Facebook bloccato a scuola, in ufficio o al lavoro? Ecco come entrare

Capita ormai sempre più spesso che la consultazione dei social network sia vietata, a ragione, sul posto di lavoro, causa mancanza di produttività.

Facebook, tuttavia, non di rado è veicolo di messaggi importanti come se fosse una casella di posta elettronica.

Per le necessità urgenti con Facebook bloccato a scuola, in ufficio o al lavoro tramite un firewall o un proxy, si può entrare sfruttando Facebridge: un’applicazione gratuita con cui aggirare tutte le restrizioni.

Si tratta di un ottimo proxy web in grado di bypassare, come un ponte, i divieti e che permette di svolgere le consuete attività su Facebook.

La professionalità è d’obbligo, ma se si usa buon senso non è necessaria la censura.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.