto. Questo lo fa preferire al formato PDF che è invece molto più statico.

Gli ePub si possono leggere inoltre con le applicazioni per eBook Reader e tablet più diffuse come Google Play Books (Android, iOS, Windows Mobile) e lettori famosi come Kobo Reader.

doc_epub

Per creare un ePub eBook basta accedere a Google Documenti, scrivere o caricare un documento Word esistente e tramite il menù  File, salvare nel formato ePub, nulla di più semplice per ottenere un’ottima conversione di un testo e creare tutti i libri elettronici possibili ed immaginabili.

Una volta creati i file ePub possono essere trasferiti nei nostri dispositivi mobili preferiti per la lettura oppure caricarti su Google Drive e accedervi ovunque.

I file ePub sono leggibili da iPad, iPhone e tramite Google Play Books, ovvero da tutti i dispositivi Android.

Amazon Kindle non supporta il formato ePub ma può essere facilmente convertito in Mobi (la versione compatibile per Kindle) attraverso software come Calibre.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: